DA PASQUA A NATALE – Michele Melillo

DA PASQUA A NATALE

L'immagine può contenere: natura

Questo sentirsi sempre più buoni
Solo a Pasqua e Natale
Mica tanto vale
Sembrano false emozioni

Perché non essere cosi tutti i giorni
E non solo in questi
Uscendo dall’odio e dai suoi accesi forni
Essendo sempre veri buoni ed onesti

Che sia troppo difficile
E si preferisca forse l’esser vile
Eppure siamo tutti abitanti della stessa terra bianca
E di donare amore anche la nostra anima dovrebbe essere mai stanca

O forse l’essere buoni solo a Pasqua e Natale
È solo seguire la massa o una moda
Festeggiare la falsa contrada
Se no poi sembra male

Come mettere l’abito buono
Solo di domenica
E delle campane sentire il suono
Invece di sentire ogni giornata amica

No io non ci sto e non ci sto per niente
Questo non è essere buoni veramente
Ma solo un modistico paravento
Privo di vero sentimento

Metto i jeans di domenica
E l’abito buono di venerdì
Cerco e dono amore ogni di
E spero ogni persona sia fra di loro vera amica

Tutti i giorni è Pasqua e Natale
E vorrei che tutti cosi vivessero
Avendo e donando i veri sentimenti
Semplicemente perpetuamente!

Si riserva ogni uso o utilizzo @copyright di Michele Melillo (in arte Escluso Mortimer)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *