2 novembre – Dario Menicucci

2 novembre

Tengo per mano i miei morti
per portarli
dalla mente al mio cuore.

Come reliquie
raccolgo i ricordi
per dar senso a una vita
che ha smarrito i colori.

La memoria li chiama
a uno a uno
di fronte a me;

e ora son certo
che non sarò solo
quando fra poco
scenderà la notte.

Dario Menicucci.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *