Frammenti di sole e nebbia sull’Appennino – Yuleisy Cruz Lezcano

Nella scuola elementare Filippo Bassi di Castel Maggiore (Bo)Yuleisy Cruz Lezcano ha   presentato il suo libro sulle tradizioni, le usanze, pregiudizi e abitudini contadine delle famiglie vissute a Marzabotto, durante la Seconda Guerra Mondiale.
Il libro ha vinto il Primo Premio speciale della giuria nel prestigioso Concorso Internazionale Locanda del Doge, edizione 2016.

 “La memoria storica”  ci riporta alle tradizioni, così da comprendere cosa siamo stati e cosa siamo ora, nel libro l’autrice   parla delle tradizioni, dei pregiudizi, delle usanze, dei riti e delle credenze della vita contadina.
Le tradizioni sono un insieme di pratiche e credenze condivise da un gruppo di persone che abitano in un dato luogo.

Il termine tradizione (dal latino traditiònem deriv. da tràdere = consegnare, trasmettere) spesso è utilizzata in tale senso la definizione “tradizioni popolari” o “folklore”
Parlare dei giocattoli  dà, anche, l’occasione di dire qualcosa a proposito dei giochi di squadra. Si tratta di giochi, quali nascondino, rubabandiera, etc. , che si fanno fra gruppi di ragazzi. Questi giochi di squadra aiutano molto i bambini a crescere. Durante questi giochi, essi imparano a rapportarsi gli uni con gli altri e trovano degli amici, allora si usavano, quindi molti sono tramandati nel tempo, a differenza dei giochi che richiedono una manualità e una costruzione, con elementi naturali o di uso quotidiano. Questi invece con lo sviluppo economico sono scomparsi.

— con Claudia Piccinno presso Scuola Primaria elementare Filippo Bassi di Castel Maggiore.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *