DOLCE MALINCONIA – Cettina La Placa Tumminelli

DOLCE MALINCONIA

Ogni sera,/
quando la luna
fa la guardia
da lassu’,/
Il mio cuore,/
come un piccolo
e tenero ramoscello,/
si agita tra la brezza
di una dolce malinconia
e, mai sfugge
alle sue folate serali.
In silenzio, penetrando nei miei pensieri,
Invade i miei antichi e struggenti ricordi.
So’ allora,
che ha totalmente
pervaso
la mia anima.
E tutta sola,
muta e tremolante,
so che ormai mi e’ impossibile sfuggirla.
Cettina La Placa@tutti i diritti sono riservati. Inedita

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *