GOFFREDO PALMERINI ALL’UNITERZAETA’ DELL’AQUILA, CON L’ITALIA NEL CUORE

GOFFREDO PALMERINI ALL’UNITERZAETA’ DELL’AQUILA, CON L’ITALIA NEL CUORE
Giovedì 1° febbraio, alle ore 16, presso la Sala Benedetto Croce del Consiglio Regionale d’Abruzzo

L’AQUILA – Una conferenza con Goffredo Palmerini propone l’Università per la Terza Età dell’Aquila giovedì 1° febbraio, alle ore 16, presso la Sala Benedetto Croce del Consiglio Regionale d’Abruzzo, in via Michele Iacobucci. “La più bella Italia: storie, personaggi e racconti di viaggio nel mondo”, questo il titolo della conversazione che lo scrittore aquilano terrà, spigolando gli argomenti trattati nel suo ultimo libro “L’Italia nel cuore”, pubblicato nel 2017 da One Group Edizioni, che tanto interesse sta suscitando in Italia e all’estero.

Con belle immagini di luoghi e personaggi che scorrono sullo schermo Palmerini racconterà le bellezze dell’Aquila e dell’Abruzzo, le meraviglie del Belpaese, le storie degli abruzzesi nel mondo incontrati nei suoi viaggi, con una narrazione avvincente che ha il pregio d’accompagnare il pubblico – come d’altronde i lettori dei suoi libri – a vivere in ogni dettaglio le sue intense missioni all’estero.

E’ il racconto della più bella Italia, quella dentro i confini e quella degli 80 milioni d’italiani nel mondo, quella che con il suo talento rende onore e prestigio al nostro Paese. Tema cardine nei libri di Goffredo Palmerini, studioso dell’emigrazione italiana e attento promotore delle meraviglie del Belpaese, con i suoi intriganti articoli su giornali e testate in lingua italiana di mezzo mondo.

Con Goffredo Palmerini, che è di casa all’Università per la Terza Età non solo come relatore ma soprattutto come uno dei fondatori della benemerita istituzione nel 1982, ci sarà con un intervento anche Francesca Pompa, presidente della One Group, casa editrice che ha pubblicato cinque libri del fecondo autore aquilano.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *