Sete – Larah Lei

 Sete

Ti ho bevuto …
senza accorgermi
di annegare in un momento
in un giorno senza santo e senza nota
trascinato tra le litanie del vento.
Ho guardato il mio orologio
ed eran decadute tutte le ore
nel quadrante del per sempre e del mai piu’.
E i miei piedi han lasciato la mia torre
non capendo se in picchiata
o in risalita …Senza meta .
Ti ho bevuto …
annegando nel mio calice d’istinto ,
ubriacando la mia brama mal celata
che continua a barcollare sul mio cuore .
Per amore.
E a mezz’aria ,
ora sento le correnti del mio orgoglio
indecise se confondermi nel volo ,
se colmare tutta quanta questa sete ,
o lasciarmi rovinare
nelle fosse del dolore .
_ by Larah Lei ______
_ Artista Pascal Chove ____

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *