Aylan – Dario Menicucci

Ricordate Aylan ?

Una donna con gli occhi gonfi di lacrime,
guardando la foto di Aylan riverso
sulla spiaggia, disse:
” Non sembra morto, sembra dormire”.

Aylan (06-09-2015)

Non dorme
Aylan,
no,
non dorme.

Adagiato
sulla battigia
accarezzato
dalle onde.

Non dorme
Aylan

i suoi sogni
deposti
sui granelli
di sabbia

il suo piccolo
corpo
nella fragile
luce.

Non ride più
Aylan

il suo ultimo
pianto
è rimasto
nel vento.

Non c’è
sangue
su Aylan

lorda le mani
di chi
gli ha negato
la vita.

Dario Menicucci

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *