Premio Art Exhibition International Gallipoli 2017

 

Premio Art Exhibition International Gallipoli 2017

Rassegna internazionale di Arte Contemporanea di Pittura, Scultura e Fotografia – Gallipoli 2017

Bando di Partecipazione e Regolamento

Gallipoli, dal 16 al 30 settembre 2017

 

L’Associazione Culturale Internazionale Verbumlandiart – Presidente Regina Resta, insieme alla Proloco di Caserta – Presidente Carlo Roberto Sciascia organizza la prima edizione della “Rassegna internazionale di Arte Contemporanea di Pittura, Scultura e Fotografia – Gallipoli 2017” con “Premio Art Exhibition International Gallipoli 2017”, inserito nell’ambito del progetto “La Catena della Pace”.

 

Regolamento

Art. 1 – Finalità

L’Associazione Culturale Internazionale VerbumlandiArt e la Pro Loco di Caserta indicono la prima edizione della “Rassegna internazionale di Arte Contemporanea di Pittura, Scultura e Fotografia – Gallipoli 2017” con “Premio Art Exhibition International Gallipoli 2017”.

Il Premio è patrocinato dal Comune di Gallipoli (LE), dalla Provincia di Lecce, dalla Regione Puglia e da enti istituzionali e privati.

L’evento intende stimolare una riflessione profonda sull’Arte contemporanea, in particolare quella che si sviluppa al di fuori del sistema dell’arte, ponendo il territorio italiano in relazione a quello di altre nazioni.

 

Art. 2 – Destinatari

Il Premio è rivolto agli artisti di qualsiasi nazionalità. È prevista, per ognuna delle discipline, una sezione giovani dedicata agli artisti di età non superiore ai 28 anni.

Alla rassegna parteciperanno, inoltre, artisti invitati direttamente dal comitato organizzatore, per i quali non è prevista alcuna selezione e/o restrizione.

 

Art. 3 – Tipologia opere: Tecniche e Tema

Il Premio è legato al Progetto “La Catena della Pace”; per questo il tema, che ogni artista partecipante svilupperà nella sua opera, deve essere legato ai valori di: Pace, Ambiente e Legalità.

Esso è suddiviso in tre sezioni: PitturaScultura e Fotografia.

Saranno ammesse al Premio solo opere che non siano state già premiate in altri concorsi e che abbiano superato la selezione preliminare. Tutte le opere, che non rispettano le succitate indicazioni, saranno irrimediabilmente escluse dall’esposizione, fermo restante l’eventuale accordo preso in tutte le sue parti.

 

Pittura: opere in due dimensioni, realizzate in piena libertà di stile con una o più delle seguenti tecniche: olio, tempera, acrilico, vinile, acquarello, collage e simili; le opere possono essere realizzate su qualsiasi supporto, quale: tela, carta, legno, plastica, masonite, ferro, etc.. Le dimensioni massime permesse sono: 100 cm di larghezza e 150 cm di altezza; qualsiasi variazione a tale prescrizione deve essere preventivamente concordata con l’organizzazione e approvata. Le opere dovranno essere dotate di attaccaglio e/o supporto adeguato per essere esposte.

 

Scultura: lavori in tre dimensioni, realizzate con qualsiasi materiale inorganico. Le opere possono anche avvalersi di suoni, luci, video e movimenti meccanici o elettrici. Le dimensioni massime permesse sono di 80 cm x 80 cm di base e 150 cm di altezza, per un peso massimo non superiore ai 25 kg; qualsiasi variazione a tale prescrizione deve essere preventivamente concordata con l’organizzazione e approvata. L’eventuale base su cui porre la scultura deve essere fornita dall’artista.

 

Fotografia: fotografie stampate su supporto avente dimensioni minime di cm 30 x cm 40 e massime di: 100 cm di larghezza e 150 cm di altezza; devono essere realizzate su qualsiasi materiale (tela, carta, legno, plastica, masonite, plexiglas, metallo, ecc; qualsiasi variazione a tale prescrizione deve essere preventivamente concordata con l’organizzazione e approvata. Le opere dovranno essere dotate di attaccaglio e supporto adeguato per essere esposte. Non sono ammessi video.

 

Art. 4 – Premi

Per il 1°, classificato per ciascuna sezione: coppa e pergamena + partecipazione gratuita ad una mostra personale organizzata dalle due associazioni.

, classificato per ciascuna sezione: coppa e pergamena + una mostra insieme per una personale abbinata.

Per tutti gli altri partecipanti selezionati, partecipanti alla mostra: medaglia e pergamena.

 

N.B. TUTTI GLI ARTISTI SELEZIONATI FARANNO PARTE DEL CATALOGO INTERNAZIONALE PER LA VENDITA DELLE PROPRIE OPERE.

 

Art. 5 – Attività di Promozione e Visibilità dei Partecipanti

Sarà realizzato un video, girato durante la giornata delle premiazioni e diffuso ampiamente.

Tutti i finalisti parteciperanno alla mostra collettiva che si terrà a Gallipoli nel Castello o in altro luogo qualificato da definire.

 

Art. 6 – Quota d’iscrizione

La partecipazione alla prima edizione della “Rassegna internazionale di Arte Contemporanea di Pittura, Scultura e Fotografia – Gallipoli 2017” con “Premio Art Exhibition International Gallipoli 2017” è condizionata dal versamento di un contributo non rimborsabile, a copertura parziale delle spese organizzative, quantificato in: € 70,00 per due opere e € 100,00 per tre opere.

La quota di iscrizione può essere versata:

Contributi Volontari di Partecipazione

  1. versamento su c/c postale n° 001012364095 intestato a “VerbumlandiArt”
  2. op. Bonifico sul Conto Corrente Banco Posta IBAN: IT09N0760116000001012364095
  3. corrisposto in contanti;
  4. Causale: contributo volontario spese organizzative Gallipoli Art 2017

 

Art. 7 – Modalità di partecipazione

Gli artisti possono iscriversi entro il 30 luglio per partecipare con un massimo di 3 opere per ogni sezione. Ogni foto digitale dell’opera partecipante deve essere caratterizzata dal nome del file indicante: nome dell’artista, nome dell’opera, tecnica utilizzata, dimensione e anno di realizzazione.

Le opere, non caricate entro la data di chiusura delle iscrizioni sul sito www.verbumlandiart.com, non saranno ammesse al concorso.

È prevista una preselezione delle opere iscritte. Soltanto le opere finaliste parteciperanno alla seconda fase del concorso e potranno essere esposte a partire dal 16 settembre 2017 a Gallipoli (LE) nel Castello o in altro luogo qualificato da definire.

La registrazione al Premio deve essere fatta on line, inviando la richiesta a: – reginaresta2@gmail.com; o – crsciascia@libero.it; per maggiori informazioni potete contattarci ai numeri telefonici seguenti: – Regina Resta 338 6341006 – Carlo Roberto Sciascia 338 7922753 – Carlo Solidoro:328 2850150

L’artista dovrà rispettare le dimensioni, il peso e le caratteristiche dell’opera da esporre, nonché il tema, indicati nel regolamento relativamente alla sezione di partecipazione; la non osservanza a tali indicazioni prevede l’esclusione dal concorso e dal catalogo cartaceo.

Si raccomanda di fornire un indirizzo e-mail reale e un numero telefonico, preferibilmente del cellulare, al quale il comitato organizzativo possa rivolgersi per contatti in caso di problemi.

L’Associazione Culturale VerbumlandiArt e la Proloco di Caserta si riservano il diritto di utilizzare il materiale pervenuto per eventuali successive manifestazioni, con l’obbligo di citare l’artista e/o la fonte ed informare gli autori o i detentori dei diritti. Questi materiali saranno utilizzati per scopi culturali e didattici, senza fini di lucro.

 

Art. 8 – Calendario del Premio

Il Premio rispetterà il seguente calendario:

– Iscrizione al concorso: il caricamento delle fotografie delle opere e il pagamento della quota d’iscrizione dovranno avvenire entro il 30 luglio 2017.

– Selezione Finalisti: il comitato della giuria, composto da rappresentanti del mondo dell’Arte, critici, giornalisti e galleristi riconosciuti a livello Nazionale, si riunirà entro i primi di agosto per selezionare le opere finaliste. L’organizzazione comunicherà a tutti gli artisti l’esito della selezione e pubblicherà la lista delle opere finaliste sul suo sito, su Facebook e su altri network. Entro tale data il Comitato Organizzatore si riserva di individuare, tra i partecipanti, artisti cui proporre possibilità espositive personalizzate, sempre nell’ambito della rassegna di Gallipoli. Le esposizioni sopra indicate, che saranno realizzate dalla segreteria organizzativa del premio, sono comprensive di allestimento, vernice e comunicati stampa. Le spese di trasporto (andata e ritorno), per l’eventuale buffet e per l’assicurazione delle opere saranno a carico degli artisti. Le opere rimarranno di proprietà degli artisti.

– Consegna delle opere: Le opere finaliste dovranno essere consegnate o pervenire a mezzo di corriere o spedizione a Gallipoli, nel luogo dell’esposizione dall’20 al 26 agosto 2017. Tutte le opere devono pervenire con un imballo su cui è indicato il nome dell’artista e facilmente riutilizzabile, con le eventuali istruzioni relative al come l’opera deve essere re-imballata; l’organizzazione provvederà a re- imballare le opere utilizzando lo stesso materiale e seguendo le indicazioni dell’artista. In occasione della consegna delle opere va anche consegnato codesto regolamento, datato e firmato dall’artista che, in tal modo, accetta tutti gli articoli ivi presenti.

– Esposizione: le opere saranno esposte a Gallipoli (LE)  nel Castello o in altro luogo qualificato da definire; dal 1 al 30 settembre 2017.

– Premiazione: La premiazione si terrà il 30 settembre 2017; i premi,  saranno consegnati con le opere al momento del loro ritiro.

– Restituzione delle opere esposte: Le opere ammesse al Premio potranno essere ritirate alla fine della mostra presso la sede dell’associazione, sita in Galàtone alla via R.Vaglio, 15-73044 Galatone -Le-, personalmente dall’artista, da un suo incaricato munito di delega, oppure tramite corriere nei 15 giorni successivi alla chiusura della mostra e comunque non oltre il 30 ottobre 2017. L’organizzazione provvederà a re-imballare tutte le opere non ritirate personalmente dopo la chiusura della mostra, utilizzando lo stesso involucro e seguendo le indicazioni dell’artista (se consegnate con un imballo facilmente riutilizzabile, con all’interno un documento di istruzioni su come l’opera deve essere re-imballata). Al termine del suddetto periodo, intercorso dal termine dell’esposizione, l’opera non ritirata rimarrà di proprietà dell’Associazione a tutti gli effetti. Gli artisti, che faranno pervenire le loro opere tramite corriere espresso, dovranno richiederne la restituzione incaricando di ciò il loro corriere di fiducia ed a proprie spese. L’imballo delle opere, perciò, dovrà essere adeguato e riutilizzabile per il ritorno. Le spedizioni di rientro dovranno essere organizzate entro i giorni dettati dall’Associazione (gli artisti riceveranno una comunicazione che segnalerà i giorni in cui potranno dare disposizione al proprio corriere per il ritiro delle proprie opere). Le spese di consegna/spedizione delle opere sono completamente a carico degli artisti, senza alcuna eccezione.

Art. 9 – Liberatoria sulle opere

L’Associazione Culturale VerbumlandiArt, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura alle opere o persone, che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione ed al termine di essa fino alla consegna della stessa brevi manu o alla consegna al corriere incaricato. Ai singoli artisti è demandata la possibilità di stipulare qualsiasi tipo d’assicurazione contro danno, furto e quanto altro possa verificarsi alle loro opere.

Art. 10 – Accettazione delle condizioni

La partecipazione alla “Rassegna internazionale di Arte Contemporanea di Pittura, Scultura e Fotografia – Gallipoli 2017” con “Premio Art Exhibition International Gallipoli 2017” ed al Concorso prevede l’accettazione di ogni articolo relativo al presente regolamento e l’assunzione in prima persona ogni responsabilità in ordine alle immagini inviate, dichiarando di aver realizzato l’opera legittimamente, senza violazione di alcun diritto previsto dalla legge né di qualsiasi diritto di terzi, sollevando l’Associazione VerbumlandiArt e la Proloco di Caserta da qualsivoglia responsabilità e conseguenza pregiudizievole derivante da domande e/o pretese e/o azioni formulate ed avanzate in qualsiasi forma, modo e tempo. Ciascun candidato autorizza espressamente l’Associazione Culturale VerbumlandiArt e la Proloco di Caserta, nonché i suoi diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi del D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy) e successive modifiche, anche ai fini dell’inserimento nella banca dati dell’Associazione e/o precisi fini culturali e divulgativi.

Art. 11 – Decisioni della Giuria di Premiazione

Le decisioni della Giuria di Premiazione, composta tutta da esponenti di spicco dell’Arte, sono inappellabili e insindacabili e gli artisti, con l’atto stesso d’iscrizione online al “Premio Art Exhibition International Gallipoli 2017”, le accettano senza condizioni.

– Organizzazione Generale: – Associazione Verbumlandiart e Proloco Caserta.
– Direzione artistica ed allestimento: Carlo Roberto Sciascia
– Coordinamento organizzativo: Carlo Solidoro

– Organizzazione: Guido Vaglio ed Ottavia Patrizia Santo

– Segreteria organizzativa: Guido Vaglio
– Sede della mostra: …………………..

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *