Vota Antonio, Vota Antonio Italiani…Rosaria Catania

http://www.mondi.it/almanacco/immagini/toto.jpg

Vota Antonio, Vota Antonio

Italiani…

 

Politica

che gran bordello

satira a non finire

comici attori

cantanti e pianisti

Che gran meraviglie

bugie frottole a non finire

vanno a braccio e in compagnie

a chi le spara meglio

hanno tutti

una bacchetta magica

consegnata da maga maghella

che è una gran buttanella

prende spunto un argomento

e tutti giù di lì con stesso passo

per tanto tempo a girar la frittata

col loro lungo naso da Pinocchio

non concludono un caz… o

han dimostrato

che han tanto faticato

per fare il meglio per tutti noi

lo dicono sorridenti

incravattati

e con tutti i denti

voi iniziate a pedalare

andate avanti su… su…

pecorelle

salite sulla giostra dei balocchi

che vi abbiam promesso

noi restiamo quì a guardare e riposare

Votate quello

votiamo l’altro

e i sorci salgono a galla

sempre di più

sono troppi questi gatti

han mangiato troppo

e ancora mangiano

Ci vorrebbe un pò di pulizia

aprire un pò le finestre

fare entrare aria pulita

quello è vecchio

deve andare a riposare

l’altro è giovane

non sa nulla

va a donnette

quella è una subrettina

cosa vuoi che ne sappia

e quell’altra non si sà

da dove viene

quà… quà… quà…

fan le paperelle

Un mangia mangia

di parole e promesse

giocan tutti al cavalluccio

salta salta giù

prende bene la rincorsa

chi arriva per primo al traguardo

delle castronate vince

ha più culo

La storia di Pinocchio

il burattino di testa di legno

Condor e quaglie

fanno vento

ci svolazzano sulle teste

siamo rimaste

con le tasche vuote

tutti spogli

senza un becco di quattrini

aspettiamo giù di lì

il colpo di grazia

scannatevi fra di voi

prendetevi più che potete

arruffate arruffate

riempitevi il pappone

ma lasciateci

un pò d’ossigeno

almeno quello ancora è gratis

Su… su…

la favola di Pinocchio

la conosciamo già

siamo anche noi teste di legno

fra poco

sarà sera per tutti

A tavola

il pranzo è servito

(Per chi ha i denti)

Vota Antonio Vota Antonio…

Il titolo della poesia

è una frase

del grande Totò

@ Rosaria Catania(registrata)

Dedicata al grande Totò

(N.15 2 1898

M.15 4 1967)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *