Inserisci solo gli articoli relativi ad eventi

PREMIO CITTA’ DEL GALATEO – FOTO

A Galatone il Premio letterario INTERNAZIONALE “Città del Galateo” di Goffredo Palmerini

28 novembre 2018

 

A Galatone il Premio letterario INTERNAZIONALE “Città del Galateo”

Grande partecipazione, dall’Italia e dall’estero; il 1° dicembre la Premiazione al Palazzo Marchesale

 

di Goffredo Palmerini

 

 

LECCE – A Galatone, nello splendido Palazzo Marchesale della città salentina, si terranno le manifestazioni conclusive della VI edizione del Premio Internazionale di Poesia e Prosa “Città del Galateo” e della Mostra d’arte “I Colori del Salento”, organizzati dall’Associazione Culturale VerbumlandiArt in collaborazione con la Municipalità, con il patrocinio della Regione Puglia e della Provincia di Lecce. Un grande successo di partecipazione ha arriso anche questa edizione 2018, con 1500 poesie e 500 racconti pervenuti da autori italiani e d una numerosa schiera di autori stranieri di Serbia, Romania, India, Taiwan, Turchia, Germania, Polonia, Grecia, Iraq. Il 30 novembre e sabato 1° dicembre gli eventi di Premiazione dei vincitori del prestigioso concorso letterario e la consegna di Riconoscimenti ad insigni personalità, Ospiti d’onore.

Confermata la presenza agli eventi delle seguenti Autorità istituzionali e Ospiti d’onore ai quali verrà consegnata la Targa alla Carriera: Loredana Capone, assessore al Turismo e Cultura della Regione Puglia, Stefano Minerva, presidente della Provincia di Lecce, Flavio Filoni, sindaco di Galatone, don Giuseppe Venneri, direttore Caritas diocesana, Pierfranco Bruni, giornalista e scrittore, candidato al Premio Nobel per la Letteratura, Tiziana Grassi, giornalista e scrittrice, studiosa di migrazioni, Maria Rosaria Pugliese, scrittrice, Mariarosaria Riccio, scrittrice e psicologa, Carmine Carlucci, docente e presidente del Comitato per la Qualità della Vita, Mario Pavone, avvocato e presidente Associazione internazionale Radici, Cosimo Loré, criminologo e docente di medicina legale all’Università di Siena, Salvatore Maria Mattia Giraldi, presidente Federiciana Università Popolare di Cosenza, Zlatomir Jovanovic, scrittore ed editore a Belgrado, Borisav Blagojevic, poeta e presidente Associazione Culturale di Ciuprja, in Serbia.

Gran lavoro, dunque, per la Giuria del Premio Letterario nella valutazione della gran mole di opere in poesia e prosa in concorso. Lo scrittore Pierfranco Bruni, candidato al Nobel per la Letteratura, è il Presidente onorario di questa edizione del Premio, mentre la Giuria, presieduta da Massimo Enrico Milone, direttore Rai Vaticano, è composta da Annalena Cimino, Annella Prisco, Camelia Florescu, Carlo Alberto Augieri, Carmen Moscariello, Enrico Romano, Giorgio Rizzo, Goffredo Palmerini, Mirjana Dobrilla, Sergio Camellini, con il cordinamento di Regina Resta, presidente di Verbumlandiart. Le manifestazioni avranno un prologo d’eccezione, venerdì 30 novembre alle ore 19 presso il Palazzo Marchesale di Galatone, con la presentazione del volume “Amare Cesare Pavese” di Pierfranco Bruni. Converserà con l’illustre autore la scrittrice Annella Prisco. Lo scrittore, l’indomani mattina alle 10, sarà ospite del Liceo Classico “P. Colonna” di Galatina, e parlerà con gli studenti presentato dalla dirigente scolastica Maria Rita Meleleo.

Intanto, nelle ampie sale del Palazzo Marchesale, dal 26 novembre fino al 2 dicembre, sono in esposizione per la Mostra d’arte contemporanea “I colori del Salento” le opere degli artisti salentini Madia Ingrosso, Ana Buda, Stefano Bonatesta, Salvatore Strafella, Marilena Memmi, Renato Leone, Francesca Strafella, Carlo Solidoro, Simona Lepore, Emanuela Loscanna, Donato Ungaro, Angela Antico, con i quali Verbumlandiart sta portando avanti un movimento artistico di Rinascita Culturale territoriale che si propone di valorizzare e promuovere le bellezze del Salento anche fuori dai confini della Puglia, affidando particolarmente all’arte la missione d’illustrare le meraviglie architettoniche, ambientali e culturali di questo incantevole lembo d’Italia.

 

 

Sabato 1° dicembre, alle ore 17:30, nel Salone d’onore del Palazzo Marchesale la cerimonia di Premiazione dei vincitori della sesta edizione del concorso letterario di Poesia e Prosa “Città del Galateo”, intitolato al grande umanista e scienziato salentino Antonio de Ferrariis (Galatone, 1444 – Lecce, 1517), detto il Galateo, una delle personalità intellettuali più significative del periodo rinascimentale. Nell’occasione saranno conferiti i riconoscimenti alle seguenti Personalità, ospiti d’onore: Premio alla Carriera a Pierfranco Bruni, Tiziana Grassi, Giuseppe Resta, Carmine Carlucci, Mario Pavone, Salvatore Maria Mattia Giraldi, Cosimo Loré; Premio alla Cultura a Zlatovir Jovanovic, Borisav Blagojevic; Premio Speciale a Mariarosaria Riccio, Maria Rosaria Pugliese.

Ecco qui di seguito le decisioni a verbale della Giuria del Premio letterario, presieduta dal giornalista e scrittore Massimo Enrico Milone, direttore Rai Vaticano, con i vincitori e segnalati speciali nelle varie Sezioni del Premio, per autori italiani e stranieri, distinti per Paesi.

***

AUTORI ITALIANI

ARTICOLO DI GIORNALE

PREMIO SPECIALE: ANGELA SIMONEIl contributo delle piccole imprese territoriali nell’era della sostenibilità ambientale

PODIO: 1° FIORELLA FRANCHINI – Alla biblioteca nazionale di Napoli la Mostra Ebrei a Shanghai; ANNA FERRIERO – Progetto 21, un divertimento per tutte le stagioni; VELIA AIELLO – La difficile convivenza dell’uomo con la natura; ex aequo OSVALDO LICCI – Il concetto di eguaglianza nei secoli.

 

POESIA ADULTI A TEMA LIBERO  

PREMIO ECCELLENZA: ANTONELLA GIORDANO – Le pietre piangono; MARCO AMBROSI – Chi sei; NUNZIO BUONO – Il cielo è basso.

PODIO: 1° ENRICO DEL GAUDIO – …e mi manchi; ANNA MARIA DEODATO – Quella notte; MARCO MARRA – Dieci sievert Fukushima 2011; ex aequo DOROTEA MATRANGA – L’oltre all’orizzonte.

 

POESIA ADULTI IN VERNACOLO A TEMA LIBERO

PREMIO SPECIALE FUORI CONCORSO: LORENZO SCARPONI – Cal doni (Quelle donne)

PREMIO ECCELLENZA: VINCENZO CERASUOLO – Giggino (Luigino); FAUSTO MARSEGLIA – A guagliona puverella (La ragazza povera)

PODIO: 1° ANGELO CANINO – Ppe nnu scordeari (Per non dimenticare); ALFONSO GARGANO – Nun ce penza’ (Non ci pensare); CIRO IANNONE – Chell’ombra dint’ ’o scuro (Quell’ombra nel buio); ex aequo GENNARO GRIECO – Nu’ juorne ‘e libbertà (Un giorno di libertà).

 

OPERE A TEMA

PODIO: 1° NADIA PASCUCCI – Resta la vergogna; 2° ENZO BACCA – Dolce viene dolce va.

 

RACCONTO

PODIO: 1° DOMENICA INZINNA – Nonno Omero;MASSIMILIANO BELLEZZA – L’ultimo atto; MICHELE MELILLO – La storia di Giovanna.

 

SILLOGE ADULTI A TEMA LIBERO

PREMIO ECCELLENZA: ELENA VARRIALE – Unghie per ferire

PODIO: 1° GAETANO CATALANI – Profumo di zagare; ANTONIO BARRACATO – Emozioni e parole in versi; GIUSEPPE MILELLA – Emozioni e poesia; ex aequo ANNAMARIA COLOMBA – Il silenzio del sud.

 

CATEGORIA GIOVANI A TEMA LIBERO

PODIO: 1° LORIS AVELLA – DJ;RICCARDO TIBERI – Lei dimentica;VINCENZO ROSSANO – Dopo la tempesta.

 

LIBRI EDITI E INEDITI

PREMIO ECCELLENZA LETTERATURA NAZIONALE: MARIAROSARIA RICCIO – Il potere del dubbio (Ed. Homo Scrivens); MARIA ROSARIA PUGLIESE – Fontaine blanche (Ed. Homo Scrivens); AMEDEO BAGNASCO – La scatola dei segreti (Promedia).

PREMIO ECCELLENZA LETTERATURA STRANIERA: RAED ANIS AL-JISHI – Gabbiani sanguinanti – trad. CLAUDIA PICCINNO (Ed. Il Cuscino di Stelle).

 

CATEGORIA ROMANZO

PODIO: 1° MARCO VESCARELLI – Il sapore del ricordo (Intermedia Edizioni); VALENTINA PERRONE – Un caffè in ghiaccio con latte di mandorle (Ed. Esperidi); G.FERA e F.TESTA – Veleni & Verità (Graus Editore).

 

CATEGORIA SAGGISTICA

PREMIO ECCELLENZA: ROBERTO SCIARRONE – La primavera dei popoli. La rivoluzione siciliana del 1848 (EDAS)

PODIO: 1° ROBERTO TIBERI – Il diritto alle informazioni ambientali (Free Service Edizioni); ex aequo SALVATORE LA MOGLIE – Profili letterari del Novecento (Aletti Editore).

 

CATEGORIA LIBRI POESIA

PREMIO ECCELLENZA: FABIO SQUEO – I poeti fioriscono al buio (Ed. Bibliotheka).

PODIO: 1° VITO ADAMO – La costanza delle maree (Musicaos Editore); MICHELE GENTILE – Nomenclatura di un tramonto (Ed. Totem); VINCENZO MONFREGOLA – Nelle navi di cemento e amianto (Marotta&Cafiero Editori); ex aequo SILVANA STREMIZ – Un groviglio di me (Ed.PensieriParole).

 

 

AUTORI STRANIERI

 

TAIWAN

TZEMIN ITION TSAIETERNITY

 

INDIA

RAJ BABU GANDHAM – ELOPE; SUNITA PAUL – ALL IN THE NAME OF LOVE; 3° JYOTIRMAYA THAKUR – OCEAN LOVE.

 

TURCHIA

PREMIO SPECIALE: HASAN ERKEKIL DOLORE È ROTTO (Trad. Murat Yurdakul); NEVAL SAVAK –

IL FUOCO DI SPOGLIARSI DALLA TERRA (Trad.Murat Yurdakul); HILAL KARAHANONORE.

CATEGORIA GIOVANI TURCHIA: MUSTAFA ŞANLICHIUDI LA VECCHIAIA

 

GERMANIA

WIEBKE JANSSENVESTITI DA POLITICI

 

GRECIA

RANIA ANGELAKOUDIOBLITERATING TIME

 

POLONIA

ELIZA SEGIETWITHOUT GAS

 

ROMANIA

ANA DRĂGOIANUDEBUT (DEBUTTO); MIRELA MINUȚA ALEXA – SINGURĂTATE ÎN DOI (LA SOLITUDINE IN DUE); OLIMPIA SAVA APUS DE SOARE (TRAMONTO).

 

TURCHIA

MURAT YURDAKULSOGLIA

 

IRAQ
SABAH AL-ZUBEIDIKAD MAJKA DOZIVA

 

SERBIA

POESIA

1°. BERMET GOS’N KIŠABOBAN DŽEVERDANOVIĆ
2°. DJECA RATAZANKA ZANA BOŠKOVIĆ-COVEN
3°. SUMNJAMARIJA JAKŠIĆ

 

PREMIO SPECIALE

DVA POGLEDAVESNA FOJKAR-ĆIRIĆ
SEĆANJALJUBENKO ZVIZDIĆ
LABUDOV PJEVDAMIR MARAS
KAD TIMILAD OBRENOVIĆ
ROMI KUDA STE POŠLIZLATOMIR JOVANOVIĆ

 

DIPLOMA DI MERITO

JEDAN TRENRADA NESTOROV
NE, NEĆU TI PRIĆIMILOŠ IVETIĆ
IZ PLAVIH DUBINADANIJELA BOŽIČKOVIĆ RADULOVIĆ
SLIKANJE I LJUBAVSMILJANA BOŽIĆ
NEROĐENI SNOVI ŽIVLJENJASLAVKA KLIKOVAC
IZMEĐU TEBE I MENEGORDANA SAVIĆ

 

RACCONTI

1°. MILANKA KUZMIĆSTRANAC
2°. DIJANA TOŠIĆDESPINO MOJA
3°. MILOVAN AKSENTIJEVIĆORAH

 

ARTICOLO DI GIORNALE – PREMIO SPECIALE

KEMAL LJEVAKOVIĆNA MARGINAMA RATA
MILORAD KULJIĆVODENA OPOMENA

FOCUS SUL “PROGETTO RADICI” IN UN CONVEGNO A CASERTA-L’evento, nel pomeriggio del 23 novembre, nella Sala dei Principini della Reggia di San Leucio di Goffredo Palmerini

CASERTA – Si terrà venerdì 23 novembre, dalle ore 15:30, nel suggestivo contesto della Sala Principini della Reggia di San Leucio a Caserta, il focus “Progetto Radici: un’idea innovativa per gli Italiani all’Estero” promosso dall’Associazione Internazionale “Radici”, in collaborazione con l’Associazione Culturale Movimento Sud, Federiciana Università Popolare, l’Associazione Culturale Asmef –IsmerIl Convegno, dopo il saluto del Sindaco di Caserta, avv. Carlo Marino, prenderà avvio con le relazioni del presidente dell’Associazione Radici, Mario Pavone (Il Progetto Radici: analisi e prospettive di sviluppo delle Regioni del Sud), Maria Catalano Fiore, già dirigente Mibact per la Puglia (Il valore delle Terre del Sud e del suo patrimonio culturale, artistico e museale), Gregorio De Luca, presidente Movimento Sud (Esperienze maturate dal Movimento per il “Turismo di ritorno” dei nostri Emigranti), Silvana Virgilio, del Direttivo dell’Associazione Radici (L’Emigrazione dalla Campania agli inizi del ‘900 e nel primo dopoguerra), Regina Resta, presidente dell’Associazione culturale Verbumlandiart (Un percorso alternativo per la valorizzazione della Regione Campania e del suo patrimonio). Modererà gli interventi e il successivo dibattito Salvatore M. Mattia Giraldi, presidente della Federiciana Università Popolare di Cosenza. Ospiti d’onore dell’evento il Presidente di Italia Nostra, Oreste Rutigliano, l’economista Lorenzo Toglia e il presidente di Asmef-Ismer, Salvo Iavarone.

L’Associazione internazionale Italiani all’estero “Radici”, che ha avuto i prodromi nel giugno scorso per iniziativa dell’avv. Mario Pavone, è stata regolarmente costituita il 27 luglio con l’approvazione dello Statuto e la formazione degli organi sociali, eleggendo alla presidenza lo stesso avv. Pavone. Il Progetto “Radici”, atto fondamentale per realizzare operativamente le finalità dell’Associazione, nasce per valorizzare il patrimonio storico, culturale ed umano legato al grande esodo migratorio dalle regioni del Sud, che coinvolse l’Italia a partire dalla fine dal 1861 e che in poco più d’un secolo ha riguardato oltre 27 milioni di italiani. Il Progetto Radici diviene quindi simbolo dell’italianità emigrata che ritrova appunto le proprie radici in un itinerario ricco e suggestivo nelle regioni, città e borghi di provenienza, nella conoscenza dei beni materiali ed immateriali che corredano questa importante pagina di storia.

Attraverso la vita le esperienze vissute dai nostri connazionali nei Paesi d’emigrazione, con il bagaglio di nostalgie, gioie e dolori che hanno accompagnato l’integrazione nelle terre d’accoglienza, con le sconfitte e le vittorie, si vuole costruire per gli italiani delle varie generazioni dell’emigrazione un ampio ventaglio di opportunità e di forti relazioni con le regioni del Sud Italia (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia). Un progetto integrato che porti gli emigrati – e i loro figli e nipoti – a riscoprire sotto nuova luce la loro terra d’origine, con i valori culturali, ambientali e artistici che rendono il Meridione d’Italia uno scrigno d’incomparabili bellezze. A loro disposizione, in un “turismo del ritorno”, un rinnovato percorso semantico fatto di ricettività diffusa e a costo contenuto, visite guidate ai beni artistici e monumentali, alle produzioni agroalimentari, alle aziende agrituristiche cresciute sul territorio, alle tradizioni culturali degli antenati: tutte testimonianze che tracciano il viaggio identitario nella storia della terra d’origine.

Si tratta, quindi, d’un Progetto di innovativa concezione, che favorisce nuove relazioni dei nostri emigrati con la terra natale, rivolto particolarmente alle giovani generazioni che poco conoscono, o non hanno mai conosciuto, la bellezza dei luoghi, le eccellenze del territorio, l’arte e le tradizioni dei borghi del sud Italia, i sapori dell’enogastronomia di qualità, l’ospitalità rurale della gente, la cortesia e l’amicizia che si forgia intorno alla ricerca delle proprie radici. Tutto nell’obiettivo di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, tradizioni, valenze ambientali, memoria collettiva, di cui sono ricche le regioni del nostro Meridione. Una particolare attenzione, per l’appunto, è diretta verso i giovani d’origine italiana all’estero, perché attraverso politiche mirate possano trovare opportunità di studi universitari e post universitari, grazie ad accordi di collaborazione tra atenei italiani e stranieri, con formazione telematica e Summer School nelle regioni meridionali, qui potendo disporre di un’ampia rete di accoglienza e di guida alla conoscenza dei territori, proprio nel segno della riscoperta delle radici.

Il Progetto Radici, peraltro, operando con la necessaria gradualità, sulla scorta della conoscenza e delle relazioni non episodiche che si genereranno, potrà stimolare collaborazioni e opportunità d’investimento nelle terre d’origine dei nostri emigrati, con l’obiettivo del recupero di luoghi e borghi abbandonati, grazie alla valorizzazione di un turismo che ai circuiti preconfezionati prediliga l’intrigante scoperta della “provincia” profonda del nostro Meridione, con le sue ricchezze artistiche e culturali, con le meraviglie di paesi e città, con l’incanto delle sue costiere, dei paesaggi rurali, delle sue montagne, e con la straordinaria cornucopia di sapori della sua gastronomia.

Attualmente il Progetto Radici sta muovendo la fase ricognitiva, in Italia e all’estero, attraverso i canali dell’associazionismo regionale. Già peraltro impostando le prime collaborazioni operative, che man mano andranno a riguardare i Paesi del Nord e Sud America, e dell’Europa, dove il fenomeno migratorio italiano è stato di più ragguardevoli dimensioni. Il focus di Caserta, nello splendido scenario delle Telerie di San Leucio, potrà dunque stimolare utili riflessioni e rafforzamenti ai propositi del Progetto Radici e alla migliore veicolazione della comunicazione informativa verso le comunità italiane nel mondo. In fondo, questo è l’obiettivo principale dell’iniziativa qui a Caserta. Dopo quella di Bari nel settembre scorso, e questa di Caserta, se ne vedrà altre svilupparsi in altre città del sud Italia e finanche all’estero, dove un Convegno internazionale potrebbe vedere la luce nel corso del 2019 a Rio de Janeiro, coinvolgendo le realtà presenti nei Paesi latinoamericani con più forte presenza italiana, quali appunto il Brasile, l’Argentina, l’Uruguay e il Venezuela.

Qualche notizia, infine, sulla Reggia di San Leucio, che farà da meraviglioso sfondo al Convegno del Progetto Radici. San Leucio è un piccolo borgo a pochi chilometri dal centro di Caserta, alle pendici dell’omonimo colle dove in epoca longobarda venne edificata una chiesa dedicata al Santo. Nel Cinquecento gli Acquaviva, principi di Caserta, vi costruirono un castello che chiamarono “Belvedere” per la splendida vista che spazia su Napoli, il Vesuvio e le isole del Golfo. A metà Settecento quel tenimento degli Acquaviva fu acquistato da Carlo di Borbone e dal 1759, con l’intero Regno, passò nelle mani di suo figlio Ferdinando IV. Il primo intervento del giovane Re verso San Leucio risale al 1773, quando dispose la completa recinzione della proprietà. San Leucio rappresentava per Ferdinando un luogo ideale, in collina, per immergersi nella quiete della natura e per dedicarsi alla caccia, lontano dalla vita pomposa di corte. Negli anni seguenti egli incaricò l’arch. Francesco Collecini, allievo e primo aiutante di Luigi Vanvitelli, d’ingrandire il palazzo e di trasformarlo in un centro manifatturiero per la lavorazione della seta.

Nacque così, nel 1789, la Real Colonia Serica di San Leucio, per la quale il Re emanò uno specifico Codice di norme che regolavano diritti e doveri degli abitanti del borgo. Proprio nell’anno che vide in Francia scoppiare la Rivoluzione, Re Ferdinando i Borbone disponeva per San Leucio l’uguaglianza tra i cittadini, pari diritti per tutti, la meritocrazia, l’educazione scolastica obbligatoria, la libera scelta nei matrimoni, ed altre importanti concessioni specie a favore delle donne, che portano l’impronta della regina Maria Carolina più che del Re. Ogni dipendente della fabbrica della seta, inoltre, era tenuto a versare una quota della retribuzione alla Cassa della Carità, istituita a favore degli invalidi, dei vecchi e dei malati. Tutto dunque ruotava intorno alla fabbrica, che lavorava la seta generata dai bachi allevati nelle campagne del Casertano. Nelle filande di San Leucio si producevano preziose stoffe per abbigliamento, per tappezzeria e parati, una ricca gamma di rasi, broccati, lampassi. Nei primi decenni dell’Ottocento, con l’introduzione della macchina Jacquard, la produzione si arricchì di stoffe broccate di seta, d’oro e d’argento, con una ricchissima gamma di colori.

Un luogo davvero speciale, caso unico in Europa: una fabbrica all’interno d’una dimora reale. Un esempio concreto di come i Borbone costruivano i nuovi borghi per sperimentarvi, sin dagli albori della rivoluzione industriale, impianti d’avanguardia basandosi sulla loro autonomia. L’utopia di San Leucio finì purtroppo quando, con l’unità d’Italia, il setificio fu dato in mano ai privati e lo speciale Statuto divenne carta straccia. Nella seconda metà del secolo scorso coloro che ancora lavoravano all’interno del Palazzo cominciarono ad abbandonarlo, per costruire altrove industrie tessili più moderne. Da allora iniziò il degrado del complesso dismesso, fino a quando nel 1984, grazie ad un impegnativo e lungo lavoro di restauro durato 15 anni, il Palazzo Reale non è tornato a risplendere nella sua magnificenza artistica, architettonica e ambientale, diventando Patrimonio dell’umanità riconosciuto dall’Unesco. Attualmente il Real Belvedere di San Leucio ospita il Museo della Seta e nei numerosi spazi del Palazzo reale si tengono convegni ed eventi culturali.

 

CLASSIFICA FINALE PREMIO “CITTA’ DEL GALATEO”

SEZIONE ARTICOLO DI GIORNALE

 

PREMIO SPECIALE

“OCCORRE EQUILIBRIO. IL CONTRIBUTO DELLE PICCOLE IMPRESE TERRITORIALI NELL’ERA DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE” – ANGELA SIMONE

PODIO

  1. ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE DI NAPOLI FINO AL 20 MAGGIO LA MOSTRA

EBREI A SHANGHAI  – FIORELLA FRANCHINI

  1. “PROGETTO 21” UN DIVERTIMENTO PER TUTTE LE STAGIONI – ANNA FERRIERO

 

  1. LA DIFFICILE CONVIVENZA DELL’UOMO CON LA NATURA – VELIA AIELLO

ex aequo

  1. IL CONCETTO DI EGUAGLIANZA NEI SECOLI – OSVALDO LICCI

 

POESIA ADULTI A TEMA LIBERO  

PREMIO ECCELLENZA

LE PIETRE NON PIANGONO – ANTONELLA GIORDANO

CHI SEI – MARCO AMBROSI

IL CIELO È BASSO – NUNZIO BUONO

PODIO

  1. . . E MI MANCHI – ENRICO DEL GAUDIO
  2. QUELLA NOTTE – ANNA MARIA DEODATO
  3. DIECI SIEVERT (walking ghost) FUKUSHIMA 2011 – MARCO MARRA

Ex aequo

  1. L’OLTRE ALL’ORIZZONTE – DOROTEA MATRANGA

                              MENZIONE  D’ONORE

IL VENTO DELLA VITA – CESARE NATALE

L’UOMO CON I GIRASOLI NEGLI OCCHI – OFELIA CIMMINO

LA MIA PREGHIERA (Oltre l’orizzonte) – DONATELLA PIRAS

PETALI PER VOI – UMBERTO CORO

PICCOLE ALI – CARMELA LARATTA

QUANTO DI PIU’ CARO – COSETTA TAVERNITI

SENZA NESSUNA FINE – ANDREA TALIGNANI

SOGNI PROIBITI – GIULIA PALAMA’

SOLO TESTIMONE – BRUNA CAROLI

UN LIBRO – ALFONSO OTTOMANA

VOGLIO LA PUGLIA – FRANCESCO EPICOCO

 

POESIA ADULTI IN VERNACOLO A TEMA LIBERO

PREMIO SPECIALE FUORI CONCORSO

CAL DÒNI – QUELLE DONNE – LORENZO SCARPONI

PREMIO ECCELLENZA

GIGGINO – LUIGINO – VINCENZO CERASUOLO

A GUAGLIONA PUVERELLA – LA RAGAZZA POVERA – FAUSTO  MARSEGLIA

PODIO

  1. PPE NNU SCORDE’ARI – PER NON DIMENTICARE – ANGELO CANINO
  2. NUN CE PENZA’ – NON CI PENSARE – ALFONSO GARGANO

ex aequo

CHELL’OMBRA DINT’ ‘O SCURO – QUELL’OMBRA NEL BUIO – CIRO IANNONE

  1. NU’ JUORNE ‘E LIBBERTA’ – UN GIORNO DI LIBERTA’ – GENNARO GRIECO

 

 MENZIONI D’ONORE

FOCU SENZA FIAMMA – FUOCO SENZA FIAMMA – PAOLO   LANDRELLI

ARBEIT MACHT FREI – IL LAVORO RENDE LIBERI – IGNAZIO DE MICHELE

 

SEZIONE OPERE A TEMA

PODIO

1.RESTA LA VERGOGNA – NADIA PASCUCCI

2.DOLCE VIENE DOLCE VA – ENZO BACCA

 

SEZIONE RACCONTO

PODIO

  1. NONNO OMERO – DOMENICA INZINNA
  2. L’ULTIMO ATTO – MASSIMILIANO BELLEZZA
  3. LA STORIA DI GIOVANNA – MICHELE MELILLO

 

SILLOGE ADULTI A TEMA LIBERO

PREMIO ECCELLENZA

UNGHIE PER FERIRE – ELENA VARRIALE

PODIO

  1. PROFUMO DI ZAGARE – GAETANO CATALANI
  2. EMOZIONI E PAROLE IN VERSI – ANTONIO BARRACATO
  3. EMOZIONI E POESIA – GIUSEPPE MILELLA

ex aequo

3.IL SILENZIO DEL SUD – ANNAMARIA COLOMBA

MENZIONE D’ONORE

L’AMORE E LE STAGIONI – MARISA COSSU

SENZA TITOLO – DOMENICO RUGGIERO

 

CATEGORIA GIOVANI A TEMA LIBERO

 PODIO

  1. DJ – LORIS AVELLA
  2. LEI DIMENTICA – RICCARDO TIBERI
  3. DOPO LA TEMPESTA – VINCENZO ROSSANO

 

CATEGORIA LIBRI EDITI E INEDITI

PREMIO ECCELLENZA LETTERATURA NAZIONALE

IL POTERE DEL DUBBIO (ED. HOMO SCRIVENS) – MAIAROSARIA RICCIO

FONTAINE BLANCHE (ED. HOMO SCRIVENS) – MARIA ROSARIA PUGLIESE 

LA SCATOLA DEI SEGRETI (PROMEDIA)  – AMEDEO BAGNASCO

 

PREMIO ECCELLENZA LETTERATURA STRANIERIA

GABBIANI SANGUINANTI – RAED ANIS AL-JISHI

TRAD. CLAUDIA PICCINNO – ED. IL CUSCINO DI STELLE

 

CATEGORIA ROMANZO

PODIO

  1. IL SAPORE DEL RICORDO (INTERMEDIA EDIZIONI) – MARCO VESCARELLI
  2. UN CAFFE’ IN GHIACCIO CON LATTE DI MANDORLE (ED. ESPERIDI) – VALENTINA PERRONE
  3. VELENI & VERITA’(GRAUS EDITORE) – G.FERA e F.TESTA

 

CATEGORIA SAGGISTICA

PREMIO ECCELLENZA

LA PRIMAVERA DEI POPOLI-LA RIVOLUZIONE SICILIANA DEL 1848(EDAS) –ROBERTO SCIARRONE

PODIO

1)          IL DIRITTO ALLE INFORMAZIONI AMBIENTALI ( FREE SERVICE EDIZIONI)–ROBERTO TIBERI

Ex Aequo

PROFILI LETTERARI DEL NOVECENTO (ALETTI EDITORE) – SALVATORE LA MOGLIE

CATEGORIA LIBRI POESIA

PREMIO ECCELLENZA

I POETI FIORISCONO AL BUIO (ED.BIBLIOTHEKA) – FABIO SQUEO

PODIO

  1. LA COSTANZA DELLE MAREE (MUSICAOS EDITORE) – VITO ADAMO
  2. NOMENCLATURA DI UN TRAMONTO (ED. TOTEM) – MICHELE GENTILE

ex aequo

NELLE NAVI DI CEMENTO E AMIANTO (MAROTTA&CAFIERO EDITORI) – VINCENZO MONFREGOLA

  1. UN GROVIGLIO DI ME (ED. PENSIERIPAROLE) – SILVANA STREMIZ

 

MENZIONE D’ONORE

LE PAROLE ACCANTO (ED. INTERNO POESIA) – MICHELA ZANARELLA

LA SAGGEZZA DEGLI UBRIACHI (ED.LA VITA FELICE) – STEFANO VITALE

IL NOSTRO DEBOLE APPARIRE (ED. HELICON) – GIORGIO RAFAELLI

ODI PELLEGRINE (ED. LIBELLULA) – IMMA MELCARNE

E’ SOLO POESIA (ED. LIBERO DI SCRIVERE) – EDOARDO GALLO

 

CLASSIFICA VINCITORI POETI STRANIERI  DEL PREMIO INTERNAZIONALE “CITTA’ DEL GALATEO” VI EDIZIONE ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE VERBUMLANDIART IN COLLABORAZIONE DEL COMUNE DI GALATONE CON IL PATROCINIO DELLO STESSO, DELLA REGIONE PUGLIA E DELLA PROVINCIA DI LECCE

TAIWAN

ETERNITY -恆 -蔡澤民博士 (DR. TZEMIN ITION TSAI) Changhua – Taiwan

INDIA

  1. ELOPE – RAJ BABU GANDHAM – Hyderabad INDIA
  2. ALL IN THE NAME OF LOVE – SUNITA PAUL – Kolkata, India.
  3. OCEAN LOVE – JYOTIRMAYA THAKUR – Jharkhand. India.

TURCHIA

PREMIO SPECIALE

IL DOLORE È ROTTO – HASAN ERKEK – Eskisehir, Turchia Translation : Murat Yurdakul

IL FUOCO DI SPOGLIARSI DALLA TERRA – NEVAL SAVAK -Translation : Murat Yurdakul – Bornova/Izmir TURCHIA

CHE BAMBINO – Ertugrul Özaydin – Umitköy – Ankara

ONORE – HILAL KARAHAN – Maltepe, İstanbul, TURKEY

 

CATEGORIA GIOVANI TURCHIA

CHIUDI LA VECCHIAIA – MUSTAFA ŞANLI – Yalova Turchia

 

GERMANIA

VESTITI DA POLITICI – WIEBKE JANSSEN – München/Monaco di Baviera Germania

GRECIA

OBLITERATING TIME – RANIA ANGELAKOUDI – Evosmos Thessaloniki Greece

POLONIA

WITHOUT GAS – ELIZA SEGIET – Antoniego POLONIA

RACCONTO

SOGLIA – Murat Yurdakul – DEFNE /HATAY /TÜRKİYE

IRAQ
KAD MAJKA DOZIVA – SABAH AL-ZUBEIDI

EX JUGOSLAVIA

1°. BERMET GOS’N KIŠA – BOBAN DŽEVERDANOVIĆ
2°. DJECA RATA – ZANKA ZANA BOŠKOVIĆ-COVEN
3°. SUMNJA – MARIJA JAKŠIĆ

 

SPECIJALNA NAGRADA – PREMIO SPECIALE

DVA POGLEDA – VESNA FOJKAR-ĆIRIĆ
SEĆANJA – LJUBENKO ZVIZDIĆ
LABUDOV PJEV – DAMIR MARAS
KAD TI – MILAD OBRENOVIĆ
ROMI KUDA STE POŠLI – ZLATOMIR JOVANOVIĆ

 

DIPLOMA ZA ZASLUGU – DIPLOMA DI MERITO

JEDAN TREN – RADA NESTOROV
NE, NEĆU TI PRIĆI – MILOŠ IVETIĆ
IZ PLAVIH DUBINA – DANIJELA BOŽIČKOVIĆ RADULOVIĆ
SLIKANJE I LJUBAV – SMILJANA BOŽIĆ
NEROĐENI SNOVI ŽIVLJENJA – SLAVKA KLIKOVAC
IZMEĐU TEBE I MENE – GORDANA SAVIĆ

PRIČE – RACCONTI

1°. MILANKA KUZMIĆ – STRANAC
2°. DIJANA TOŠIĆ – DESPINO MOJA
3°. MILOVAN AKSENTIJEVIĆ – ORAH

 

ČLANAK ZA NOVINE – ARTICOLO DI GIORNALE
SPECIJALNA NAGRADA – PREMIO SPECIALE

KEMAL LJEVAKOVIĆ – NA MARGINAMA RATA
MILORAD KULJIĆ – VODENA OPOMENA

 

POETI DELLA ROMANIA

PODIO        

  1. DEBUT (DEBUTTO) – ANA DRĂGOIANU
  2. SINGURĂTATE ÎN DOI (LA SOLITUDINE IN DUE) – MIRELA MINUȚA ALEXA 
  3. APUS DE SOARE(TRAMONTO) – OLIMPIA SAVA

 

MENZIONE D’ONORE

PICURĂ CERIUL FLOARE DE LOTUS (CADONO DAL CIELO FIORI DI LOTO)- NASTASICA POPA-ROMANIA

MORTE NARCOTICA (MORTE NARCOTICA) – CRISTEA MELANIA ANGI

CU O RAMURĂ DE MĂSLIN, AȘTEAPTĂ-MĂ! (CON UN RAMOSCELLO D’ULIVO, ASSPETTAMI!) – OLTEANU DIANA

CUM E CRĂCIUNUL ÎN CER, TATĂ? (COME È IL NATALE IN CIELO, PADRE?) – CRISTIAN ALINA NARCISA

BE ÎNTOTDEAUNA COPIL (ESSERE PER SEMPRE UN BAMBINO) – ALEXANDRA FIRITA

RACCONTO

LIDIA – LOREDANA DALIAN – ROMÂNIA

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE VITRUVIO DI LECCE, DELL’ASSOCIAZIONE ARGELIA DI BAGHERIA, DELL’ASSOCIAZIONE “RADICI” DI BARI, DELL’ASSOCIAZIONE MADONNA DELL’ARCO DI CASTELLAMMARE DI STABIA, DEL CENTRO STUDI MICHELE PRISCO DI NAPOLI

PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA E PROSA “CITTA’ DEL GALATEO” VI EDIZIONE – VERBALE DI GIURIA

PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA E PROSA “CITTA’ DEL GALATEO” VI EDIZIONE – VERBALE DI GIURIA – GIORNALISTI, POETI E SCRITTORI ITALIANI

 

VERBALE DI GIURIA

Il Presidente del Premio, dott. Massimo Enrico Milone, a conclusione delle operazioni di lettura, analisi e valutazione da parte della Giuria della VI edizione del Premio Internazionale di Poesia e Prosa “Città del Galateo” indetto e organizzato dall’Associazione Culturale Internazionale Verbumlandiart di Galatone (LE), con la collaborazione del Comune di Galatone, rende note le graduatorie per le varie sezioni.

La Commissione di Giuria era così rappresentata:

Massimo Enrico Milone-Presidente

Annalena Cimino

Annella Prisco

Camelia Florescu

Carlo Alberto Augieri

Carmen Moscariello

Enrico Romano

Giorgio Rizzo

Goffredo Palmerini

Mirjana Dobrilla

Sergio Camellini

Coordinatore Regina Resta Presidente di Verbumlandiart

La Giuria nel corso delle operazioni di lettura e valutazione si è attenuta ai parametri stabiliti di prassi per un corretto ed equo giudizio.

Si ringrazia pertanto il lavoro svolto e tutti gli autori italiani e stranieri.

ARTICOLO DI GIORNALE

PREMIO SPECIALE

“Occorre Equilibrio. Il contributo delle piccole imprese territoriali nell’era della

sostenibilità ambientale” – ANGELA SIMONE

          PODIO

  • ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE DI NAPOLI FINO AL 20 MAGGIO LA MOSTRA

EBREI A SHANGHAI  DI FIORELLA FRANCHINI

  • “PROGETTO 21”Un divertimento per tutte le stagioni di ANNA FERRIERO
  • LA DIFFICILE CONVIVENZA DELL’UOMO CON LA NATURA – VELIA AIELLO

ex aequo

IL CONCETTO DI EGUAGLIANZA NEI SECOLI – OSVALDO LICCI

SEZ.B – POESIA ADULTI A TEMA LIBERO   

                              PREMIO SPECIALE

LE PIETRE NON PIANGONO – ANTONELLA GIORDANO

CHI SEI – MARCO AMBROSI

IL CIELO È BASSO – NUNZIO BUONO

    PODIO

1. . . E MI MANCHI – ENRICO DEL GAUDIO

2. QUELLA NOTTE – ANNA MARIA DEODATO

3. DIECI SIEVERT (walking ghost) FUKUSHIMA 2011 – MARCO MARRA

Ex aequo

L’OLTRE ALL’ORIZZONTE – DOROTEA MATRANGA

                              MENZIONI D’ONORE

IL VENTO DELLA VITA – CESARE NATALE

L’UOMO CON I GIRASOLI NEGLI OCCHI – OFELIA CIMMINO

LA MIA PREGHIERA (Oltre l’orizzonte) – DONATELLA PIRAS

PETALI PER VOI – UMBERTO CORO

PICCOLE ALI – CARMELA LARATTA

QUANTO DI PIU’ CARO – TAVERNITI COSETTA

SENZA NESSUNA FINE – ANDREA TALIGNANI

SOGNI PROIBITI – GIULIA PALAMA’

SOLO TESTIMONE – BRUNA CAROLI

UN LIBRO – ALFONSO OTTOMANA

VOGLIO LA PUGLIA – FRANCESCO EPICOCO

    SEZ. C – POESIA ADULTI IN VERNACOLO A TEMA LIBERO

     PREMIO SPECIALE FUORI CONCORSO

CAL DÒNI  – QUELLE DONNE – LORENZO SCARPONI                      

     PREMIO SPECIALE

1. GIGGINO – LUIGINO – VINCENZO CERASUOLO

2. A GUAGLIONA  PUVERELLA – LA RAGAZZA POVERA – FAUSTO  MARSEGLIA

PODIO

1.PPE NNU SCORDE’ARI – PER NON DIMENTICARE – ANGELO CANINO

2.NUN CE PENZA’ – NON CI PENSARE – ALFONSO GARGANO

ex aequo

CHELL’OMBRA DINT’ ‘O SCURO – QUELL’OMBRA NEL BUIO –  CIRO IANNONE

3. NU’ JUORNE ‘E LIBBERTA’ – UN GIORNO DI LIBERTA’ – GENNARO GRIECO

       MENZIONI D’ONORE

FOCU SENZA FIAMMA – FUOCO SENZA FIAMMA – PAOLO   LANDRELLI

ARBEIT MACHT FREI –  IL LAVORO RENDE LIBERI – DE MICHELE IGNAZIO

                   

 SEZ. D – SILLOGE ADULTI A TEMA LIBERO 

PREMIO SPECIALE

UNGHIE PER FERIRE – ELENA VARRIALE

PODIO

1)  PROFUMO DI ZAGARE – GAETANO CATALANI

2)  EMOZIONI E PAROLE IN VERSI – ANTONIO BARRACATO

3) EMOZIONI E POESIA – GIUSEPPE MILELLA

ex aequo

IL SILENZIO DEL SUD – ANNAMARIA COLOMBA

   MENZIONE D’ONORE

L’AMORE E LE STAGIONI – MARISA COSSU

SENZA TITOLO – DOMENICO RUGGIERO

CATEGORIA GIOVANI A TEMA LIBERO

 PODIO

  • DJ – LORIS AVELLA
  • LEI DIMENTICA – RICCARDO TIBERI
  • DOPO LA TEMPESTA – VINCENZO ROSSANO

 OPERE A TEMA

  PODIO

1.RESTA LA VERGOGNA – NADIA PASCUCCI

2.DOLCE VIENE DOLCE VA – ENZO BACCA

 SEZIONE RACCONTO

1.  NONNO OMERO – DOMENICA INZINNA

2. L’ULTIMO ATTO – MASSIMILIANO BELLEZZA

3. LA STORIA DI GIOVANNA – MICHELE MELILLO

            

CATEGORIA LIBRI

 

PREMIO SPECIALE LETTERATURA NAZIONALE

IL POTERE DEL DUBBIO – MAIAROSARIA RICCIO – ED. HOMO SCRIVENS

FONTAINE BLANCHE – MARIA ROSARIA PUGLIESE ED. HOMO SCRIVENS

LA SCATOLA DEI SEGRETI – AMEDEO BAGNASCO – PROMEDIACOM

 

PREMIO SPECIALE LETTERATURA STRANIERIA

GABBIANI SANGUINANTI – RAED ANIS AL-JISHI

TRAD. CLAUDIA PICCINNO – ED. IL CUSCINO DI STELLE

 

ROMANZO

PODIO

1)          MARCO VESCARELLI – IL SAPORE DEL RICORDO – INTERMEDIA EDIZIONI

2)          VALENTINA PERRONE – UN CAFFE’ IN GHIACCIO CON LATTE  DI  MANDORLE (ED. ESPERIDI)

3)          G.FERA – F.TESTA – VELENI & VERITA’ – GRAUS EDITORE

 

SAGGISTICA

PREMIO SPECIALE

LA PRIMAVERA DEI POPOLI-LA RIVOLUZIONE SICILIANA DEL 1848(EDAS) – ROBERTO SCIARRONE

PODIO

1)          IL DIRITTO ALLE INFORMAZIONI AMBIENTALI ( Free Service Edizioni)– ROBERTO TIBERI

               EX AEQUO

PROFILI LETTERARI DEL NOVECENTO (ALETTI EDITORE) – SALVATORE LA MOGLIE

 

LIBRI POESIA

PREMIO SPECIALE

I POETI FIORISCONO AL BUIO (ED.BIBLIOTHEKA) – FABIO SQUEO

PODIO

1)          LA COSTANZA DELLE MAREE (MUSICAOS EDITORE)– VITO ADAMO

2)          NOMENCLATURA DI UN TRAMONTO (ED. TOTEM) – MICHELE GENTILE

ex aequo

 NELLE NAVI DI CEMENTO E AMIANTO – MAROTTA&CAFIERO EDITORI –                           VINCENZO MONFREGOLA 

3)          UN GROVIGLIO DI ME (ED. PENSIERIPAROLE)– SILVANA STREMIZ

 

 MENZIONE D’ONORE

LE PAROLE ACCANTO (ED. INTERNO POESIA) – MICHELA ZANARELLA

LA SAGGEZZA DEGLI UBRIACHI (ED.LA VITA FELICE) – STEFANO VITALE

IL NOSTRO DEBOLE APPARIRE (ED. HELICON) – GIORGIO RAFAELLI

ODI PELLEGRINE (ED. LIBELLULA) – IMMA MELCARNE

E’ SOLO POESIA ( ED. LIBERO DI SCRIVERE) –  EDOARDO GALLO

 

PREMIO SPECIALE VERBUMLANDIART E COMUNE DI GALATONE

A:

ANTONIO  SOLMONA – TUTTO QUELLO CHE CONTA – POESIA

ESMERALDA CUSTODE – PROMESSE – PROSA

LUIGI COLITTA – LI’ DENTRO NON C’E’ UN RAGAZZO GRANDE (EDIZIONI ESPERIDI) ROMANZO

MARIKA STAPANE – IL VENTO D’ESTATE (YUCANPRINT) ROMANZO

SIMONA DE RICCARDIS – MANI NELLE MANI (EDIZIONI ESPERIDI) ROMANZO

 

PREMIO “CITTA’ DEL GALATEO” VI Edizione – GIURIA

 

PRESIDENTE DI GIURIA
MASSIMO ENRICO MILONE – Direttore Rai Vaticano
GIURIA
ANNELLA PRISCO – Scrittrice, VicePresidente Centro Studi Michele Prisco, Funzionario Regione Campania.
ANNALENA CIMINO – Poetessa, scrittrice
CAMELIA FLORESCU – Poetessa, Artista, traduttrice Rumeno, Inglese.
CARLO ALBERTO AUGIERI – Docente UniSalento di Critica Letteraria ed Ermeneutica del Testo
CARMEN MOSCARIELLO – Poetessa, scrittice, giornalista, docente.
ENRICO ROMANO – Architetto, Poeta, Presidente Associazione Vitruvio.
GIORGIO RIZZO – Docente UniSalento di Filosofia Teoretica.
GOFFREDO PALMERINI – Giornalista, scrittore.
MIRJANA DOBRILLA – Scrittrice, traduttrice Sebo, Croato, Inglese, Tedesco.
SERGIO CAMELLINI – Psicologo, Poeta.

 

PREMIO “CITTA’ DEL GALATEO” VI Edizione IN BREVE

ASSOCIAZIONE VERBUMLANDIART

SCADENZA:   20 ottobre 2018

PREMIAZIONE: 1 dicembre 2018 a Galatone.

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE: su un file in word scrivere:

NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL.

con dichiarazione che l’opera è frutto del proprio ingegno.

INVIARE Averbumlandiart2@gmail.com

(formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf

LIBRI DA SPEDIRE A: Verbumlandiart via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone -Le-

REGOLAMENTO

SEZ..A – CATEGORIA ARTICOLO DI GIORNALE

Articolo di giornale che racconti di: conflitti internazionali, o processi di pace, o sviluppo sostenibile, o incontro tra i popoli, o ambientalismo o giustizia. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com. Su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail.

CATEGORIA POESIA ADULTI A TEMA LIBERO SEZ.B – POESIA ADULTI A TEMA LIBERO

Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi in italiano, complete dei dati personali dell’autore da scrivere su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. C – POESIA ADULTI IN VERNACOLO A TEMA LIBERO

Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi in italiano, CON TRADUZIONE, complete dei dati personali dell’autore  scritti su un file a parte in word : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. D – SILLOGE ADULTI A TEMA LIBERO

Silloge poetica inedita massimo 10 poesie ognuna non superiore ai 40 versi con TITOLO, completa dei dati personali dell’autore, scritti su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. E – RACCONTO ADULTI A TEMA LIBERO

un racconto di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE) completo dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. F – POESIA GIOVANI A TEMA LIBERO

massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi in italiano, complete dei dati personali dell’autore su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. G – RACCONTO GIOVANI (dai 18 a 30 anni) A TEMA LIBERO

un racconto di lunghezza non superiore alle le 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE) completo dei dati personali dell’autore, su un file a parte in word : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. H- GIOVANISSIMI POESIA A TEMA LIBERO

possono partecipare tutti gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Poesia, in lingua italiana o in lingua straniera, a tema libero: massimo 2 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi CON AUTORIZZAZIONE DEL GENITORE O DI CHI DETIENE LA PATRIA POTESTÀ. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattereTimes New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

CATEGORIA POESIA E PROSA STRANIERI E ITALIANI ALL’ESTERO

SEZ. I – STRANIERI POESIA ADULTI A TEMA LIBERO

massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi, completa dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo email verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. L- STRANIERI RACCONTO ADULTI A TEMA LIBERO

Racconto che non superi le 3 cartelle dattiloscritte, completa dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail.

I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mailverbumlandiart2@gmail.com

SEZ.M – STRANIERI POESIA GIOVANI A TEMA LIBERO

massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi, completa dei dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mailverbumlandiart2@gmail.com

SEZ.N- STRANIERI RACCONTO GIOVANI A TEMA LIBERO

Racconto che non superi le 3cartelle dattiloscritte, completa dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail.

I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mailverbumlandiart2@gmail.com

N.B. Sono accettate solo spedizioni email. La scadenza per la presentazione degli elaborati è fissata alla data del 20 OTTOBBRE 2018. Farà fede la data dell’email stessa.

CATEGORIA LIBRI EDITI E INEDITI AUTORI ITALIANI O STRANIERI

SEZ. O – LIBRI POESIA EDITA E INEDITA

Inviare tre copie cartacee originali dell’opera (escluse fotocopie), in italiano, edita a partire dal 2010 compreso, una sola copia completa di firma e dati personali e recapiti dell’autore.

I candidati devono inviare i loro libri all’indirizzo della Sede legale dell’Associazione VerbumlandiArt, Via Raffaele Vaglio,15 – 73044 Galatone –LE-

SEZ. P- LIBRI NARRATIVA EDITA, INEDITA E SAGGISTICA LETTERARIA

( Filosofia, storia, scienze ecc.)

Inviare tre copie cartacee originali dell’opera (escluse fotocopie), in italiano, edita a partire dal 2010 compreso, una sola copia completa di firma, dati personali e recapiti dell’autore.

I candidati devono inviare i loro libri all’indirizzo della Sede legale

dell’Associazione VerbumlandiArt, Via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone – (Lecce)

 

OPERE A TEMA

SEZ.R – POESIA ADULTI A TEMA:

Dal pensiero del Galateo nella sua Esposizione del Pater Noster, dedicata a Isabella d’Aragona Sforza.

“Siamo fratelli e tutti eguali: non la natura, ma le leggi umane hanno creato le disuguaglianze.” (Pater Noster)

Argomentare l’attualità del suo pensiero

Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi, in italiano, complete dei dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E- mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mailverbumlandiart2@gmail.com

N.B.

La scadenza per la presentazione degli elaborati è fissata alla data del 20 ottobre 2018.

Avvertenza: La partecipazione al premio nella sezione L) giovanissimi, va autorizzata dal genitore o da chi detiene la patria potestà.

Le opere presentate edite o inedite, purché mai vincitrici in altri concorsi, saranno accettate anche se pubblicate su giornali, riviste, antologie o sul web.

È consentita la partecipazione dello stesso autore a più di una sezione con opere differenti, previo pagamento di una ulteriore quota di partecipazione.

Art. 2) scadenza di presentazione

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 20 ottobre 2018 Art. 3) quota di partecipazione

La quota di partecipazione quale contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria,

Sezioni A-B-C-D-E è di € 15,00 (quindici/00). Sezioni F-G è di € 5,00 (cinque/00)

Sezioni O-P-Q-R è di € 20,00 (20venti/00)

Se si partecipano a più sezioni la quota dopo la prima fissata, sarà di 10,00 euro i soci adulti dell’associazione VerbumlandiArt hanno diritto a uno sconto e pagheranno euro € 10 (dieci/00). Le quote dovranno essere versate secondo le seguenti modalità:

Contributi Volontari di Partecipazione

  1. versamento su c/c postale n° 001012364095 intestato a “VerbumlandiArt”
  2. Bonifico sul Conto Corrente Banco Posta IBAN: IT09N0760116000001012364095
  3. corrisposto in contanti;
  4. Causale: contributo volontario spese organizzative Città del Galateo 2018 Art. 4) invio delle opere

Le opere devono essere inviate a mezzo posta elettronica all’indirizzo

verbumlandiart2@gmail.com

I libri invece devono essere spediti a VERBUMLANDIART VIA RAFFAELE VAGLIO, 15 – 73044 GALATONE -LE-

Le adesioni che giungeranno oltre i termini previsti dal presente regolamento, non saranno prese in considerazione.

L’email e i libri spediti dovranno contenere.

  1. I dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. con dichiarazione che le poesie sono opera del proprio ingegno e libere da qualsiasi vincolo (dichiarazione di paternità dell’opera), e autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. nr. 196/03 (liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy)
  2. copia dell’avvenuto versamento del contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria.

L’assenza della copia dell’avvenuto versamento o dei dati personali, comporta l’esclusione automatica dal concorso delle opere inviate.

Art. 5) liberatoria

Con la partecipazione al concorso, ogni autore acconsente alla divulgazione delle proprie opere da parte dell’associazione “VerbumlandiArt”, anche ai fini

dell’antologia, senza avere nulla a pretendere e rinunciando a qualsiasi pretesa

economica. Tutti i diritti restano comunque di proprietà dell’autore. Le opere inviate per il concorso non saranno restituite.

Ogni autore, per il fatto stesso di partecipare al premio, dichiara la paternità e la proprietà intellettuale e creativa delle opere inviate, di avere pertanto pieno possesso dei diritti dell’opera, piena disponibilità e che non sono sottoposte ad alcun vincolo editoriale. L’Organizzazione non risponde di eventuali operazioni di plagio.

Art. 6) Comitato di giuria

Le opere saranno valutate in forma rigorosamente anonima dal comitato di giuria, composto da critici ed esponenti del mondo della cultura, informazione, docenza universitaria i cui giudizi sono insindacabili e inappellabili.

La Giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli delle opere escluse dalla premiazione finale. La loro opera viene svolta nel pieno rispetto delle linee guida dell’Associazione.

Art.7) Risultati

Notizie periodiche e risultati sulle opere e sugli gli autori premiati, verranno pubblicati sul sito ufficiale dell’associazione  www.verbumlandiart.com

Art. 8) Premi

Premi

Sono previsti premi in denaro, doni offerti dagli Sponsor…Per ogni sezione verranno proclamati i primi tre classificati che riceveranno una targa personalizzata e pergamena comprensiva di motivazione.

Tutti gli altri finalisti riceveranno una medaglia/trofeo e una pergamena d’onore o diploma di merito. La giuria assegnerà premi speciali della Critica, ai candidati che si sono distinti per la pregevolezza dei loro componimenti.

Il Premio Verbumlandiart (Targa più motivazione) alla Carriera sarà offerto alle Eccellenze indicateci dagli esponenti della Giuria. I premi saranno consegnati esclusivamente durante la cerimonia di premiazione agli autori premiati o a loro delegati, uno per ogni concorrente assente giustificato per motivi gravi con delega scritta.

I premi non ritirati nel corso della premiazione (ad esclusione degli attestati) non verranno spediti, ma resteranno a disposizione degli aventi diritto per sei mesi presso la sede legale dell’associazione a meno di accordi particolari con l’autore per la spedizione a domicilio a carico del destinatario per corriere, secondo i costi prescritti dagli stessi.

Art. 9) Cerimonia di premiazione

la premiazione avverrà nel corso della serata conclusiva (data e location a Galatone, da definire) della manifestazione.

I vincitori dovranno raggiungere il luogo della premiazione a loro spese. Ogni eventuale variazione verrà comunicata preventivamente.

In caso di provata impossibilità, potranno delegare persona di loro fiducia mediante delega scritta, una delega a persona. Sarà data massima diffusione circa l’evento attraverso stampa, internet e TV locali.

Art. 10) Antologia

L’organizzazione provvederà, come tradizione, alla stampa dell’antologia della presente edizione, pubblicata mediante casa editrice convenzionata con

l’associazione. L’antologia conterrà le migliori opere valutate e selezionate come meritevoli dalla giuria, con relativa motivazione ed eventuali note biografiche degli autori.

Art. 11) Informativa sulla privacy

Le utenze e gli indirizzi e-mail comunicati alla Segreteria del premio, verranno utilizzate solo per comunicazioni legate al Premio Letterario Nazionale. I dati personali saranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di apportare variazioni al presente bando e al piano premi. L’Organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate. La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente bando per tutte le clausole che lo compongono. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte costituisce motivo di esclusione dal premio.

per informazioni:

Associazione culturale Verbumlandi-Art

via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone (Lecce)

REGINA RESTA 338 6341006

Risultati

Verranno informati dei risultati i vincitori e i menzionati in tempo utile per poter partecipare alla premiazione.

I risultati del Premio saranno comunque visibili sul sito www.verbumlandiart.com, Notizie relative al Premio saranno diramate attraverso la stampa nazionale e ogni altro veicolo di informazione.

Note e dati personali

La partecipazione al Premio implica l’incondizionata accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento.

Con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle iniziative culturali del Cenacolo per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03. Le opere non saranno restituite: i libri verranno donati per progetti culturali.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di portare variazioni al presente regolamento e al piano premi. L’Organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate.

 

 

 

PRESIDENTE DI GIURIA

Massimo Enrico Milone

Direttore Rai Vaticano

PESARO ARTE E CULTURA 2018- IV EDIZIONE

 

L’Associazione culturale internazionale VerbumlandiArt, in collaborazione con l’Alexander Museum Palace di Pesaro, di Alessandro Marcucci Pinoli, allo scopo di valorizzare, diffondere e promuovere l’arte visiva e stimolare la riflessione sull’arte contemporanea nel territorio italiano, insieme alla Poesia, promuove la IV edizione della Mostra internazionale dell’arte, della creatività e della cultura “Pesaro Arte 2018” patrocinato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Pesaro, dalla Provincia di Pesaro, dalla Regione Marche. Sono aperte le adesioni degli artisti e dei poeti.
PROGRAMMA

VENERDI’ 9 Novembre 2018 ore 19.00

Inaugurazione Mostra: 
TEMA DELLA MOSTRA: FIORIRE D’ALBA

Mattina

M’illumino d’immenso

Giuseppe Ungaretti


FEDERICO GUISCARDO curatore artistico
Incontro con l’Autore:
dialoga con RAFFAELE MESSINA la dott.ssa ANNELLA PRISCO.

SABATO 10 novembre ore 19.00

READING POETICO CONDOTTO DA:
ANNALENA CIMINO

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Per pernotto e cene,  presso l’Alexander Museum Palace

IndirizzoViale Trieste, 20, 61121 Pesaro PU

contattare il N°
specificare che è per evento dell’Associazione Verbumlandiart.

 

Associazione VerbumlandiArt: PREMIO “CITTA’ DEL GALATEO” VI Edizione 2018 – Galatone

 

PREMIO “CITTA’ DEL GALATEO” VI Edizione IN BREVE

ASSOCIAZIONE VERBUMLANDIART

SCADENZA:   20 ottobre 2018

PREMIAZIONE: 1 dicembre 2018 a Galatone.

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE: su un file in word scrivere:

NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL.

con dichiarazione che l’opera è frutto del proprio ingegno.

INVIARE A: verbumlandiart2@gmail.com

(formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf

LIBRI DA SPEDIRE A: Verbumlandiart via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone -Le-

REGOLAMENTO

SEZ..A – CATEGORIA ARTICOLO DI GIORNALE

Articolo di giornale che racconti di: conflitti internazionali, o processi di pace, o sviluppo sostenibile, o incontro tra i popoli, o ambientalismo o giustizia. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com. Su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail.

CATEGORIA POESIA ADULTI A TEMA LIBERO SEZ.B – POESIA ADULTI A TEMA LIBERO

Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi in italiano, complete dei dati personali dell’autore da scrivere su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. C – POESIA ADULTI IN VERNACOLO A TEMA LIBERO

Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi in italiano, CON TRADUZIONE, complete dei dati personali dell’autore  scritti su un file a parte in word : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. D – SILLOGE ADULTI A TEMA LIBERO

Silloge poetica inedita massimo 10 poesie ognuna non superiore ai 40 versi con TITOLO, completa dei dati personali dell’autore, scritti su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. E – RACCONTO ADULTI A TEMA LIBERO

un racconto di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE) completo dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. F – POESIA GIOVANI A TEMA LIBERO

massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi in italiano, complete dei dati personali dell’autore su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. G – RACCONTO GIOVANI (dai 18 a 30 anni) A TEMA LIBERO

un racconto di lunghezza non superiore alle le 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE) completo dei dati personali dell’autore, su un file a parte in word : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. H- GIOVANISSIMI POESIA A TEMA LIBERO

possono partecipare tutti gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Poesia, in lingua italiana o in lingua straniera, a tema libero: massimo 2 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi CON AUTORIZZAZIONE DEL GENITORE O DI CHI DETIENE LA PATRIA POTESTÀ. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattereTimes New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

CATEGORIA POESIA E PROSA STRANIERI E ITALIANI ALL’ESTERO

SEZ. I – STRANIERI POESIA ADULTI A TEMA LIBERO

massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi, completa dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. L- STRANIERI RACCONTO ADULTI A TEMA LIBERO

Racconto che non superi le 3cartelle dattiloscritte, completa dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail.

I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ.M – STRANIERI POESIA GIOVANI A TEMA LIBERO

massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi, completa dei dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ.N- STRANIERI RACCONTO GIOVANI A TEMA LIBERO

Racconto che non superi le 3cartelle dattiloscritte, completa dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail.

I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

N.B. Sono accettate solo spedizioni email. La scadenza per la presentazione degli elaborati è fissata alla data del 20 OTTOBBRE 2018. Farà fede la data dell’email stessa.

CATEGORIA LIBRI EDITI E INEDITI AUTORI ITALIANI O STRANIERI

SEZ. O – LIBRI POESIA EDITA E INEDITA

Inviare tre copie cartacee originali dell’opera (escluse fotocopie), in italiano, edita a partire dal 2010 compreso, una sola copia completa di firma e dati personali e recapiti dell’autore.

I candidati devono inviare i loro libri all’indirizzo della Sede legale dell’Associazione VerbumlandiArt, Via Raffaele Vaglio,15 – 73044 Galatone –LE-

SEZ. P- LIBRI NARRATIVA EDITA, INEDITA E SAGGISTICA LETTERARIA

( Filosofia, storia, scienze ecc.)

Inviare tre copie cartacee originali dell’opera (escluse fotocopie), in italiano, edita a partire dal 2010 compreso, una sola copia completa di firma, dati personali e recapiti dell’autore.

I candidati devono inviare i loro libri all’indirizzo della Sede legale

dell’Associazione VerbumlandiArt, Via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone – (Lecce)

 

OPERE A TEMA

SEZ.R – POESIA ADULTI A TEMA:

Dal pensiero del Galateo nella sua Esposizione del Pater Noster, dedicata a Isabella d’Aragona Sforza.

“Siamo fratelli e tutti eguali: non la natura, ma le leggi umane hanno creato le disuguaglianze.” (Pater Noster)

Argomentare l’attualità del suo pensiero

Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi, in italiano, complete dei dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E- mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

N.B.

La scadenza per la presentazione degli elaborati è fissata alla data del 15 ottobre 2018.

Avvertenza: La partecipazione al premio nella sezione L) giovanissimi, va autorizzata dal genitore o da chi detiene la patria potestà.

Le opere presentate edite o inedite, purché mai vincitrici in altri concorsi, saranno accettate anche se pubblicate su giornali, riviste, antologie o sul web.

È consentita la partecipazione dello stesso autore a più di una sezione con opere differenti, previo pagamento di una ulteriore quota di partecipazione.

Art. 2) scadenza di presentazione

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 15 ottobre 2018 Art. 3) quota di partecipazione

La quota di partecipazione quale contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria,

Sezioni A-B-C-D-E è di € 15,00 (quindici/00). Sezioni F-G è di € 5,00 (cinque/00)

Sezioni O-P-Q-R è di € 20,00 (20venti/00)

Se si partecipano a più sezioni la quota dopo la prima fissata, sarà di 10,00 euro I soci adulti dell’associazione VerbumlandiArt hanno diritto a uno sconto e pagheranno euro € 10 (dieci/00). Le quote dovranno essere versate secondo le seguenti modalità:

Contributi Volontari di Partecipazione

  1. versamento su c/c postale n° 001012364095 intestato a “VerbumlandiArt”
  2. Bonifico sul Conto Corrente Banco Posta IBAN: IT09N0760116000001012364095
  3. corrisposto in contanti;
  4. Causale: contributo volontario spese organizzative Città del Galateo 2018 Art. 4) invio delle opere

Le opere devono essere inviate a mezzo posta elettronica all’indirizzo

verbumlandiart2@gmail.com

I libri invece devono essere spediti a VERBUMLANDIART VIA RAFFAELE VAGLIO, 15 – 73044 GALATONE -LE-

Le adesioni che giungeranno oltre i termini previsti dal presente regolamento, non saranno prese in considerazione.

L’email e i libri spediti dovranno contenere.

  1. I dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. con dichiarazione che le poesie sono opera del proprio ingegno e libere da qualsiasi vincolo (dichiarazione di paternità dell’opera), e autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. nr. 196/03 (liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy)
  2. copia dell’avvenuto versamento del contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria.

L’assenza della copia dell’avvenuto versamento o dei dati personali, comporta l’esclusione automatica dal concorso delle opere inviate.

Art. 5) liberatoria

Con la partecipazione al concorso, ogni autore acconsente alla divulgazione delle proprie opere da parte dell’associazione “VerbumlandiArt”, anche ai fini

dell’antologia, senza avere nulla a pretendere e rinunciando a qualsiasi pretesa

economica. Tutti i diritti restano comunque di proprietà dell’autore. Le opere inviate per il concorso non saranno restituite.

Ogni autore, per il fatto stesso di partecipare al premio, dichiara la paternità e la proprietà intellettuale e creativa delle opere inviate, di avere pertanto pieno possesso dei diritti dell’opera, piena disponibilità e che non sono sottoposte ad alcun vincolo editoriale. L’Organizzazione non risponde di eventuali operazioni di plagio.

Art. 6) Comitato di giuria

Le opere saranno valutate in forma rigorosamente anonima dal comitato di giuria, composto da critici ed esponenti del mondo della cultura, informazione, docenza universitaria i cui giudizi sono insindacabili e inappellabili.

La Giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli delle opere escluse dalla premiazione finale. La loro opera viene svolta nel pieno rispetto delle linee guida dell’Associazione.

Art.7) Risultati

Notizie periodiche e risultati sulle opere e sugli gli autori premiati, verranno pubblicati sul sito ufficiale dell’associazione  www.verbumlandiart.com

Art. 8) Premi

Premi

Sono previsti premi in denaro, doni offerti dagli Sponsor…Per ogni sezione verranno proclamati i primi tre classificati che riceveranno una targa personalizzata e pergamena comprensiva di motivazione.

Tutti gli altri finalisti riceveranno una medaglia/trofeo e una pergamena d’onore o diploma di merito. La giuria assegnerà premi speciali della Critica, ai candidati che si sono distinti per la pregevolezza dei loro componimenti.

Il Premio Verbumlandiart (Targa più motivazione) alla Carriera sarà offerto alle Eccellenze indicateci dagli esponenti della Giuria. I premi saranno consegnati esclusivamente durante la cerimonia di premiazione agli autori premiati o a loro delegati, uno per ogni concorrente assente giustificato per motivi gravi con delega scritta.

I premi non ritirati nel corso della premiazione (ad esclusione degli attestati) non verranno spediti, ma resteranno a disposizione degli aventi diritto per sei mesi presso la sede legale dell’associazione a meno di accordi particolari con l’autore per la spedizione a domicilio a carico del destinatario per corriere, secondo i costi prescritti dagli stessi.

Art. 9) Cerimonia di premiazione

la premiazione avverrà nel corso della serata conclusiva (data e location a Galatone, da definire) della manifestazione.

I vincitori dovranno raggiungere il luogo della premiazione a loro spese. Ogni eventuale variazione verrà comunicata preventivamente.

In caso di provata impossibilità, potranno delegare persona di loro fiducia mediante delega scritta, una delega a persona. Sarà data massima diffusione circa l’evento attraverso stampa, internet e TV locali.

Art. 10) Antologia

L’organizzazione provvederà, come tradizione, alla stampa dell’antologia della presente edizione, pubblicata mediante casa editrice convenzionata con

l’associazione. L’antologia conterrà le migliori opere valutate e selezionate come meritevoli dalla giuria, con relativa motivazione ed eventuali note biografiche degli autori.

Art. 11) Informativa sulla privacy

Le utenze e gli indirizzi e-mail comunicati alla Segreteria del premio, verranno utilizzate solo per comunicazioni legate al Premio Letterario Nazionale. I dati personali saranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di apportare variazioni al presente bando e al piano premi. L’Organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate. La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente bando per tutte le clausole che lo compongono. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte costituisce motivo di esclusione dal premio.

per informazioni:

Associazione culturale Verbumlandi-Art

via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone (Lecce)

– REGINA RESTA 338 6341006

Risultati

Verranno informati dei risultati i vincitori e i menzionati in tempo utile per poter partecipare alla premiazione.

I risultati del Premio saranno comunque visibili sul sito www.verbumlandiart.com, Notizie relative al Premio saranno diramate attraverso la stampa nazionale e ogni altro veicolo di informazione.

 

Note e dati personali

La partecipazione al Premio implica l’incondizionata accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento.

Con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle iniziative culturali del Cenacolo per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03. Le opere non saranno restituite: i libri verranno donati per progetti culturali.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di portare variazioni al presente regolamento e al piano premi. L’Organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate.

 

 

PRESIDENTE DI GIURIA

Massimo Enrico Milone

Direttore Rai Vaticano

VI Edizione del Premio Internazionale di Poesia e Prosa “CITTA’ DEL GALATEO” 2018

L’Associazione Culturale VerbumlandiArt, in collaborazione con la Città di Galatone,
indice la VI Edizione del Premio Internazionale di Poesia e Prosa
“CITTA’ DEL GALATEO”
La scadenza per la presentazione delle opere in concorso è fissata al 15 ottobre 2018, come da Regolamento del Premio, la consegna dei Premi ai vincitori è programmata per il 1 dicembre 2018 a Galatone. L’evento si svolgerà in più giornate (, i dettagli saranno comunicati successivamente.

REGOLAMENTO
OPERE A TEMA DEDICATE AL SOMMO UMANISTA “ANTONIO DE FERRARIIS” IL GALATEO
La partecipazione è estesa a tutti gli autori di qualsiasi nazionalità, un’iniziativa per dar voce ad emozioni, sentimenti e stati d’animo. I premi saranno assegnati alle opere che si distingueranno per la qualità letteraria e/o per la tematica di impegno sociale, morale e/o educativo trattata.

SEZ.I – POESIA ADULTI: Dal pensiero del Galateo nella sua Esposizione del Pater Noster, dedicata a Isabella d’Aragona Sforza.
“Siamo fratelli e tutti eguali: non la natura, ma le leggi umane hanno creato le disuguaglianze.” (Pater Noster)
Argomentare l’attualità del suo pensiero
Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi, in italiano o in dialetto con traduzione in lingua, completa dei dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com
SEZ.II – SAGGIO BREVE:
in lingua italiana, che non superi le 2cartelle dattiloscritte (carattere Times New Roman corpo 12)completo dei dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

CATEGORIA ARTICOLO DI GIORNALE

SEZ. A – ARTICOLO DI GIORNALE ADULTI E GIOVANI
Articolo di giornale che racconti di: conflitti internazionali, o processi di pace, o sviluppo sostenibile, o incontro tra i popoli, o ambientalismo o giustizia. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com. Su un file a parte in word: NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL.

POESIA A TEMA LIBERO

SEZ.B – POESIA ADULTI
Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi in italiano, complete dei dati personali dell’autore, su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com
SEZ. C – POESIA ADULTI IN VERNACOLO
Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi in italiano, CON TRADUZIONE, complete dei dati personali dell’autore, su un file a parte in word: NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com
SEZ. D – SILLOGE ADULTI
Silloge poetica inedita massimo 10 poesie ognuna non superiore ai 50 versi con TITOLO, completa dei dati personali dell’autore, su un file a parte in word: NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com
SEZ. E – RACCONTO ADULTI
un racconto di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE) completo dei dati personali dell’autore, su un file a parte in word: NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com
SEZ. F – POESIA GIOVANI(dai 18 a 30 anni)
massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi in italiano, complete dei dati personali dell’autore su un file a parte in word: NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com
SEZ. G – RACCONTO GIOVANI (dai 18 a 30 anni)
un racconto di lunghezza non superiore alle le 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE) completo dei dati personali dell’autore, su un file a parte in word: NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com
SEZ. H- GIOVANISSIMI POESIA
possono partecipare tutti gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.
Poesia, in lingua italiana o in lingua straniera, a tema libero: massimo 2 poesie non superiori
ciascuna ai 40 versi CON AUTORIZZAZIONE DEL GENITORE O DI CHI DETIENE LA PATRIA POTESTÀ. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattereTimes New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

CATEGORIA LIBRI EDITI E INEDITI
SEZ. O – POESIA
Inviare tre copie cartacee originali dell’opera (escluse fotocopie), in italiano, edita a partire dal 2010 compreso, i dati personali dell’autore su un file a parte in word con: NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL. I candidati devono inviare i loro libri all’indirizzo della Sede legale dell’Associazione VerbumlandiArt, Via Raffaele Vaglio,15 – 73044 Galatone –LE-

SEZ. P- NARRATIVA E SAGGISTICA LETTERARIA
Inviare tre copie cartacee originali dell’opera (escluse fotocopie), in italiano, edita a partire dal 2010 compreso, i dati personali dell’autore su un file a parte in word con: NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL.
I candidati devono inviare i loro libri all’indirizzo della Sede legale dell’AssociazioneVerbumlandiArt, Via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone – (Lecce)
Sono accettate solo spedizioni cartacee e non sono ammessi testi in forma di Ebook.

N.B.
Avvertenza: La partecipazione al premio nella sezione L) giovanissimi, va autorizzata dal genitore o da chi detiene la patria potestà.
Le opere presentate, edite o inedite, saranno accettate anche se pubblicate su giornali, riviste, antologie o sul web.
È consentita la partecipazione dello stesso autore a più di una sezione con opere differenti, previo pagamento di una ulteriore quota di partecipazione.

Art. 2) scadenza di presentazione
Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 15 ottobre 2018

Art. 3) QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione quale contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria,
Sezioni I-II-A-B-C-D-E è di € 15 (quindici/00).
Sezioni O-P è di € 20 (20venti/00)
Se si partecipano a più sezioni la quota dopo la prima fissata, sarà di 10,00 euro
I soci dell’associazione VerbumlandiArt hanno diritto a uno sconto e pagheranno euro € 10 (dieci/00). Le quote dovranno essere versate secondo le seguenti modalità:
Contributi Volontari di Partecipazione
1. versamento su c/c postale n° 001012364095 intestato a “VerbumlandiArt”
2. op. Bonifico sul Conto Corrente Banco Posta IBAN: IT09N0760116000001012364095
3. corrisposto in contanti;
4. Causale: contributo volontario spese organizzative Città del Galateo 2018

*GLI AUTORI STRANIERI PARTECIPANO GRATUITAMENTE

Art. 4) INVIO DELLE OPERE
Le opere devono essere inviate a mezzo posta elettronica all’indirizzo verbumlandiart2@g.mail.com
I libri invece devono essere spediti a Verbumlandiart via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone -Le-
Le adesioni che giungeranno oltre i termini previsti dal presente regolamento, non saranno prese in considerazione.
L’email e i libri spediti dovranno contenere.
a) I dati personali dell’autore: NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL. con dichiarazione che le poesie sono opera del proprio ingegno e libere da qualsiasi vincolo (dichiarazione di paternità dell’opera), e autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. nr. 196/03 (liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy)
b) copia dell’avvenuto versamento del contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria.

L’assenza della copia dell’avvenuto versamento o dei dati personali, comporta l’esclusione automatica dal concorso delle opere inviate.

Art. 5) LIBERATORIA
Con la partecipazione al concorso, ogni autore acconsente alla divulgazione delle proprie opere da parte dell’associazione “VerbumlandiArt”, anche ai fini dell’antologia, senza avere nulla a pretendere e rinunciando a qualsiasi pretesa economica. Tutti i diritti restano comunque di proprietà dell’autore. Le opere inviate per il concorso non saranno restituite.
Ogni autore, per il fatto stesso di partecipare al premio, dichiara la paternità e la proprietà intellettuale e creativa delle opere inviate, di avere pertanto pieno possesso dei diritti dell’opera, piena disponibilità e che non sono sottoposte ad alcun vincolo editoriale. L’Organizzazione non risponde di eventuali operazioni di plagio.

Art. 6) COMITATO DI GIURIA
Le opere saranno valutate in forma rigorosamente anonima dal comitato di giuria, composto da critici ed esponenti del mondo della cultura, informazione, docenza universitaria i cui giudizi sono insindacabili e inappellabili.
La Giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli delle opere escluse dalla premiazione finale. La loro opera viene svolta nel pieno rispetto delle linee guida dell’Associazione.

Art.7) RISULTATI
Notizie periodiche e risultati sulle opere e sugli gli autori premiati, verranno pubblicati sul sito ufficiale dell’associazione www.verbumlandiart.com

Art. 8) PREMI

PREMI
Sono previsti premi offerti dagli Sponsor, targhe e trofei
Per ogni sezione verranno proclamati i primi tre classificati che riceveranno una targa personalizzata e pergamena comprensiva di motivazione.
Tutti gli altri finalisti riceveranno una medaglia/trofeo e una pergamena d’onore o diploma di merito.
La giuria assegnerà premi speciali della Critica, ai candidati che si sono distinti per la pregevolezza dei loro componimenti.
Il Premio Verbumlandiart (Targa più motivazione) alla Carriera sarà offerto alle Eccellenze indicateci dagli esponenti della Giuria.
I premi saranno consegnati esclusivamente durante la cerimonia di premiazione agli autori premiati o a loro delegati, uno per ogni concorrente assente giustificato per motivi gravi con delega scritta.
I premi non ritirati nel corso della premiazione (ad esclusione degli attestati) non verranno spediti, ma resteranno a disposizione degli aventi diritto per sei mesi presso la sede legale dell’associazione a meno di accordi particolari con l’autore per la spedizione a domicilio a carico del destinatario per corriere, secondo i costi prescritti.

Art. 9) Cerimonia di premiazione
la premiazione avverrà nel corso della serata conclusiva (data e location a Lecce, da definire) della manifestazione.
I vincitori dovranno raggiungere il luogo della premiazione a loro spese.
Ogni eventuale variazione verrà comunicata preventivamente.
In caso di provata impossibilità, potranno delegare persona di loro fiducia mediante delega scritta, una delega a persona. Sarà data massima diffusione circa l’evento attraverso stampa, internet e TV locali.

Art. 10) Antologia
L’organizzazione provvederà, come tradizione, alla stampa dell’antologia della presente edizione, pubblicata mediante casa editrice convenzionata con l’associazione. L’antologia conterrà le migliori opere valutate e selezionate come meritevoli dalla giuria, con relativa motivazione ed eventuali note biografiche degli autori.

Art. 11) Informativa sulla privacy
Le utenze e gli indirizzi e-mail comunicati alla Segreteria del premio, verranno utilizzate solo per comunicazioni legate al Premio Letterario Nazionale. I dati personali saranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003.
L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di apportare variazioni al presente bando e al piano premi. L’Organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate. La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente bando per tutte le clausole che lo compongono. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte costituisce motivo di esclusione dal premio.

RISULTATI
Verranno informati dei risultati i vincitori e i menzionati in tempo utile per poter partecipare alla premiazione.
I risultati del Premio saranno comunque visibili sul sito www.verbumlandiart.com,
Notizie relative al Premio saranno diramate attraverso la stampa nazionale e ogni altro veicolo di informazione.

Note e dati personali
La partecipazione al Premio implica l’incondizionata accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento.
Con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle iniziative culturali del Cenacolo per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03. Le opere non saranno restituite: i libri verranno donati per progetti culturali.
L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di portare variazioni al presente regolamento e al piano premi. L’Organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate.

Roma. Tante le Personalità insignite del Premio internazionale “Fontane di Roma” 2018. Premiato il collega abruzzese Goffredo Palmerini

Per il Giornalismo tra i premiati anche Goffredo Palmerini, firma della stampa italiana all’estero

Goffredo Palmerini, Foto archivio

ROMA – C’è anche Goffredo Palmerini, giornalista della stampa italiana all’estero, tra gli insigniti del 36° Premio internazionale “Fontane di Roma” . La cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento si terrà a Roma giovedì 19 luglio 2018, alle ore 18, presso la Sala Alessandrina dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria, in Lungotevere in Sassia. Per la sezione Giornalismo saranno premiati Anna Maria Esposito, Inviata di Rai News 24, Ezio Falini, per la comunicazione umanitaria, Orazio La Rocca, vaticanista del settimanale Panorama, e Goffredo Palmerini, collaborazioni con la stampa italiana nel mondo.
Anna Maria Esposito, nata a Roma, in Rai dal 1989, dal 1999 è Inviata per Rai News 24. E’ uno dei volti più noti della rete nazionale nelle corrispondenze dall’estero. Ezio Falini, esperto di comunicazione istituzionale e politica, ha curato uffici stampa e relazioni istituzionali. Rivolge particolare attenzione alle tematiche umanitarie e della solidarietà. Orazio La Rocca è vaticanista del settimanale Panorama. Per oltre 30 anni ha seguito l’informazione vaticana e religiosa per il quotidiano La Repubblica, collaborando anche con il settimanale L’Espresso, dopo aver scritto per il Messaggero, l’Osservatore Romano e Radio Vaticana. Ha pubblicato diversi libri per importanti editori e recentemente L’anno dei tre Papi (Edizioni San Paolo, 2018).
Goffredo Palmerini, nato a L’Aquila, giornalista e scrittore, studioso dell’Emigrazione italiana, è in Redazione presso diverse testate all’estero (Usa, Canada, Venezuela, Brasile, Gran Bretagna, Spagna, Svizzera), collabora con agenzie internazionali e con la stampa italiana nel mondo. Ha pubblicato 7 libri, ricevendo per l’ultimo “L’Italia nel cuore” (One Group Edizioni, 2017) anche un Premio della Critica. Diversi riconoscimenti gli sono stati assegnati per meriti culturali, mentre per il Giornalismo gli sono stati conferiti il XXXI Premio internazionale Emigrazione, il Premio internazionale “Gaetano Scardocchia” e il Premio Nazionale “M. Grazia Cutuli”.
Il Premio internazionale “Fontane di Roma” – che in questa edizione tributa il riconoscimento anche a due nuovi porporati creati da papa Francesco il 28 giugno scorso, il Cardinale Giuseppe Petrocchi , arcivescovo dell’Aquila, e il Cardinale Angelo De Donatis, Vicario generale di Sua Santità per la diocesi di Roma, oltre che al Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana – è considerato tra i più importanti riconoscimenti per la Cultura, l’Arte e la Romanità. Da 36 anni viene conferito, come testimonia l’Albo d’Oro, a Personalità di livello internazionale nel campo della Cultura, dell’Arte, del Giornalismo, dello Spettacolo, della Sanità, della Moda, dello Sport e del Lavoro.
Ospiti d’onore della 36^ edizione del Premio saranno il Cardinale Josè Saraiva Martins, Prefetto Emerito Congregazione Pontificia Cause dei Santi, e il Prof. Gianni Iacovelli, Presidente dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria. Il Premio è organizzato dall’Accademia Internazionale “La Sponda” – di cui presidente è Benito Corradini – col Patrocinio di istituzioni ed enti pubblici e con la collaborazione dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria.
La Giuria, presieduta da Padre Gianfranco Grieco, giornalista e scrittore, ha selezionato per le varie Sezioni del Premio le Personalità e i Personaggi da premiare con Trofei, Opere d’arte, Serigrafie che riproducono lo storico Ospedale Santo Spirito in Sassia, edificato nel 727 e dunque il più antico ospedale al mondo.
Nel corso della Serata di Gala, insieme alla cerimonia di premiazione, è previsto lo spettacolo “Romanità’” – con Giorgio Onorato, Claudio Monteleoni e Fabrizio Masci – la proiezione del video sulla storia del Premio e la presentazione del volume “L’Aquila torna a sorridere” di Lucio Trojano, quale omaggio ai centri colpiti dal terremoto.
Nell’ambito delle manifestazioni del Premio è stata anche organizzata la Mostra “Arte a Roma”, a cura da Gaetano Michetti, con Artisti romani, del Centro Italia e stranieri. Un Vin d’honneur concluderà le manifestazioni della 36^ edizione.
Gli insigniti per la sezione Cultura sono: il cardinale Gualtieri Bassetti, presidente CEI; il cardinale Angelo De Donatis, vicario di Roma; il cardinale Giuseppe Petrocchi, arcivescovo di L’Aquila; Mohamed Cherif Diallo, ambasciatore della Guinea; Barbara Jatta, direttrice dei Musei Vaticani; Umberto Vattani, ambasciatore; Luigi Maria Vignali , ministro plenipotenziario, presidente del Circolo Ministero degli Esteri; Marina Mattei, direttrice Musei Capitolini; Claudio Parisi Presicce, sovrintendente archeologo Roma; Alfonsina Russo, sovrintendente Parco del Colosseo.
Per la sezione Sanità: Alpha Strumenti, azienda di ricerca scientifica; Mauro Berta, direttore scientifico Azienda Dermocosmetica Funziona; Patrizia Forgione, esperta di patologie dermatologiche presso l’ospedale S.Maria di Loreto, Napoli; Giuseppe Quintavalle, direttore generale ASL Roma 4 – Civitavecchia; Angelo Tanese, direttore generale ASL Roma 1; Pier Paolo Visentin, consigliere ASAS, specialista anestesia e rianimazione.
Per il Lavoro: Bcc Roma, Bper; Claudio Capezzuoli, presidente CNA Wolrd; Marco Misichia, presidente CNA Turismo.
Per la Solidarietà : Ferdinando di Orio, presidente associazione Veronica Gaia onlus (Ricerca e Lotta alla depressione giovanile); Davide Riccardi, presidente Associazione Animosa, Forlì (Solidarietà per bambini della Colombia); Laura Santarelli, presidente FIAS – Federazione Italiana Associazioni Sordi; padre Vittorio Trani, cappellano Carcere Regina Coeli, Fondatore Casa del Papà.
Per il Giornalismo : Anna Maria Esposito, giornalista, inviata RAI News 24; Ezio Falini, giornalista di promozione umanitaria; Orazio La Rocca, giornalista, vaticanista di Panorama; Goffredo Palmerini, giornalista e scrittore.
Per lo Spettacolo : Giorgio Onorato, cantante; Enrico Brignano, attore; Edoardo Vianello, cantante; Viviana Toniolo, direttore artistico Teatro Vittoria.
Per lo Sport : generale di brigata Raffaele Romano, comandante del Gruppo Polisportivo Fiamme Gialle.
Per l’Arte : Mimmo Emanuele, Cesare Esposito, Roberto Gabrieli, Gale, Donato Gentile, Gianpistone, Orlando Gonnella, Riccarda; Antonio Zenadocchio.
Premi Speciali : Roberto Ciavarro, poeta e consigliere del centro romanesco “Trilussa”; Giovanni Valerio Ruberto, presidente Universum Academy Switzerland; Gianni Crea “Clarigero”, responsabile di 2797 Chiavi del Vaticano.

poster Premio Fontane di Roma