SONO UN PASTORE,ITALIANO,INGLESE,SPAGNOLO,ALBANESE – Vincenzo De Caro

 

 

SONO UN PASTORE…
Sono un pastore i miei palazzi sono le verdi colline odo il sussurro della pineta.
Sono un pastore i miei palazzi sono nella tenera terra dei campi
Parlano con me le vacche accennando col capo
I querceti fragranti coi rami chiamano il fiume
Dormo sulla ramaglia prego nei tramonti purpurei presso il ruscello.
Albe accese inondano le fessure dei miei occhi, la vita corre tra chiacchierii di ruscelli incipriati di stelle e soffici tappeti di lana bianca, accarezzata dalle mani del vento.
Intorno il canto dell’ usignolo si perde nella valle ,
il silenzio ha le sue parole ed io mi addormento come un bimbo sul grembo della mia Madre Terra.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *