Fabio Aperti Artista

Fabio Aperti. Artista. THE BEST ARTISTS OF HISTORY. # REMBRANDT # Bic diretta su carta. #2016#.

Artista. THE BEST ARTISTS OF HISTORY. # MICHELANGELO MERISI # Bic diretta su carta. #2016#.

Artista. THE BEST ARTISTS OF HISTRY .# FRIDA KAHLO # Bic diretta su carta #2016#.

Artista. THE BEST ARTISTS OF HISTORY. # EDVARD MUNCH # . Bic diretta su carta #2016#.

 

Fabio Aperti, nasce a Monza nel 1972.
Fin da giovanissimo mostra un grande talento per il disegno, tanto che a soli otto anni frequenta già gli studi di due noti pittori monzesi, Anna Taddei e Paolo Guadagno, e con loro scoprirà la sua vena naturalista nelle tante uscite al Parco della Villa Reale di Monza.
A quattordici anni si trasferisce in Piemonte dove termina le scuole dell’obbligo.
Dai diciassette ai ventuno anni partecipa con profitto alla scuola di grafico fumettista di Luca Bonardi, disegnatore per le testate Disney e per Alan Ford.
Fabio si rende conto ben presto che il suo interesse maggiore è l’arte pittorica alla quale inizia a dedicarsi con sempre maggiore entusiasmo e dedizione, affinando la propria tecnica e sondando le proprie doti artistiche.
Nel 1999 conosce il noto pittore biellese Giovanni Canazza e ne diviene suo allievo. Per cinque anni seguirà il Maestro disegnando e studiando pittura nel suo atelier.
Grande estimatore degli impressionisti francesi e dei macchiaioli italiani, inizia la sua lunga serie di opere paesaggistiche e ritrattistiche arrivando a produrre oltre 500 quadri.
Lascia lo studio del maestro, pur conservando con esso una forte amicizia, per cercare una propria strada espressiva.
Si trasferisce a Ghemme, dove la sua arte trova grande impatto sul pubblico. Espone in vari paesi e collezionisti e critici si appassionano al suo lavoro.
Ultimamente ha superato le selezioni per partecipare alla 1a Biennale della Creatività in Italia di Verona, dove ha esposto a fianco di grandi maestri del ‘900 quali Amedeo Modigliani, Afro, Giacomo Balla, Carlo Carrà, Giorgio De Chirico, Giorgio Morandi, Mario Sironi, Renato Guttuso, Aligi Sassu, Alberto Savinio, Emilio Vedova, Giacomo Manzù.
All’importante manifestazione, inaugurata da Vittorio Sgarbi, hanno esposto anche famosi artisti contemporanei quali Marco Lodola, Ugo Nespolo, Vincenzo Musardo e lo scultore del Vaticano Carlo Balljana.  Nel corso della mostra Fabio conosce il Maestro Balljana e gli presenta le proprie opere, ricevendo da quest’ultimo sinceri complimenti e l’invito a visitare il proprio Atelier.
Mercanti d’arte e movimenti artistici nel frattempo lo chiamano per esporre in Italia e all’estero…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *