“IN PIEDI COSTRUTTORI DI PACE” SERATA IN NOME DELLA PACE E DEL DIALOGO – 1° PREMIO ARTE E POESIA SACRA – GALATONE


“IN PIEDI COSTRUTTORI DI PACE” SERATA IN NOME DELLA PACE E DEL DIALOGO
1° PREMIO ARTE E POESIA SACRA – GALATONE

Grandissimo evento a Galatone per la I Edizione del Premio di Arte e Poesia Sacra, un’iniziativa che è nata per promuovere l’integrazione tra popoli e culture diverse, con la poesia e l’arte che saranno il collante per una società inclusiva che vive la differenza come risorsa.
L’ evento è organizzato dall’Associazione Culturale VerbumlandiArt, Presidente Regina Resta, La Caritas Diocesana, direttore don Giampiero Fantastico, vicedirettore don Giuseppe Venneri e il Rettore del Santuario del SS. Crocifisso della Pietà, don Angelo Corvo.
La Mostra di Arte Sacra sarà inaugurata il 1° Maggio, alle ore 17.30, nella Chiesa di Sant’Antonio e resterà aperta al pubblico fino al 10 maggio. Altre esposizioni saranno nella sede della Caritas Diocesana in via Giacomo Leuzzi, 85.
Il giorno 6 maggio 2018, alle ore 19,00, nel Santuario del SS. Crocifisso della Pietà di Galatone avrà luogo la premiazione nel corso di una serata eccezionale denominata: ““IN PIEDI COSTRUTTORI DI PACE”” don Tonino Bello, titolo del Progetto “La Catena della Pace”.
Saranno presenti il Vescovo della Diocesi di Nardò-Gallipoli S. E. Mons. Fernando Filograna e il Presidente della Provincia Antonio Gabellone insieme ad ospiti di fama nazionale ed internazionale: Massimo Milone (Direttore di RAI Vaticano), George Onsy (Poeta, scrittore, artista egiziano, docente dell’Università del Cairo), OTAC DEJAN LAZAROV (Parroco di Pozarevac.), SLAVICA PEJOVIC (Presidente dell’Associazione Culturale Majdan) ZLATOMIR JOVANOVIĆ (Direttore di Radio Rom di Obrenovac e presidente dei poeti e scrittori Rom), SLAVKA KLIKOVAC (presidente dei poeti e scrittori del Montenegro), SETHI KRISHAN CHAND (Poeta, Scrittore, Autore, Artista Fotografo internazionale)
“Sarà una serata sul Tema della Pace e della Difesa dell’Ambiente che tutti insieme possiamo e dobbiamo promuovere per contribuire alla sensibilizzazione dell’intera società mondiale” riferisce la Presidente Regina Resta. “L’evento sarà inoltre un’occasione di incontro e di scambio di esperienze che valorizzano l’Arte e la Poesia come veicolo di socializzazione e di coesione sociale tra persone differenti per genere, per età, per razza, cultura, religione e provenienza sociale in un contesto di reale dialogo interculturale” continua Regina Resta. “Tutti i prestigiosi ospiti offriranno in questo contesto motivi di scambi culturali per lo sviluppo di conoscenze e competenze che consentono di realizzare il grande progetto dell’Associazione VerbumlandiArt della Catena della Pace che si sta diffondendo nel mondo” conclude Regina Resta. Nel corso della serata sono previsti intermezzi musicali con la partecipazione della Soprano Alessia vantaggiato Terragno.
“IN PIEDI COSTRUTTORI DI PACE” SERATA IN NOME DELLA PACE E DEL DIALOGO

1° PREMIO ARTE E POESIA SACRA – GALATONE
Grandissimo evento a Galatone per la I Edizione del Premio di Arte e Poesia Sacra, un’iniziativa che è nata per promuovere l’integrazione tra popoli e culture diverse, con la poesia e l’arte che saranno il collante per una società inclusiva che vive la differenza come risorsa.
L’ evento è organizzato dall’Associazione Culturale VerbumlandiArt, Presidente Regina Resta, La Caritas Diocesana, direttore don Giampiero Fantastico, vicedirettore don Giuseppe Venneri e il Rettore del Santuario del SS. Crocifisso della Pietà, don Angelo Corvo.
La Mostra di Arte Sacra sarà inaugurata il 1° Maggio, alle ore 17.30, nella Chiesa di Sant’Antonio e resterà aperta al pubblico fino al 10 maggio. Altre esposizioni saranno nella sede della Caritas Diocesana in via Giacomo Leuzzi, 85.
Il giorno 6 maggio 2018, alle ore 19,00, nel Santuario del SS. Crocifisso della Pietà di Galatone avrà luogo la premiazione nel corso di una serata eccezionale denominata: ““IN PIEDI COSTRUTTORI DI PACE”” don Tonino Bello, titolo del Progetto “La Catena della Pace”.
Saranno presenti il Vescovo della Diocesi di Nardò-Gallipoli S. E. Mons. Fernando Filograna e il Presidente della Provincia Antonio Gabellone insieme ad ospiti di fama nazionale ed internazionale: Massimo Milone (Direttore di RAI Vaticano), George Onsy (Poeta, scrittore, artista egiziano, docente dell’Università del Cairo), OTAC DEJAN LAZAROV (Parroco di Pozarevac.), SLAVICA PEJOVIC (Presidente dell’Associazione Culturale Majdan) ZLATOMIR JOVANOVIĆ (Direttore di Radio Rom di Obrenovac e presidente dei poeti e scrittori Rom), SLAVKA KLIKOVAC (presidente dei poeti e scrittori del Montenegro), SETHI KRISHAN CHAND (Poeta, Scrittore, Autore, Artista Fotografo internazionale)
“Sarà una serata sul Tema della Pace e della Difesa dell’Ambiente che tutti insieme possiamo e dobbiamo promuovere per contribuire alla sensibilizzazione dell’intera società mondiale” riferisce la Presidente Regina Resta. “L’evento sarà inoltre un’occasione di incontro e di scambio di esperienze che valorizzano l’Arte e la Poesia come veicolo di socializzazione e di coesione sociale tra persone differenti per genere, per età, per razza, cultura, religione e provenienza sociale in un contesto di reale dialogo interculturale” continua Regina Resta. “Tutti i prestigiosi ospiti offriranno in questo contesto motivi di scambi culturali per lo sviluppo di conoscenze e competenze che consentono di realizzare il grande progetto dell’Associazione VerbumlandiArt della Catena della Pace che si sta diffondendo nel mondo” conclude Regina Resta. Nel corso della serata sono previsti intermezzi musicali con la partecipazione della Soprano Alessia vantaggiato Terragno.
Un evento da non perdere!

Un saluto affettuoso e un sincero ringraziamento a tutti gli Autori che hanno partecipato
al 1° Premio Internazionale di Poesia Sacra, Galatone 2018.
La Giuria, che ringraziamo sentitamente, dopo attenta e accurata lettura dei numerosi testi pervenuti, esaminati in forma rigorosamente anonima attraverso copie contrassegnate dal solo titolo, ha consegnato i risultati in Segreteria e il Presidente dell’Associazione ha abbinato i titoli delle opere ai nomi degli Autori, ogni giurato ha operato attribuendo una valutazione in centesimi da un minimo di 1,00 a un massimo di 10 perciascuno dei parametri qui di seguito elencati:
1.Analisi tematica (emozioni, immagini, messaggi evocati dal testo)
2.Originalità del contenuto
3.Efficacia, validità e intensità del messaggio
4.Analisi formale/informale (struttura …)
5.Analisi stilistica (lessico, figure retoriche: metafore, similitudini, anafore…)
6.Emozioni complessive suscitate dall’opera
A questi canoni di esame si sono aggiunte riflessioni e considerazioni personali dei Giurati
al fine di rendere più completa la valutazione delle opere.
La Giuria pertanto ha ritenuto meritevoli le opere dei seguenti autori finalisti di lingua italiana, comprendenti i vincitori del podio, i premi speciali, le menzioni d’onore.
La premiazione avverrà il 6 maggio alle ore 16.30 nel SS. Crocifisso.

FINALISTI POESIA SACRA ITALIANA A TEMA “IL GOLGOTA 2MILA ANNI
DOPO”

ANNALENA CIMINO – COL CAPO CHINO
ANNAMARIA COLOMBA – QUELL’ANTICO CAMMINO DI MORTE
ANTONELLO VANNI – IL MIO GOLGOTA
AUGUSTA TOMASSINI – LA VOCE DI DIO
DOROTEA MATRANGA – PER SEMPRE NATALE
FAUSTO MARSEGLIA – IL GOLGOTA
GIAMPIERO DONNICI – DIMENTICATO
IGNAZIO DE MICHELE – INDELEBILE RICORDO
LAURA VOLANTE – SCANDALO
PASQUA DE SIATI (LILLY DE SIATI) – REDENTORE
ROSSELLA MAGGIO – IO/DIO
SONIA COLOPI – BRACCIA APERTE
VITO CASAVOLA – PACE

FINALISTI POESIA SACRA A TEMA LIBERO
BRUNA CAROLI – LUCE
COSETTA TAVERNITI – DOVE LO PORTERA’ LA SETE
ELENA VARRIALE – TU SEI MANO STESA NEL PECCATO
GIOVANNA IACOVONE – GLI INDIFFERENTI
GIUSEPPE MILELLA – LA TAVOLOZZA DELL’AMICIZIA
MARINELLA MANCA- IL VOLTO DELL’INDIFFERENZA
SAVERIO MARTIRADONNA – GLI UOMINI SONO COME LE PIANTE
TERESA ESPOSITO – CHE SIA SEMPRE NATALE!

POETI ROMANIA

1° CAMELIA FLORESCU – RONDÒ (LA SPERANZA DEL SENSO GIRATORIO)
2° TRANDAFIR SÎMPETRU – PROTEGGERÒ L’AMORE, MI HA DETTO DIO
3° LICIU LILIANA – GOLGOTA DELLE MATTINE D’AUTUNNO

POETI SERBIA

1. MIKA VLACOVIĆ VLADICAVLJEVIĆ
KLETVOM PROGNANI – ESPULSI CON LA MALEDIZIONE
2. IVAN GAĆINA
NEDOVRŠENI MOZAIK – INCOMPIUTO MOSAICO
3. KEMALLJEVAKOVIĆ
DEKADENCA – DECADENZA
MENZIONE D’ONORE:
-ZORICA ĐUĐIĆ-MITIĆ
AKO JE OVO KRAJ POČETKA – SE QUESTO È LA FINE DELL’INIZIO
-DALMATINKA STANKOVIĆ
HOĆE LI HTETI? – LO VORRANNO?
-MIRJANA NIKOLIĆ
PROSVETLI – ILLUMINA
-VIOLETA BOŽOVIĆ
MOLITVA – LA PREGHIERA
-GORDANA SIMEONOVIĆ
ODLAZAK – LA PARTENZA

SARANNO CONFERITI I PREMI ALLA CULTURA A:

BRUNA CAROLI.
ELVIO ANGELETTI.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *