Articoli

GOFFREDO PALMERINI IL 24 GIUGNO OSPITE DELLA FEDERICIANA UNIVERSITÀ

Il volume “Grand Tour a volo d’Aquila” sarà presentato da Annella Prisco, Regina Resta e Fabrizio De Jorio

ANNELLA PRISCO
REGINA RESTA
FABRIZIO DE JORIO

L’AQUILA – “Grand Tour a volo d’Aquila”,l’ultimo libro di Goffredo Palmerini edito da One Group,verrà presentato lunedì 24 giugno alle ore 16 a Roma – Via Tevere 20, 4° piano – nel corso della seduta del Consiglio Programmatico dell’Università Popolare Federiciana, su invito del Presidente prof. Salvatore Maria Mattia Giraldi.

SALVATORE MARIA MATTIA GIRALDI

Dopo i lavori del Consiglio, che saranno moderati dal giornalista Rai Fabrizio De Jorio, il volume dello scrittore aquilano sarà presentato con gli interventi delle scrittrici Annella Prisco(presidente del Centro Studi “Michele Prisco” di Napoli) e Regina Resta (presidente dell’associazione VerbumlandiArt di Lecce) e con domande rivolte all’autore da Fabrizio De Jorio (giornalista Rai News 24 e Televideo). L’evento, organizzato dalla Federiciana Università Popolare, con sedi a Roma e Cosenza, ha il patrocinio del Sindacato Libero Scrittori Italiani e della Confederazione Nazionale Università Popolari Italiane (CNUPI).

I lavori della Federiciana Università Popolare avranno inizio alle ore 16:00 con l’intervento di apertura della prof. Maria Pia Turiello (direttore dipartimento Criminologia), cui seguiranno le relazioni dell’avv. Carla Stancati (direttore generale Federiciana Università Popolare), del prof. Vincenzo Isabella Valenzi (direttore dipartimento Medicina integrata e Biofisica di Firenze), del prof. Giuseppe Trieste(direttore dipartimento Scienze della Diversità), del Gen. CA dr. Serafino Liberati(direttore dipartimento Scienze della Sicurezza e Intelligence), della prof. Simona De Francesco (direttore Scienze Urologiche e Biomediche di Chieti), dell’avv. Gianluca Fava(direttore dipartimento Politiche sociali e Disabilità di Napoli). Concluderà i lavori il prof. Salvatore Maria Mattia Giraldi, presidente della Federiciana Università Popolare. Seguirà l’intervista a Goffredo Palmerini del giornalista Fabrizio De Jorio di Rai News 24 e la presentazione del volume “Grand Tour a volo d’Aquila”.

Anche questo ottavo libro di Goffredo Palmerini, un vero ambasciatore della più bella Italia nel mondo, si apre con due straordinari contributi: la pagina di Presentazione è dello scrittore e poeta Hafez Haidar, insigne personalità impegnata nel mondo sui temi della Pace e del dialogo tra religioni, già candidato al Premio Nobel per la Pace ed attualmente al Premio Nobel per la Letteratura, e la Prefazione di Tiziana Grassi, giornalista e scrittrice, per molti anni autrice per la Rai di programmi culturali e di servizio. Su “Grand Tour a volo d’Aquila” ha recentemente scritto una recensione Franco Presicci, già autorevole firma del quotidiano Il Giorno ed ora attento critico letterario. “[…] I reportage – come quello dagli Stati Uniti – sono il tessuto di “Grand Tour” di Palmerini, uomo colto, sensibile, generoso; giornalista scrupoloso, rispettoso dei dettagli; scrittore delicato, che si fa leggere con molto piacere. Pensa in auto, scrive in aereo, nella camera di un albergo, abbozza mentre pranza o cena al ristorante, a Little Italy o altrove, ovunque vada per un congresso, per incontri con letterati, pittori, scultori, politici, gente comune, raccogliendo storie da snocciolare in riviste e giornali anche esteri, come “La Gazzetta”brasiliana, “La Voce” canadese, “America Oggi” di New York ed altri ancoraHa contatti con direttori di quotidiani e settimanali, capi di governo, luoghi… È ricco di esperienze e competenze; ha una gran voglia di fotografare i paradisi terrestri in cui s’imbatte,mettendoli a disposizione degli amici e non solo. È abile come fotografo: usa l’obiettivo come un cacciatore d’immagini professionista […]”.


Goffredo Palmerini è nato a L’Aquila il 10 gennaio 1948. Della città capoluogo d’Abruzzo è stato consigliere, assessore e vicesindaco per quasi trent’anni. Scrive su numerose testate giornalistiche, in Italia e all’estero, e sulle agenzie internazionali. È peraltro in redazione per molti giornali e agenzie in Italia e, come collaboratore e corrispondente, su diverse testate all’estero: America Oggi(Usa),La Gazzetta(Brasile),i-Italy(Usa),La Voce(Canada),La Voce d’Italia(Venezuela),Mare nostrum(Spagna),L’altra Italia(Svizzera),La Voce alternativa(Gran Bretagna). Collabora,inoltre, con le Agenzie internazionali AiseInformComUnica. Ha pubblicato i volumi “Oltre confine” (2007), “Abruzzo gran Riserva” (2008), “L’Aquila nel mondo” (2010), “L’Altra Italia” (2012), “L’Italia dei sogni” (2014), “Le radici e le ali” (2016), “L’Italia nel cuore” (2017), “Grand Tour a volo d’Aquila” (2018). Tra i vari riconoscimenti ricevuti, per il Giornalismo gli sono stati conferiti nel 2007 il Premio internazionale Emigrazione, nel 2017 il Premio internazionale “Gaetano Scardocchia” e il Premio nazionale “Maria Grazia Cutuli”, infine nel 2018 il Premio internazionale “Fontane di Roma”.

IL PREMIO “LA VOCE DEI POETI”, IV EDIZIONE, PRESSO LA SALA DEL PRIMATICCIO DELLA DANTE Roma, 31 maggio ore 16:30, cerimonia di Premiazione – Palazzo Firenze, Piazza Firenze 27 di Goffredo Palmerini

ROMA – Si terrà il 31 maggio dalle ore 16:30 a Roma, nella splendida Sala del Primaticcio di Palazzo Firenze, sede della Società Dante Alighieri, la cerimonia di premiazione della IV edizione del Premio internazionaleLa Voce dei Poeti”, quest’anno dedicato al tema della Giustizia, promosso ed organizzato dall’Associazione culturale VerbumlandiArt. La manifestazione, inserita nel progetto “La Catena della Pace”, ha ormai ampiamente superato i confini nazionali ed europei. Il progetto, che ha coinvolto poeti, scrittori, artisti, giornalisti e musicisti di tutto il mondo nel trattare in senso creativo le problematiche attuali, ha scopi culturali, educativi e sociali per costruire una catena senza fine che sensibilizzi l’opinione pubblica e le istituzioni.

Il progetto, con la comunicazione letteraria e artistica, come con altre discipline, intende parlare a più voci a tanti interlocutori, in particolare ai giovani, per costruire un’attitudine al dialogo interculturale e valorizzare i temi della Pace, della Giustizia, dell’Ambiente, approfondendo l’essenza delle problematicità attuali in una visione priva di barriere e logiche nazionali. L’associazione VerbumlandiArt sta consolidando il progetto, ogni anno sempre di più, con la Poesia, l’Arte, la Scrittura, la Musica, il Teatro, il Cinema, il Giornalismo, per unire poeti, artisti, giornalisti, musicisti, attori e registi, per costruire una civiltà del dialogo e della valorizzazione delle culture, nella solidarietà e nel rispetto reciproco.

VerbumlandiArt ha utilizzato come strumento di promozione e diffusione, a partire dal 2015, le sue numerose attività culturali, realizzando incontri, reading, raccolte tematiche e mostre con la partecipazione di poeti, scrittori e artisti nazionali ed internazionali. L’anno 2019 ha inaugurato la terza tappa del percorso progettuale con il tema della Giustizia, nei suoi diversi aspetti. C’è un grande desiderio, nelle società, di superare le ingiustizie, di vivere nella concordia, che si realizza quando la verità non sia offuscata dalla menzogna e quando ciascun cittadino può rendere il suo contributo al bene comune nella pienezza dei diritti e dei doveri. Questa IV edizione del Premio è dunque dedicata al tema della Giustizia ed ha visto una straordinaria partecipazione di voci poetiche dall’Italia e dal mondo (Serbia, Montenegro, Romania, Germania, Israele, Egitto, Iraq, Kenia, Messico, Turchia, India, Russia, Pakistan, Filippine).

Prestigiosa la Giuria del Premio, composta da Massimo Enrico Milone, direttore di Rai Vaticano (Presidente onorario), Tiziana Grassi, giornalista e scrittrice (Presidente), Pierfranco Bruni, scrittore e giornalista, Annella Prisco, scrittrice, Goffredo Palmerini, giornalista e scrittore, Fiorella Franchini, giornalista e scrittrice, Cosimo Lorè, giurista e docente universitario, Franco Roberti, già Procuratore nazionale antimafia, Salvatore Mattia Giraldi, presidente della Federiciana Università Popolare di Cosenza, Mirjana Dobrilla, scrittrice e traduttrice, Antonietta Vaglio, traduttrice, Annalena Cimino, poetessa, Regina Resta, poetessa e presidente VerbumlandiArt.

Saranno Ospiti d’onore e riceveranno la Targa alla carriera Cinzia Baldazzi, scrittrice e critico letterario, Doriana Martini, avvocato penalista a Milano, Francesco Sidoti, criminologo e docente Università dell’Aquila, Gianni Maritati, giornalista Rai, Giuseppe Trieste, presidente Fiaba Onlus, Graziano Perria, vice questore Polizia di Stato, Maria De Giovanni, giornalista e presidente Sunrise Onlus di Lecce,  Otabek Akbarov, Ambasciatore Repubblica dell’Uzbekistan, Paolo Pagliaro, editore Telerama e presidente  Cuoreamico Onlus, Serafino Liberati, Gen. C.A. CC, direttore Centro Studi Alta Formazione per la Sicurezza, Sergio Camellini, poeta e psicoterapeuta.

Il Premio La Voce dei Poeti è stato e continua ad essere il veicolo portante dei valori di Pace e Giustizia nel mondo”, dichiara Regina Resta, presidente dell’associazione VerbumlandiArt. “Poeti, scrittori, artisti, attraverso la produzione di video-poesie, foto-poesie, opere d’arte unite a poesie, hanno avuto e continuano ad avere un ruolo significativo nello sensibilizzare i cittadini del mondo a vigilare sulla Pace e sull’Ambiente in cui vivono, perché il problema è di tutto il pianeta. Per raggiungere la Pace globale – aggiunge la presidente Restal’umanità deve riuscire a scardinare l’indifferenza dei più e deve superare la filosofia del “carpe diem”, impegnandosi a scuotere le coscienze affinché non vi siano mai più emergenze e l’uomo impari a convivere in armonia con la terra in cui vive senza danneggiarla, ma valorizzandone ogni suo aspetto. VerbumlandiArt, con l’ausilio di esperti prestigiosi, ha realizzato la IV edizione del Premio a Roma, concentrando forze, intelletti e artisti, provenienti da tutta Italia e da molti Paesi del mondo, in un contesto prestigioso come la sede centrale della Società Dante Alighieri. Non solo poesia dunque, ma una sinergia e sinestesia tra arte, pittura, fotografia, musica, tutte espressioni che rappresentano emozioni dell’anima, sentimento, che si compendiano vicendevolmente: parola e immagine insomma. L’artista parla di sé con le sue opere, la poesia interpreta con la sua libertà di espressione, narrando tutto ciò che riesce a vedere nelle immagini. Voglio infine esprimere gratitudine alla Dante – conclude Regina Resta – per averci dato accoglienza e l’onore di tenere la cerimonia di premiazione nella splendida Sala del Primaticcio. Un grazie di cuore al Segretario Generale della Dante, Alessandro Masi, e al Presidente Andrea Riccardi”.

Di grande qualità gli elaborati in concorso – un numero assai rilevante – che hanno impegnato la Giuria in un immane lavoro per selezionare le opere vincitrici, destinate al podio nelle varie sezioni del Premio (in lingua italiana: Video-poesia, Foto-poesia, Poesia, Racconto, Saggio, Libri editi, Libri editi stranieri in italiano; in lingua straniera: Poesia, Video-poesia, Foto-poesia, Racconto), come pure quelle da insignire con riconoscimenti speciali e menzioni d’onore. Qui di seguito, per le diverse sezioni del Premio, i primi tre classificati, gli insigniti di riconoscimenti speciali e le menzioni d’onore.

***

VINCITORI ED INSIGNITI DEL PREMIO “LA VOCE DEI POETI” 2019

VIDEOPOESIA SEZ.A

PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA: Io sono un bambino liberoCESARE NATALE e DANIELA LELLI

PODIO

1. ALFONSO GARGANO – Sposa bambina; 2. LORIS AVELLA Perdono; 3. DOMENICO RUGGIERO Contro le disuguaglianze.

FOTOPOESIA SEZ.B

PODIO
1. LAURA MARGHERITA VOLANTEDonna; 2. ELVIO ANGELETTIStracci di Natale; 3. VINCENZO ROSSANODov’è mio figlio.

MENZIONE D’ONORE

ROBERTO ROSSISia la pace la nostra stella; MARCO PERNAVorrei saper sognare; RICCARDO TIBERINotte infinita; PASQUINA FILOMENANude emozioni;  

POESIA IN LINGUA ITALIANA SEZ.C

PODIO
1. ROBERTA MENICONZILa pace è; 2. MARCO VAIRAVeste rossa; 3. ROSARIA LO BONOAnima bianca.

PREMIO DELLA CRITICA

ESTELA SOAMIE noi; VALERIO DI PAOLO27 Gennaio.

PREMIO VERBUMLANDIART

ANNAMARIA DEODATOBacha-baziLIDIA APALa stessa stella; VITO ADAMOEssere umani.

PREMIO DEL PRESIDENTE DI GIURIA

MARIA ANTONIETTA SANSALONEAd ogni tempo un passo; MANUELA DI MARTINOSogno di un soldato; NADIA PASCUCCILa storia siamo noi.

MENZIONE D’ONORE

ALFONSO OTTOMANAGiustizia; ANTONIO CORBOSperanzaAUGUSTA TOMASSINIGocce di luce; FAUSTO MARSEGLIA – Tu… terrorista; FRANCA MUCCIANTEPartita a scacchi; FRANCESCO EPICOCOLe ingiustizie del mondo e…; GIOVANNA AZZARONEGiustizia; GIOVANNI MALAMBRÌL’alba dei papaveri rossi; GIUSEPPE MILELLAInnocenza violata; MICHELE IZZOLa fragilità della bellezza; TINA FERRERIDouma, 7 aprile 2018. Siria che muori; RITA MUSCARDINTrema il mare sul cuore dei morti; SILVANA STREMIZ & ROBERTO COLONNELLINon c’è pace senza giustizia; UMBERTO COROApi senza aliVITTORIA CASOFratelli.


RACCONTO SEZ. D

PREMIO ASSOLUTO
MARIKA STAPANEPrendimi per mano

PODIO
1. CARLO SIMONELLI Viaggio a Bodrum; 2. BRUNO PEZZELLAZoppo; 3. PIETRO CASELLADue sillabe; Ex-aequo ESMERALDA CUSTODEStoria di ordinaria quotidianità.

SAGGIO SEZ. E

PREMIO ASSOLUTO
ANITA NAPOLITANO – L’infanticidio: breve excursus s’un crimine antico.

LIBRI EDITI SEZ. F

PODIO
1. MONICA FLORIOAcque torbide (Elison Publishing); 2. SALVATORE LA MOGLIEHanno rapito Moro (Ed. Macabor); 3. ALESSANDRO PUGIL’origine del male (Ctleditore Livorno).

MENZIONE D’ONORE

ANTONELLA TAMIANOCome frammenti di stelle (Ed.CentoAutori); UMBERTO DONATO DI PIETROIl senso della vita Giulia (Yucaprint); FABIO SQUEOI poeti navigano sul viale (Ed. Le Mezzelane).

LIBRI EDITI – STRANIERI, IN ITALIANO

PREMIO SPECIALE AUTORI STRANIERI IN ITALIANO.
POESIA: HILAL KARAHANAngoli della notte (Traduzione di Claudia Piccinno, Ed.Il Cuscino di Stelle);  

PROSA: MISK HAMIDL’albero del Popolo (Libellula Edizioni)

PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA: Per l’impegno, l’attività e la testimonianza autentica con lo sguardo profondo all’impegno civile.
ANNA SILVIA ANGELINILa violenza declinata (Ed. Bertoni); PAOLO MIGGIANONAK13314 Le strade della Méhari di Giancarlo Siani (Alessandro Polidoro Editore).

PREMIO VERBUMLANDIART: Per la ricerca della verità e della giustizia negli infernali meccanismi burocratici e corporativi, al limite della legalità, della Giustizia stessa.
MARIA VITTORIA PICHICome una lama (Ventura Edizioni); FRANCESCO GEMITOLa rabbia e l’amore (Il Quaderno Edizioni);
GRAZIA BUSCAGLIARosso come la neve (L’Infernale Edizioni).

SEZIONE AUTORI STRANIERI


SERBIA
POESIA – POEZIJA
1. MILOŠ MARJANOVIĆČovek sam; 2. LJUBODRAG OBRADOVIĆJasnoca; 3. LJILJANA FILIPOVIĆ OKIČIĆ
Nemoj; ex aequo3. JASNA KOSANOVIĆ – Moralne sramote.

ATTESTATO DI MERITO PER LA PRODUZIONE LETTERARIA

IBRAHIM DŽEMAILBogovi na lomaci; KEMAL LJEVAKOVIĆVjeruj; RUŽICA KIŠUR ČRLENECZabluda; SLAĐANA VULINLazni covece; SNEŽANA BIHLERDijagnoza; VESNA FOJKAR ĆIRIĆOna; VESNA MIŠKOVIĆJa sam talas kojeg nisi ubio; VLASTIMIR STANISAVLJEVIĆDrvo pokraj groba; ZORICA ĐUĐIĆ MITIĆKad pravda progovori.

FOTOPOESIA – FOTOPOEZIJA

1. MILOŠ IVETIĆMiholjdan; 2. LJILJANA KARANOVIĆSarajevski Romeo i Julija; 3. NEDA ĆULETASanjam bolji svijet.

ATTESTATO PER MERITO POETICO – DIPLOMA ZA POETSKU ZASLUGU

1. ZANA BOŠKOVIĆ COVENIstina

VIDEOPOESIA – VIDEOPOEZIJA

1. STEFAN LAZAREVIĆAd adamo; 2. RADA NESTOROVOsmi dan; 3. VELIKA TOMIĆNocu te ne sanjam

RACCONTO – PRIČA

1. DIJANA TOŠIĆNe ruzi me majko; 2. MILE LISICAMajka; 3. LJILJANA CRNIĆNovi momak

SERBIA
TYRAN PRIZREN SPAHIUMyanmars around the World! (Kosovo)

MONTENEGRO 
GORDANA SARIC

ROMANIA
1.LILIANA LICIUDestarare; 2.ANGI MELANIA CRISTEAInfanzia; 3. CORINA JUNGHIATUIl rituale di un’alba

GERMANIA
SATIS SHROFF – The Promise 1945

KOSOVO
TYRAN PRIZREN SPAHIUMyanmars around the World!

ISRAELE 
MARIANA QUNBARPoezijom kao macem

EGITTO
GEORGE ONSYQuando scrivo in italiano

IRAQ
SABAH AL-ZUBEIDISvece za nastradale nevine; HUSSEIN NHABAPeace of the flover girl;

KENIA
HILLARY MAINGANo justice

MÉSSICO
MIGUEL ANGEL ACOSTA LARAComo una rosa en el desierto

TURCHIA
SERPIL DEVRIMLo stesso

INDIA

JERNAIL SINGH ANAND – Religion Mongering; SUNIL SHARMA – Death to the female

RUSSIA
VYACHESLAV KUPRIYANOV – Appel

PAKISTAN
MUHAMMAD SHANAZAR – Silence weeps and wails

FILIPPINE
CAROLINE NAZARENOMortifico (A tribute to a killed innocent)

VINCITORI PREMIO “LA VOCE DEI POETI” ROMA 31 MAGGIO 2019

Premio “LA VOCE DEI POETI” 2019 realizzato dall’Associazione VERBUMLANDIART (Presidente Regina Resta) in collaborazione con il Centro Studi Michele Prisco,(Vice Presidente: Annella Prisco) http://www.centrostudimicheleprisco.com/ l’Universita’ Popolare FEDERICIANA (Presidente Salvatore Maria Mattia Giraldi) https://www.unifeder.it/, l’Associazione Sunrise Onlus (Presidente Maria De Giovanni) http://www.salentodonna.it/sunrise-onlus/,
l’Associazione FIABA Onlus (Presidente Giuseppe Trieste) e Anna Silvia Angelini, organizzatrice eventi, comunica i risultati finali:

LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE SI SVOLGERA’ NELLA SALA CONVEGNI DELLA SOCIETA’ DANTE ALIGHIERI IN PIAZZA DI FIRENZE, 27, ROMA ALLE ORE 16.30.

SI ACCEDE PER INVITO SCRITTO.

VINCITORI PREMIO “LA VOCE DEI POETI” ROMA 31 MAGGIO 2019

La valutazione delle opere in concorso è stata effettuata in forma anonima

I componenti di Giuria hanno valutato individualmente tutte le opere assegnate, dopo una  preventiva valutazione di merito al fine di una preselezione degli elaborati propedeutica al giudizio finale,  e  attribuito un  punteggio sulla base dei seguenti fattori di valutazione:

•     Attinenza al tema 

•     Forma – Competenza linguistica e Correttezza formale (uso corretto della lingua)

Rispondenza ai requisiti tecnici previsti dal bando di concorso Analisi sintattico – grammaticale

•     Contenuto – Originalità del contenuto ed elaborazione del contenuto.  

•     Comunicazione – Capacità di trasmettere emozioni ed originalità espressiva. Efficacia del messaggio ed emozioni suscitate. La poesia dovrà saper evocare immagini e suscitare emozioni

•     Ritmo e Musicalità Si cercheranno sonorità e ritmo nei versi.

Successivamente, la segreteria ha predisposto le graduatorie provvisorie, attribuendo ad ogni opera un punteggio espresso in decimi (con estensione alla prima cifra decimale).

La giuria ha inoltre avuto la facoltà di attribuire premi speciali per il livello qualitativo complessivamente molto elevato, ad opere che, pur avendo una valutazione eccellente, non sono rientrate nel podio per decimi di differenza.

GIURIA:

MASSIMO ENRICO MILONE– PRESIDENTE ONORARIO – DIRETTORE RAI VATICANO

TIZIANA GRASSI – PRESIDENTE DI GIURIA – GIORNALISTA

PIERFRANCO BRUNI – SCRITTORE, POETA, GIORNALISTA

ANNELLA PRISCO – SCRITTRICE, VPRESIDENTE CENTRO STUDI MICHELE PRISCO, FUNZIONARIO REGIONE CAMPANIA

GOFFREDO PALMERINI – GIORNALISTA E SCRITTORE

FRANCO ROBERTI – ASSESSORE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA, EX PROCURATORE NAZIONALE ANTIMAFIA ED ANTI TERRORISMO

FIORELLA FRANCHINI – GIORNALISTA, SCRITTRICE

COSIMO LORE’ – SCIENZE FORENSE SIENA

SALVATORE MATTIA MARIA GIRALDI – PRESIDENTE FEDERICIANA UNIVERSITÀ POPOLARE

MIRJANA DOBRILLA – SCRITTRICE, POETESSA, TRADUTTRICE

ANTONIETTA VAGLIO – TRADUTTRICE

ANNALENA CIMINO – POETESSA

REGINA RESTA – PRESIDENTE VERBUMLANDIART

Sala Convegni Società Dante Alighieri Roma

VIDEOPOESIA E FOTOPOESIA

PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA

IO SONO UN BAMBINO LIBERO – CESARE NATALE E DANIELA LELLI

PODIO

  1. SPOSA BAMBINA – ALFONSO GARGANO
  2. PERDONO – LORIS AVELLA
  3. CONTRO LE DISEGUAGLIANZE – DOMENICO RUGGIERO

FOTOPOESIA PODIO

  1. DONNA – LAURA MARGHERITA VOLANTE
  2. STRACCI DI NATALE – ELVIO ANGELETTI
  3. DOV’E’ MIO FIGLIO – VINCENZO ROSSANO

MENZIONE D’ONORE

SIA LA PACE LA NOSTRA STELLA – ROBERTO ROSSI

VORREI SAPER SOGNARE – MARCO PERNA

NOTTE INFINITA – RICCARDO TIBERI

NUDE EMOZIONI – PASQUINA FILOMENA

SEZ.C POESIA IN LINGUA ITALIANA

PODIO

  1. LA PACE È – ROBERTA MENICONZI
  2. VESTE ROSSA – MARCO VAIRA
  3. ANIMA BIANCA – ROSARIA LO BONO

PREMIO DELLA CRITICA

ESTELA SOAMI – E NOI 

VALERIO DI PAOLO –  27 GENNAIO …

PREMIO VERBUMLANDIART

ANNAMARIA DEODATO – BACHA-BAZI

LIDIA APA – LA STESSA STELLA

VITO ADAMO – ESSERE UMANI

PREMIO DEL PRESIDENTE DI GIURIA

MARIA ANTONIETTA SANSALONE – AD OGNI TEMPO UN PASSO

MANUELA DI MARTINO – SOGNO DI UN SOLDATO

NADIA PASCUCCI – LA STORIA SIAMO NOI 

MENZIONE D’ONORE

ALFONSO OTTOMANA – GIUSTIZIA

ANTONIO CORBO – SPERANZA

AUGUSTA TOMASSINI – GOCCE DI LUCE

FAUSTO MARSEGLIA – TU… TERRORISTA

FRANCA MUCCIANTE – PARTITA A SCACCHI

FRANCESCO EPICOCO – LE INGIUSTIZIE DEL MONDO E…

GIOVANNA AZZARONE – G I U S T I Z I A 

GIOVANNI MALAMBRÌ – L’ALBA DEI PAPAVERI ROSSI

GIUSEPPE MILELLA – INNOCENZA VIOLATA

MICHELE IZZO – LA FRAGILITÀ DELLA BELLEZZA

NINO TIBERIO – DOUMA, 7 APRILE 2018.  SIRIA CHE MUORI

RITA MUSCARDIN – TREMA IL MARE SUL CUORE DEI MORTI

SILVANA STREMIZ & ROBERTO COLONNELLI – NON C’E’ PACE SENZA GIUSTIZIA

UMBERTO CORO – API SENZA ALI

VITTORIA CASO – FRATELLI

RACCONTO SEZ. D

PREMIO ASSOLUTO

MARIKA STAPANE – PRENDIMI PER MANO   

PODIO

  1. CARLO SIMONELLI – VIAGGIO A BODRUM  
  2.  BRUNO PEZZELLA –  ZOPPO
  3. PIETRO CASELLA – DUE SILLABE 

Ex-equo  

ESMERALDA CUSTODE – STORIA DI ORDINARIA QUOTIDIANITÀ 

SAGGIO SEZ. E

PREMIO ASSOLUTO

ANITA NAPOLITANO – L’INFANTICIDIO: BREVE EXCURSUS S’UN CRIMINE ANTICO     

LIBRI EDITI SEZ. F

PODIO

  1. MONICA FLORIO – Acque Torbide (Elison Publishing)
  2. SALVATORE LA MOGLIE – Hanno Rapito Moro (Macabor Ed.)
  3. ALESSANDRO PUGI – L’origine Del Male (Ctleditore Livorno)

MENZIONE D’ONORE

ANTONELLA TAMIANO – Come Frammenti Di Stelle  (CentoAutori Ed.))

UMBERTO DONATO DI PIETRO –Il senso della vita Giulia (Yucaprint)

FABIO SQUEO – I poeti navigano sul viale (Ed. Le Mezzelane)

LIBRI EDITI STRANIERI IN ITALIANO

PREMIO SPECIALE

POESIA: HILAL KARAHAN – Angoli della notte (Traduzione di Claudia Piccinno)(Il Cuscino di Stelle)

PROSA: MISK HAMID – L’albero del Popolo (Libellula Edizioni)

PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA

PER L’IMPEGNO, L’ATTIVITA’ E LA TESTIMONIANZA AUTENTICA CON LO SGUARDO PROFONDO ALL’IMPEGNO CIVILE.

  • ANNA SILVIA ANGELINI – La Violenza Declinata. (Bertoni Ed.)
  • PAOLO MIGGIANO – NAK13314 Le strade della Méhari di Giancarlo Siani. (Alessandro Polidoro Editore)

PREMIO VERBUMLANDIART

PER LA RICERCA ACCURATA DELLA VERITA’ E DELLA GIUSTIZIA NEGLI INFERNALI MECCANISMI BUROCRATICI E CORPORATIVI AL LIMITE DELLA LEGALITÀ DELLA GIUSTIZIA STESSA.

  • MARIA VITTORIA PICHI – Come una lama. (Ventura Edizioni)
  • FRANCESCO GEMITO – La rabbia e l’amore. (Il Quaderno Edizioni)
  • GRAZIA BUSCAGLIA BONASSO – Rosso Come La Neve (L’Infernale Edizioni)

VINCITORI PREMIO “LA VOCE DEI POETI” ROMA 31 MAGGIO 2019 SCUOLE E MINORI

1° PREMIO D’ONORE alunni della VE- Scuola Primaria I.C.Onorato Fava –Napoli
VIDEOPOESIA “NASCERE A COLORI” 
Insegnante riferente: ELENA VARRIALE

1° PREMIO D’ONORE Scuola Media
FOTOPOESIA ” FORZA DI…” Chiara Anna Maria De Donatis 
II C- Scuola Media, Ist. Comp. Italo Calvino Alliste (Le)

1°PREMIO D’ONORE “IST.TECNICO ECONOMICO “COSTA”-LECCE”
SAGGIO “INGIUSTIZIE”Giulio Raganato classe 2^

1° PREMIO D’ONORE Liceo Scientifico e Linguistico “A.Vallone”
RACCONTO “UNA NUVOLA LIBERA” Benedetta Bello classe 3^ D.
Dirigente Scolastico
Maria Rosaria Bottazzo

SEZIONE AUTORI STRANIERI

POETI STRANIERI:

SERBIA

POESIA – POEZIJA:

1. MILOŠ MARJANOVIĆ

    ČOVEK SAM

2. LJUBODRAG OBRADOVIĆ

    JASNOĆA

3. LJILJANA FILIPOVIĆ JOKIČIĆ

    NEMOJ

 3. JASNA KOSANOVIĆ

    MORALNE SRAMOTE

ATTESTATO DI MERITO PER LA PRODUZIONE LETTERARIA

NAGRADA ZA ZASLUGE NA POLJU KNJIŽEVNOG STVARALAŠTVA

IBRAHIM DŽEMAIL – BOGOVI NA LOMAČI

KEMAL LJEVAKOVIĆ – VJERUJ

RUŽICA KIŠUR ČRLENEC – ZABLUDA

SLAĐANA VULIN – LAŽNI ČOVEČE

SNEŽANA BIHLER – DIJAGNOZA

VESNA FOJKAR ĆIRIĆ – ONA

VESNA MIŠKOVIĆ – JA SAM TALAS KOJEG NISI UBIO

VLASTIMIR STANISAVLJEVIĆ – DRVO POKRAJ GROBA

ZORICA ĐUĐIĆ MITIĆ – KAD PRAVDA PROGOVORI

FOTOPOESIA- FOTOPOEZIJA:

1. MILOŠ IVETIĆ

    MIHOLJDAN

2. LJILJANA KARANOVIĆ

    SARAJEVSKI  ROMEO I JULIJA

3. NEDA ĆULETA

SANJAM BOLJI SVIJET

ATTESTATO PER MERITO POETICO

DIPLOMA ZA POETSKU ZASLUGU

  1. ZANA BOŠKOVIĆ COVEN – ISTINA

VIDEOPOESIA – VIDEOPOEZIJA:

1. STEFAN LAZAREVIĆ

    AD ADAMO

2. RADA NESTOROV

    OSMI DAN

3. VELIKA TOMIĆ

    NOĆU TE NE SANJAM

RACCONTO – PRIČA:

1. DIJANA TOŠIĆ

    NE RUŽI ME MAJKO

2. MILE LISICA

    MAJKA

3. LJILJANA CRNIĆ

    NOVI MOMAK

ROMANIA

1.LILIANA LICIU

DESȚĂRARE

2.ANGI MELANIA CRISTEA

   INFANZIA

3. CORINA JUNGHIATU

   IL RITUALE DI UN ALBA

GERMANIA

SATIS SHROFF

THE PROMISE 1945                                                         

KOSSOVO

TYRAN PRIZREN SPAHIU

MYANMARS AROUND THE WORLD!

ISRAEL

MARIANA QUNBAR

POEZIJOM KAO MAČEM

EGITTO

GEORGE ONSY

QUANDO SCRIVO IN ITALIANO

(SCRIVENDO IN ITALIANO)

IRAQ

  • SABAH AL-ZUBEIDI

SVEĆE ZA NASTRADALE NEVINE

  • HUSSEIN NHABA

PEACE OF THE FLOVER GIRL

KENIA

HILLARY MAINGA

NO JUSTICE

MÉXICO

MIGUEL ANGEL ACOSTA LARA

COMO UNA ROSA EN EL DESIERTO

(FEMICIDIO)

TURCHIA

SERPIL DEVRIM

LO STESSO

INDIA PUNJAB

DR. JERNAIL SINGH ANAND

RELIGION MONGERING

MUMBAI-INDIA

SUNIL SHARMA

DEATH TO THE FEMALE

RUSSIA

VYACHESLAV KUPRIYANOV

APPEL

PAKISTAN

MUHAMMAD SHANAZAR

SILENCE WEEPS AND WAILS

PHILIPPINE

CAROLINE NAZARENO

MORTIFICO

(A TRIBUTE TO A KILLED INNOCENT)

 

I NOSTRI SPONSOR:

A Galatone il Premio letterario INTERNAZIONALE “Città del Galateo” di Goffredo Palmerini

28 novembre 2018

 

A Galatone il Premio letterario INTERNAZIONALE “Città del Galateo”

Grande partecipazione, dall’Italia e dall’estero; il 1° dicembre la Premiazione al Palazzo Marchesale

 

di Goffredo Palmerini

 

 

LECCE – A Galatone, nello splendido Palazzo Marchesale della città salentina, si terranno le manifestazioni conclusive della VI edizione del Premio Internazionale di Poesia e Prosa “Città del Galateo” e della Mostra d’arte “I Colori del Salento”, organizzati dall’Associazione Culturale VerbumlandiArt in collaborazione con la Municipalità, con il patrocinio della Regione Puglia e della Provincia di Lecce. Un grande successo di partecipazione ha arriso anche questa edizione 2018, con 1500 poesie e 500 racconti pervenuti da autori italiani e d una numerosa schiera di autori stranieri di Serbia, Romania, India, Taiwan, Turchia, Germania, Polonia, Grecia, Iraq. Il 30 novembre e sabato 1° dicembre gli eventi di Premiazione dei vincitori del prestigioso concorso letterario e la consegna di Riconoscimenti ad insigni personalità, Ospiti d’onore.

Confermata la presenza agli eventi delle seguenti Autorità istituzionali e Ospiti d’onore ai quali verrà consegnata la Targa alla Carriera: Loredana Capone, assessore al Turismo e Cultura della Regione Puglia, Stefano Minerva, presidente della Provincia di Lecce, Flavio Filoni, sindaco di Galatone, don Giuseppe Venneri, direttore Caritas diocesana, Pierfranco Bruni, giornalista e scrittore, candidato al Premio Nobel per la Letteratura, Tiziana Grassi, giornalista e scrittrice, studiosa di migrazioni, Maria Rosaria Pugliese, scrittrice, Mariarosaria Riccio, scrittrice e psicologa, Carmine Carlucci, docente e presidente del Comitato per la Qualità della Vita, Mario Pavone, avvocato e presidente Associazione internazionale Radici, Cosimo Loré, criminologo e docente di medicina legale all’Università di Siena, Salvatore Maria Mattia Giraldi, presidente Federiciana Università Popolare di Cosenza, Zlatomir Jovanovic, scrittore ed editore a Belgrado, Borisav Blagojevic, poeta e presidente Associazione Culturale di Ciuprja, in Serbia.

Gran lavoro, dunque, per la Giuria del Premio Letterario nella valutazione della gran mole di opere in poesia e prosa in concorso. Lo scrittore Pierfranco Bruni, candidato al Nobel per la Letteratura, è il Presidente onorario di questa edizione del Premio, mentre la Giuria, presieduta da Massimo Enrico Milone, direttore Rai Vaticano, è composta da Annalena Cimino, Annella Prisco, Camelia Florescu, Carlo Alberto Augieri, Carmen Moscariello, Enrico Romano, Giorgio Rizzo, Goffredo Palmerini, Mirjana Dobrilla, Sergio Camellini, con il cordinamento di Regina Resta, presidente di Verbumlandiart. Le manifestazioni avranno un prologo d’eccezione, venerdì 30 novembre alle ore 19 presso il Palazzo Marchesale di Galatone, con la presentazione del volume “Amare Cesare Pavese” di Pierfranco Bruni. Converserà con l’illustre autore la scrittrice Annella Prisco. Lo scrittore, l’indomani mattina alle 10, sarà ospite del Liceo Classico “P. Colonna” di Galatina, e parlerà con gli studenti presentato dalla dirigente scolastica Maria Rita Meleleo.

Intanto, nelle ampie sale del Palazzo Marchesale, dal 26 novembre fino al 2 dicembre, sono in esposizione per la Mostra d’arte contemporanea “I colori del Salento” le opere degli artisti salentini Madia Ingrosso, Ana Buda, Stefano Bonatesta, Salvatore Strafella, Marilena Memmi, Renato Leone, Francesca Strafella, Carlo Solidoro, Simona Lepore, Emanuela Loscanna, Donato Ungaro, Angela Antico, con i quali Verbumlandiart sta portando avanti un movimento artistico di Rinascita Culturale territoriale che si propone di valorizzare e promuovere le bellezze del Salento anche fuori dai confini della Puglia, affidando particolarmente all’arte la missione d’illustrare le meraviglie architettoniche, ambientali e culturali di questo incantevole lembo d’Italia.

 

 

Sabato 1° dicembre, alle ore 17:30, nel Salone d’onore del Palazzo Marchesale la cerimonia di Premiazione dei vincitori della sesta edizione del concorso letterario di Poesia e Prosa “Città del Galateo”, intitolato al grande umanista e scienziato salentino Antonio de Ferrariis (Galatone, 1444 – Lecce, 1517), detto il Galateo, una delle personalità intellettuali più significative del periodo rinascimentale. Nell’occasione saranno conferiti i riconoscimenti alle seguenti Personalità, ospiti d’onore: Premio alla Carriera a Pierfranco Bruni, Tiziana Grassi, Giuseppe Resta, Carmine Carlucci, Mario Pavone, Salvatore Maria Mattia Giraldi, Cosimo Loré; Premio alla Cultura a Zlatovir Jovanovic, Borisav Blagojevic; Premio Speciale a Mariarosaria Riccio, Maria Rosaria Pugliese.

Ecco qui di seguito le decisioni a verbale della Giuria del Premio letterario, presieduta dal giornalista e scrittore Massimo Enrico Milone, direttore Rai Vaticano, con i vincitori e segnalati speciali nelle varie Sezioni del Premio, per autori italiani e stranieri, distinti per Paesi.

***

AUTORI ITALIANI

ARTICOLO DI GIORNALE

PREMIO SPECIALE: ANGELA SIMONEIl contributo delle piccole imprese territoriali nell’era della sostenibilità ambientale

PODIO: 1° FIORELLA FRANCHINI – Alla biblioteca nazionale di Napoli la Mostra Ebrei a Shanghai; ANNA FERRIERO – Progetto 21, un divertimento per tutte le stagioni; VELIA AIELLO – La difficile convivenza dell’uomo con la natura; ex aequo OSVALDO LICCI – Il concetto di eguaglianza nei secoli.

 

POESIA ADULTI A TEMA LIBERO  

PREMIO ECCELLENZA: ANTONELLA GIORDANO – Le pietre piangono; MARCO AMBROSI – Chi sei; NUNZIO BUONO – Il cielo è basso.

PODIO: 1° ENRICO DEL GAUDIO – …e mi manchi; ANNA MARIA DEODATO – Quella notte; MARCO MARRA – Dieci sievert Fukushima 2011; ex aequo DOROTEA MATRANGA – L’oltre all’orizzonte.

 

POESIA ADULTI IN VERNACOLO A TEMA LIBERO

PREMIO SPECIALE FUORI CONCORSO: LORENZO SCARPONI – Cal doni (Quelle donne)

PREMIO ECCELLENZA: VINCENZO CERASUOLO – Giggino (Luigino); FAUSTO MARSEGLIA – A guagliona puverella (La ragazza povera)

PODIO: 1° ANGELO CANINO – Ppe nnu scordeari (Per non dimenticare); ALFONSO GARGANO – Nun ce penza’ (Non ci pensare); CIRO IANNONE – Chell’ombra dint’ ’o scuro (Quell’ombra nel buio); ex aequo GENNARO GRIECO – Nu’ juorne ‘e libbertà (Un giorno di libertà).

 

OPERE A TEMA

PODIO: 1° NADIA PASCUCCI – Resta la vergogna; 2° ENZO BACCA – Dolce viene dolce va.

 

RACCONTO

PODIO: 1° DOMENICA INZINNA – Nonno Omero;MASSIMILIANO BELLEZZA – L’ultimo atto; MICHELE MELILLO – La storia di Giovanna.

 

SILLOGE ADULTI A TEMA LIBERO

PREMIO ECCELLENZA: ELENA VARRIALE – Unghie per ferire

PODIO: 1° GAETANO CATALANI – Profumo di zagare; ANTONIO BARRACATO – Emozioni e parole in versi; GIUSEPPE MILELLA – Emozioni e poesia; ex aequo ANNAMARIA COLOMBA – Il silenzio del sud.

 

CATEGORIA GIOVANI A TEMA LIBERO

PODIO: 1° LORIS AVELLA – DJ;RICCARDO TIBERI – Lei dimentica;VINCENZO ROSSANO – Dopo la tempesta.

 

LIBRI EDITI E INEDITI

PREMIO ECCELLENZA LETTERATURA NAZIONALE: MARIAROSARIA RICCIO – Il potere del dubbio (Ed. Homo Scrivens); MARIA ROSARIA PUGLIESE – Fontaine blanche (Ed. Homo Scrivens); AMEDEO BAGNASCO – La scatola dei segreti (Promedia).

PREMIO ECCELLENZA LETTERATURA STRANIERA: RAED ANIS AL-JISHI – Gabbiani sanguinanti – trad. CLAUDIA PICCINNO (Ed. Il Cuscino di Stelle).

 

CATEGORIA ROMANZO

PODIO: 1° MARCO VESCARELLI – Il sapore del ricordo (Intermedia Edizioni); VALENTINA PERRONE – Un caffè in ghiaccio con latte di mandorle (Ed. Esperidi); G.FERA e F.TESTA – Veleni & Verità (Graus Editore).

 

CATEGORIA SAGGISTICA

PREMIO ECCELLENZA: ROBERTO SCIARRONE – La primavera dei popoli. La rivoluzione siciliana del 1848 (EDAS)

PODIO: 1° ROBERTO TIBERI – Il diritto alle informazioni ambientali (Free Service Edizioni); ex aequo SALVATORE LA MOGLIE – Profili letterari del Novecento (Aletti Editore).

 

CATEGORIA LIBRI POESIA

PREMIO ECCELLENZA: FABIO SQUEO – I poeti fioriscono al buio (Ed. Bibliotheka).

PODIO: 1° VITO ADAMO – La costanza delle maree (Musicaos Editore); MICHELE GENTILE – Nomenclatura di un tramonto (Ed. Totem); VINCENZO MONFREGOLA – Nelle navi di cemento e amianto (Marotta&Cafiero Editori); ex aequo SILVANA STREMIZ – Un groviglio di me (Ed.PensieriParole).

 

 

AUTORI STRANIERI

 

TAIWAN

TZEMIN ITION TSAIETERNITY

 

INDIA

RAJ BABU GANDHAM – ELOPE; SUNITA PAUL – ALL IN THE NAME OF LOVE; 3° JYOTIRMAYA THAKUR – OCEAN LOVE.

 

TURCHIA

PREMIO SPECIALE: HASAN ERKEKIL DOLORE È ROTTO (Trad. Murat Yurdakul); NEVAL SAVAK –

IL FUOCO DI SPOGLIARSI DALLA TERRA (Trad.Murat Yurdakul); HILAL KARAHANONORE.

CATEGORIA GIOVANI TURCHIA: MUSTAFA ŞANLICHIUDI LA VECCHIAIA

 

GERMANIA

WIEBKE JANSSENVESTITI DA POLITICI

 

GRECIA

RANIA ANGELAKOUDIOBLITERATING TIME

 

POLONIA

ELIZA SEGIETWITHOUT GAS

 

ROMANIA

ANA DRĂGOIANUDEBUT (DEBUTTO); MIRELA MINUȚA ALEXA – SINGURĂTATE ÎN DOI (LA SOLITUDINE IN DUE); OLIMPIA SAVA APUS DE SOARE (TRAMONTO).

 

TURCHIA

MURAT YURDAKULSOGLIA

 

IRAQ
SABAH AL-ZUBEIDIKAD MAJKA DOZIVA

 

SERBIA

POESIA

1°. BERMET GOS’N KIŠABOBAN DŽEVERDANOVIĆ
2°. DJECA RATAZANKA ZANA BOŠKOVIĆ-COVEN
3°. SUMNJAMARIJA JAKŠIĆ

 

PREMIO SPECIALE

DVA POGLEDAVESNA FOJKAR-ĆIRIĆ
SEĆANJALJUBENKO ZVIZDIĆ
LABUDOV PJEVDAMIR MARAS
KAD TIMILAD OBRENOVIĆ
ROMI KUDA STE POŠLIZLATOMIR JOVANOVIĆ

 

DIPLOMA DI MERITO

JEDAN TRENRADA NESTOROV
NE, NEĆU TI PRIĆIMILOŠ IVETIĆ
IZ PLAVIH DUBINADANIJELA BOŽIČKOVIĆ RADULOVIĆ
SLIKANJE I LJUBAVSMILJANA BOŽIĆ
NEROĐENI SNOVI ŽIVLJENJASLAVKA KLIKOVAC
IZMEĐU TEBE I MENEGORDANA SAVIĆ

 

RACCONTI

1°. MILANKA KUZMIĆSTRANAC
2°. DIJANA TOŠIĆDESPINO MOJA
3°. MILOVAN AKSENTIJEVIĆORAH

 

ARTICOLO DI GIORNALE – PREMIO SPECIALE

KEMAL LJEVAKOVIĆNA MARGINAMA RATA
MILORAD KULJIĆVODENA OPOMENA