Mamma, Primo grande amore – Luigia Di Sabatino

Mamma, Primo grande amore.

Vorrei ritrovarmi nelle tue parole
quando mi racconti di lei.
Dirigi lo sguardo sulla strada,
dove, si dirigono i tuoi pensieri
e fissi l’asfalto bruciato dal sole.
Parli di lei, come se, fosse qui tra noi,
mi racconti dei suoi sorrisi
e quel suo modo di gesticolare.
Dettagliatamente mi parli dei suoi vestiti,
dei suoi lunghi e ondulati capelli biondi
e della sua pelle, che profumava di mimosa.
Nel tuo dire percepisco il dolore,
del tuo cuore stretto in una morsa.
Ti manca quel viso, ti manca come l’aria.
Nel suo sguardo trovavi l’ispirazione,
perchè la mamma, è il primo grande amore.
L’eterno suo ricordo potrà darti la forza,
di ricordarla bella così com’era allora.

Luigia Di Sabatino © Inedita 13 / 05 / 2017

Diritti intellettuali e di pensiero
riservati all’autrice
Artista dell’Opera Giorgio de Chirico ” Donna bionda di spalle ”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *