Articoli

IL PREMIO “LA VOCE DEI POETI”, IV EDIZIONE, PRESSO LA SALA DEL PRIMATICCIO DELLA DANTE Roma, 31 maggio ore 16:30, cerimonia di Premiazione – Palazzo Firenze, Piazza Firenze 27 di Goffredo Palmerini

ROMA – Si terrà il 31 maggio dalle ore 16:30 a Roma, nella splendida Sala del Primaticcio di Palazzo Firenze, sede della Società Dante Alighieri, la cerimonia di premiazione della IV edizione del Premio internazionaleLa Voce dei Poeti”, quest’anno dedicato al tema della Giustizia, promosso ed organizzato dall’Associazione culturale VerbumlandiArt. La manifestazione, inserita nel progetto “La Catena della Pace”, ha ormai ampiamente superato i confini nazionali ed europei. Il progetto, che ha coinvolto poeti, scrittori, artisti, giornalisti e musicisti di tutto il mondo nel trattare in senso creativo le problematiche attuali, ha scopi culturali, educativi e sociali per costruire una catena senza fine che sensibilizzi l’opinione pubblica e le istituzioni.

Il progetto, con la comunicazione letteraria e artistica, come con altre discipline, intende parlare a più voci a tanti interlocutori, in particolare ai giovani, per costruire un’attitudine al dialogo interculturale e valorizzare i temi della Pace, della Giustizia, dell’Ambiente, approfondendo l’essenza delle problematicità attuali in una visione priva di barriere e logiche nazionali. L’associazione VerbumlandiArt sta consolidando il progetto, ogni anno sempre di più, con la Poesia, l’Arte, la Scrittura, la Musica, il Teatro, il Cinema, il Giornalismo, per unire poeti, artisti, giornalisti, musicisti, attori e registi, per costruire una civiltà del dialogo e della valorizzazione delle culture, nella solidarietà e nel rispetto reciproco.

VerbumlandiArt ha utilizzato come strumento di promozione e diffusione, a partire dal 2015, le sue numerose attività culturali, realizzando incontri, reading, raccolte tematiche e mostre con la partecipazione di poeti, scrittori e artisti nazionali ed internazionali. L’anno 2019 ha inaugurato la terza tappa del percorso progettuale con il tema della Giustizia, nei suoi diversi aspetti. C’è un grande desiderio, nelle società, di superare le ingiustizie, di vivere nella concordia, che si realizza quando la verità non sia offuscata dalla menzogna e quando ciascun cittadino può rendere il suo contributo al bene comune nella pienezza dei diritti e dei doveri. Questa IV edizione del Premio è dunque dedicata al tema della Giustizia ed ha visto una straordinaria partecipazione di voci poetiche dall’Italia e dal mondo (Serbia, Montenegro, Romania, Germania, Israele, Egitto, Iraq, Kenia, Messico, Turchia, India, Russia, Pakistan, Filippine).

Prestigiosa la Giuria del Premio, composta da Massimo Enrico Milone, direttore di Rai Vaticano (Presidente onorario), Tiziana Grassi, giornalista e scrittrice (Presidente), Pierfranco Bruni, scrittore e giornalista, Annella Prisco, scrittrice, Goffredo Palmerini, giornalista e scrittore, Fiorella Franchini, giornalista e scrittrice, Cosimo Lorè, giurista e docente universitario, Franco Roberti, già Procuratore nazionale antimafia, Salvatore Mattia Giraldi, presidente della Federiciana Università Popolare di Cosenza, Mirjana Dobrilla, scrittrice e traduttrice, Antonietta Vaglio, traduttrice, Annalena Cimino, poetessa, Regina Resta, poetessa e presidente VerbumlandiArt.

Saranno Ospiti d’onore e riceveranno la Targa alla carriera Cinzia Baldazzi, scrittrice e critico letterario, Doriana Martini, avvocato penalista a Milano, Francesco Sidoti, criminologo e docente Università dell’Aquila, Gianni Maritati, giornalista Rai, Giuseppe Trieste, presidente Fiaba Onlus, Graziano Perria, vice questore Polizia di Stato, Maria De Giovanni, giornalista e presidente Sunrise Onlus di Lecce,  Otabek Akbarov, Ambasciatore Repubblica dell’Uzbekistan, Paolo Pagliaro, editore Telerama e presidente  Cuoreamico Onlus, Serafino Liberati, Gen. C.A. CC, direttore Centro Studi Alta Formazione per la Sicurezza, Sergio Camellini, poeta e psicoterapeuta.

Il Premio La Voce dei Poeti è stato e continua ad essere il veicolo portante dei valori di Pace e Giustizia nel mondo”, dichiara Regina Resta, presidente dell’associazione VerbumlandiArt. “Poeti, scrittori, artisti, attraverso la produzione di video-poesie, foto-poesie, opere d’arte unite a poesie, hanno avuto e continuano ad avere un ruolo significativo nello sensibilizzare i cittadini del mondo a vigilare sulla Pace e sull’Ambiente in cui vivono, perché il problema è di tutto il pianeta. Per raggiungere la Pace globale – aggiunge la presidente Restal’umanità deve riuscire a scardinare l’indifferenza dei più e deve superare la filosofia del “carpe diem”, impegnandosi a scuotere le coscienze affinché non vi siano mai più emergenze e l’uomo impari a convivere in armonia con la terra in cui vive senza danneggiarla, ma valorizzandone ogni suo aspetto. VerbumlandiArt, con l’ausilio di esperti prestigiosi, ha realizzato la IV edizione del Premio a Roma, concentrando forze, intelletti e artisti, provenienti da tutta Italia e da molti Paesi del mondo, in un contesto prestigioso come la sede centrale della Società Dante Alighieri. Non solo poesia dunque, ma una sinergia e sinestesia tra arte, pittura, fotografia, musica, tutte espressioni che rappresentano emozioni dell’anima, sentimento, che si compendiano vicendevolmente: parola e immagine insomma. L’artista parla di sé con le sue opere, la poesia interpreta con la sua libertà di espressione, narrando tutto ciò che riesce a vedere nelle immagini. Voglio infine esprimere gratitudine alla Dante – conclude Regina Resta – per averci dato accoglienza e l’onore di tenere la cerimonia di premiazione nella splendida Sala del Primaticcio. Un grazie di cuore al Segretario Generale della Dante, Alessandro Masi, e al Presidente Andrea Riccardi”.

Di grande qualità gli elaborati in concorso – un numero assai rilevante – che hanno impegnato la Giuria in un immane lavoro per selezionare le opere vincitrici, destinate al podio nelle varie sezioni del Premio (in lingua italiana: Video-poesia, Foto-poesia, Poesia, Racconto, Saggio, Libri editi, Libri editi stranieri in italiano; in lingua straniera: Poesia, Video-poesia, Foto-poesia, Racconto), come pure quelle da insignire con riconoscimenti speciali e menzioni d’onore. Qui di seguito, per le diverse sezioni del Premio, i primi tre classificati, gli insigniti di riconoscimenti speciali e le menzioni d’onore.

***

VINCITORI ED INSIGNITI DEL PREMIO “LA VOCE DEI POETI” 2019

VIDEOPOESIA SEZ.A

PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA: Io sono un bambino liberoCESARE NATALE e DANIELA LELLI

PODIO

1. ALFONSO GARGANO – Sposa bambina; 2. LORIS AVELLA Perdono; 3. DOMENICO RUGGIERO Contro le disuguaglianze.

FOTOPOESIA SEZ.B

PODIO
1. LAURA MARGHERITA VOLANTEDonna; 2. ELVIO ANGELETTIStracci di Natale; 3. VINCENZO ROSSANODov’è mio figlio.

MENZIONE D’ONORE

ROBERTO ROSSISia la pace la nostra stella; MARCO PERNAVorrei saper sognare; RICCARDO TIBERINotte infinita; PASQUINA FILOMENANude emozioni;  

POESIA IN LINGUA ITALIANA SEZ.C

PODIO
1. ROBERTA MENICONZILa pace è; 2. MARCO VAIRAVeste rossa; 3. ROSARIA LO BONOAnima bianca.

PREMIO DELLA CRITICA

ESTELA SOAMIE noi; VALERIO DI PAOLO27 Gennaio.

PREMIO VERBUMLANDIART

ANNAMARIA DEODATOBacha-baziLIDIA APALa stessa stella; VITO ADAMOEssere umani.

PREMIO DEL PRESIDENTE DI GIURIA

MARIA ANTONIETTA SANSALONEAd ogni tempo un passo; MANUELA DI MARTINOSogno di un soldato; NADIA PASCUCCILa storia siamo noi.

MENZIONE D’ONORE

ALFONSO OTTOMANAGiustizia; ANTONIO CORBOSperanzaAUGUSTA TOMASSINIGocce di luce; FAUSTO MARSEGLIA – Tu… terrorista; FRANCA MUCCIANTEPartita a scacchi; FRANCESCO EPICOCOLe ingiustizie del mondo e…; GIOVANNA AZZARONEGiustizia; GIOVANNI MALAMBRÌL’alba dei papaveri rossi; GIUSEPPE MILELLAInnocenza violata; MICHELE IZZOLa fragilità della bellezza; TINA FERRERIDouma, 7 aprile 2018. Siria che muori; RITA MUSCARDINTrema il mare sul cuore dei morti; SILVANA STREMIZ & ROBERTO COLONNELLINon c’è pace senza giustizia; UMBERTO COROApi senza aliVITTORIA CASOFratelli.


RACCONTO SEZ. D

PREMIO ASSOLUTO
MARIKA STAPANEPrendimi per mano

PODIO
1. CARLO SIMONELLI Viaggio a Bodrum; 2. BRUNO PEZZELLAZoppo; 3. PIETRO CASELLADue sillabe; Ex-aequo ESMERALDA CUSTODEStoria di ordinaria quotidianità.

SAGGIO SEZ. E

PREMIO ASSOLUTO
ANITA NAPOLITANO – L’infanticidio: breve excursus s’un crimine antico.

LIBRI EDITI SEZ. F

PODIO
1. MONICA FLORIOAcque torbide (Elison Publishing); 2. SALVATORE LA MOGLIEHanno rapito Moro (Ed. Macabor); 3. ALESSANDRO PUGIL’origine del male (Ctleditore Livorno).

MENZIONE D’ONORE

ANTONELLA TAMIANOCome frammenti di stelle (Ed.CentoAutori); UMBERTO DONATO DI PIETROIl senso della vita Giulia (Yucaprint); FABIO SQUEOI poeti navigano sul viale (Ed. Le Mezzelane).

LIBRI EDITI – STRANIERI, IN ITALIANO

PREMIO SPECIALE AUTORI STRANIERI IN ITALIANO.
POESIA: HILAL KARAHANAngoli della notte (Traduzione di Claudia Piccinno, Ed.Il Cuscino di Stelle);  

PROSA: MISK HAMIDL’albero del Popolo (Libellula Edizioni)

PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA: Per l’impegno, l’attività e la testimonianza autentica con lo sguardo profondo all’impegno civile.
ANNA SILVIA ANGELINILa violenza declinata (Ed. Bertoni); PAOLO MIGGIANONAK13314 Le strade della Méhari di Giancarlo Siani (Alessandro Polidoro Editore).

PREMIO VERBUMLANDIART: Per la ricerca della verità e della giustizia negli infernali meccanismi burocratici e corporativi, al limite della legalità, della Giustizia stessa.
MARIA VITTORIA PICHICome una lama (Ventura Edizioni); FRANCESCO GEMITOLa rabbia e l’amore (Il Quaderno Edizioni);
GRAZIA BUSCAGLIARosso come la neve (L’Infernale Edizioni).

SEZIONE AUTORI STRANIERI


SERBIA
POESIA – POEZIJA
1. MILOŠ MARJANOVIĆČovek sam; 2. LJUBODRAG OBRADOVIĆJasnoca; 3. LJILJANA FILIPOVIĆ OKIČIĆ
Nemoj; ex aequo3. JASNA KOSANOVIĆ – Moralne sramote.

ATTESTATO DI MERITO PER LA PRODUZIONE LETTERARIA

IBRAHIM DŽEMAILBogovi na lomaci; KEMAL LJEVAKOVIĆVjeruj; RUŽICA KIŠUR ČRLENECZabluda; SLAĐANA VULINLazni covece; SNEŽANA BIHLERDijagnoza; VESNA FOJKAR ĆIRIĆOna; VESNA MIŠKOVIĆJa sam talas kojeg nisi ubio; VLASTIMIR STANISAVLJEVIĆDrvo pokraj groba; ZORICA ĐUĐIĆ MITIĆKad pravda progovori.

FOTOPOESIA – FOTOPOEZIJA

1. MILOŠ IVETIĆMiholjdan; 2. LJILJANA KARANOVIĆSarajevski Romeo i Julija; 3. NEDA ĆULETASanjam bolji svijet.

ATTESTATO PER MERITO POETICO – DIPLOMA ZA POETSKU ZASLUGU

1. ZANA BOŠKOVIĆ COVENIstina

VIDEOPOESIA – VIDEOPOEZIJA

1. STEFAN LAZAREVIĆAd adamo; 2. RADA NESTOROVOsmi dan; 3. VELIKA TOMIĆNocu te ne sanjam

RACCONTO – PRIČA

1. DIJANA TOŠIĆNe ruzi me majko; 2. MILE LISICAMajka; 3. LJILJANA CRNIĆNovi momak

SERBIA
TYRAN PRIZREN SPAHIUMyanmars around the World! (Kosovo)

MONTENEGRO 
GORDANA SARIC

ROMANIA
1.LILIANA LICIUDestarare; 2.ANGI MELANIA CRISTEAInfanzia; 3. CORINA JUNGHIATUIl rituale di un’alba

GERMANIA
SATIS SHROFF – The Promise 1945

KOSOVO
TYRAN PRIZREN SPAHIUMyanmars around the World!

ISRAELE 
MARIANA QUNBARPoezijom kao macem

EGITTO
GEORGE ONSYQuando scrivo in italiano

IRAQ
SABAH AL-ZUBEIDISvece za nastradale nevine; HUSSEIN NHABAPeace of the flover girl;

KENIA
HILLARY MAINGANo justice

MÉSSICO
MIGUEL ANGEL ACOSTA LARAComo una rosa en el desierto

TURCHIA
SERPIL DEVRIMLo stesso

INDIA

JERNAIL SINGH ANAND – Religion Mongering; SUNIL SHARMA – Death to the female

RUSSIA
VYACHESLAV KUPRIYANOV – Appel

PAKISTAN
MUHAMMAD SHANAZAR – Silence weeps and wails

FILIPPINE
CAROLINE NAZARENOMortifico (A tribute to a killed innocent)

La Catena della Pace

L’associazione VerbumlandiArt, ha realizzato il Progetto “Costruiamo la Catena della Pace, della difesa dell’Ambiente, della Giustizia con la Poesia, l’Arte, la Scrittura, la Musica, il Teatro, il Cinema, il Giornalismo” per unire poeti, artisti, musicisti, attori/ci, giornalisti, registi di tutto il mondo per costruire una civiltà dell’amore, un progetto che ha cercato di diffondere e farsi portavoce dei valori culturali delle varie nazioni, a sentimenti di collaborazione e di solidarietà che, pur nel rispetto della propria identità etnica e culturale, possono nascere soltanto dall’empatia con ciò che è diverso e dal confronto con l’altro. Abbiamo dimostrato che si può parlare di questi temi scottanti con il linguaggio della poesia e di tutte le arti, diretto e immediato che diventa un modo per migliorare la convivenza democratica a tutti i livelli sociali. Il Progetto aveva scopi educativi e sociali, riuscire a raccogliere poesie, racconti, opere d’arte, musiche, articoli, corti, per costruire una catena senza fine che sensibilizzasse l’opinione collettiva e chi governa.
L’Associazione per realizzare il Progetto ha utilizzato come strumento di diffusione ogni evento realizzato a partire dall’anno 2015, sviluppando incontri, reading, raccolte tematiche e mostre con la partecipazione di poeti, scrittori e artisti nazionali ed internazionali, l’anno 2019 ha inaugurato la terza tappa del percorso progettuale con il tema della giustizia, approfondendo soprattutto quelle che sono le criticità legate alle barriere architettoniche e culturali nei confronti dei disabili e dell’altro diverso da noi, considerato come tale per pregiudizio e non conoscenza, con un’attenzione anche a tutte le Vittime della giustizia, per troppa burocrazia e un sistema giudiziario lento e faraginoso.
Quanta gente cerca giustizia, pace, libertà, solidarietà! 
Per gettare le fondamenta di una giustizia il nostro primo compito è riscoprirci popolo, passando dal “non mi riguarda” al “mi preoccupo dell’altro” perciò serve l’impegno per una rivoluzione relazionale che ci permetta di riscoprire l’appartenenza a un comune destino. 
C’è un grande desiderio del vivere pacifico che nasce dal superamento delle ingiustizie, del vivere nella concordia che si realizzi quando la verità non sia offuscata da ideologie o menzogne e anche un’emergenza nella difesa dell’Ambiente che è anch’essa un tema di giustizia che riguarda tutti.
Abbiamo cercato tutti insieme di amplificare questo processo di comunicazione letteraria e artistica, come con altre discipline, e parlare a più voci a tanti interlocutori, in particolare ai giovani, soprattutto per costruire un’attitudine al dialogo interculturale e valorizzare i temi della Pace, della Giustizia, approfondendo l’essenza delle problematicità attuali. Insomma, un impegno poliforme per essere portavoci di messaggi universali con il linguaggio artistico, letterario, musicale, sicuramente più immediato e comprensibile.
La IV Edizione del Premio Internazionale “La Voce dei Poeti” ha inteso:

• far conoscere le esigenze di giustizia e pace nelle varie situazioni in cui viviamo.
• promuovere nuovi stili di vita.
• sensibilizzare ad una cittadinanza mondiale e ai problemi del pianeta.

Un mondo pacificato, formato da società inclusive, in cui tutti abbiano uguali diritti e ugual accesso alla giustizia, con istituzioni governative efficienti ed efficaci, raggiungere una pace mondiale, eliminando i conflitti, combattendo il terrorismo e riducendo la criminalità ad ogni livello, è indispensabile per permettere uno sviluppo sostenibile che includa tutti. 
Ma si tratta di un obiettivo difficile da raggiungere: uno dei principali ostacoli è la corruzione. La violenza, l’ingiustizia e l’insicurezza possono essere presenti anche dove non sono in atto conflitti e nei Paesi più avanzati…lavoriamo insieme per 
• l’eguaglianza: società del diritto eguale tra le differenze (a partire dalla differenza tra maschile e femminile);
• la nonviolenza;
GRAZIE A QUANTI HANNO COLLABORATO PER IL SUCCESSO DEL PROGETTO. 
Con questa edizione si chiude il Progetto.

VINCITORI PREMIO “LA VOCE DEI POETI” ROMA 31 MAGGIO 2019

Premio “LA VOCE DEI POETI” 2019 realizzato dall’Associazione VERBUMLANDIART (Presidente Regina Resta) in collaborazione con il Centro Studi Michele Prisco,(Vice Presidente: Annella Prisco) http://www.centrostudimicheleprisco.com/ l’Universita’ Popolare FEDERICIANA (Presidente Salvatore Maria Mattia Giraldi) https://www.unifeder.it/, l’Associazione Sunrise Onlus (Presidente Maria De Giovanni) http://www.salentodonna.it/sunrise-onlus/,
l’Associazione FIABA Onlus (Presidente Giuseppe Trieste) e Anna Silvia Angelini, organizzatrice eventi, comunica i risultati finali:

LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE SI SVOLGERA’ NELLA SALA CONVEGNI DELLA SOCIETA’ DANTE ALIGHIERI IN PIAZZA DI FIRENZE, 27, ROMA ALLE ORE 16.30.

SI ACCEDE PER INVITO SCRITTO.

VINCITORI PREMIO “LA VOCE DEI POETI” ROMA 31 MAGGIO 2019

La valutazione delle opere in concorso è stata effettuata in forma anonima

I componenti di Giuria hanno valutato individualmente tutte le opere assegnate, dopo una  preventiva valutazione di merito al fine di una preselezione degli elaborati propedeutica al giudizio finale,  e  attribuito un  punteggio sulla base dei seguenti fattori di valutazione:

•     Attinenza al tema 

•     Forma – Competenza linguistica e Correttezza formale (uso corretto della lingua)

Rispondenza ai requisiti tecnici previsti dal bando di concorso Analisi sintattico – grammaticale

•     Contenuto – Originalità del contenuto ed elaborazione del contenuto.  

•     Comunicazione – Capacità di trasmettere emozioni ed originalità espressiva. Efficacia del messaggio ed emozioni suscitate. La poesia dovrà saper evocare immagini e suscitare emozioni

•     Ritmo e Musicalità Si cercheranno sonorità e ritmo nei versi.

Successivamente, la segreteria ha predisposto le graduatorie provvisorie, attribuendo ad ogni opera un punteggio espresso in decimi (con estensione alla prima cifra decimale).

La giuria ha inoltre avuto la facoltà di attribuire premi speciali per il livello qualitativo complessivamente molto elevato, ad opere che, pur avendo una valutazione eccellente, non sono rientrate nel podio per decimi di differenza.

GIURIA:

MASSIMO ENRICO MILONE– PRESIDENTE ONORARIO – DIRETTORE RAI VATICANO

TIZIANA GRASSI – PRESIDENTE DI GIURIA – GIORNALISTA

PIERFRANCO BRUNI – SCRITTORE, POETA, GIORNALISTA

ANNELLA PRISCO – SCRITTRICE, VPRESIDENTE CENTRO STUDI MICHELE PRISCO, FUNZIONARIO REGIONE CAMPANIA

GOFFREDO PALMERINI – GIORNALISTA E SCRITTORE

FRANCO ROBERTI – ASSESSORE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA, EX PROCURATORE NAZIONALE ANTIMAFIA ED ANTI TERRORISMO

FIORELLA FRANCHINI – GIORNALISTA, SCRITTRICE

COSIMO LORE’ – SCIENZE FORENSE SIENA

SALVATORE MATTIA MARIA GIRALDI – PRESIDENTE FEDERICIANA UNIVERSITÀ POPOLARE

MIRJANA DOBRILLA – SCRITTRICE, POETESSA, TRADUTTRICE

ANTONIETTA VAGLIO – TRADUTTRICE

ANNALENA CIMINO – POETESSA

REGINA RESTA – PRESIDENTE VERBUMLANDIART

Sala Convegni Società Dante Alighieri Roma

VIDEOPOESIA E FOTOPOESIA

PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA

IO SONO UN BAMBINO LIBERO – CESARE NATALE E DANIELA LELLI

PODIO

  1. SPOSA BAMBINA – ALFONSO GARGANO
  2. PERDONO – LORIS AVELLA
  3. CONTRO LE DISEGUAGLIANZE – DOMENICO RUGGIERO

FOTOPOESIA PODIO

  1. DONNA – LAURA MARGHERITA VOLANTE
  2. STRACCI DI NATALE – ELVIO ANGELETTI
  3. DOV’E’ MIO FIGLIO – VINCENZO ROSSANO

MENZIONE D’ONORE

SIA LA PACE LA NOSTRA STELLA – ROBERTO ROSSI

VORREI SAPER SOGNARE – MARCO PERNA

NOTTE INFINITA – RICCARDO TIBERI

NUDE EMOZIONI – PASQUINA FILOMENA

SEZ.C POESIA IN LINGUA ITALIANA

PODIO

  1. LA PACE È – ROBERTA MENICONZI
  2. VESTE ROSSA – MARCO VAIRA
  3. ANIMA BIANCA – ROSARIA LO BONO

PREMIO DELLA CRITICA

ESTELA SOAMI – E NOI 

VALERIO DI PAOLO –  27 GENNAIO …

PREMIO VERBUMLANDIART

ANNAMARIA DEODATO – BACHA-BAZI

LIDIA APA – LA STESSA STELLA

VITO ADAMO – ESSERE UMANI

PREMIO DEL PRESIDENTE DI GIURIA

MARIA ANTONIETTA SANSALONE – AD OGNI TEMPO UN PASSO

MANUELA DI MARTINO – SOGNO DI UN SOLDATO

NADIA PASCUCCI – LA STORIA SIAMO NOI 

MENZIONE D’ONORE

ALFONSO OTTOMANA – GIUSTIZIA

ANTONIO CORBO – SPERANZA

AUGUSTA TOMASSINI – GOCCE DI LUCE

FAUSTO MARSEGLIA – TU… TERRORISTA

FRANCA MUCCIANTE – PARTITA A SCACCHI

FRANCESCO EPICOCO – LE INGIUSTIZIE DEL MONDO E…

GIOVANNA AZZARONE – G I U S T I Z I A 

GIOVANNI MALAMBRÌ – L’ALBA DEI PAPAVERI ROSSI

GIUSEPPE MILELLA – INNOCENZA VIOLATA

MICHELE IZZO – LA FRAGILITÀ DELLA BELLEZZA

NINO TIBERIO – DOUMA, 7 APRILE 2018.  SIRIA CHE MUORI

RITA MUSCARDIN – TREMA IL MARE SUL CUORE DEI MORTI

SILVANA STREMIZ & ROBERTO COLONNELLI – NON C’E’ PACE SENZA GIUSTIZIA

UMBERTO CORO – API SENZA ALI

VITTORIA CASO – FRATELLI

RACCONTO SEZ. D

PREMIO ASSOLUTO

MARIKA STAPANE – PRENDIMI PER MANO   

PODIO

  1. CARLO SIMONELLI – VIAGGIO A BODRUM  
  2.  BRUNO PEZZELLA –  ZOPPO
  3. PIETRO CASELLA – DUE SILLABE 

Ex-equo  

ESMERALDA CUSTODE – STORIA DI ORDINARIA QUOTIDIANITÀ 

SAGGIO SEZ. E

PREMIO ASSOLUTO

ANITA NAPOLITANO – L’INFANTICIDIO: BREVE EXCURSUS S’UN CRIMINE ANTICO     

LIBRI EDITI SEZ. F

PODIO

  1. MONICA FLORIO – Acque Torbide (Elison Publishing)
  2. SALVATORE LA MOGLIE – Hanno Rapito Moro (Macabor Ed.)
  3. ALESSANDRO PUGI – L’origine Del Male (Ctleditore Livorno)

MENZIONE D’ONORE

ANTONELLA TAMIANO – Come Frammenti Di Stelle  (CentoAutori Ed.))

UMBERTO DONATO DI PIETRO –Il senso della vita Giulia (Yucaprint)

FABIO SQUEO – I poeti navigano sul viale (Ed. Le Mezzelane)

LIBRI EDITI STRANIERI IN ITALIANO

PREMIO SPECIALE

POESIA: HILAL KARAHAN – Angoli della notte (Traduzione di Claudia Piccinno)(Il Cuscino di Stelle)

PROSA: MISK HAMID – L’albero del Popolo (Libellula Edizioni)

PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA

PER L’IMPEGNO, L’ATTIVITA’ E LA TESTIMONIANZA AUTENTICA CON LO SGUARDO PROFONDO ALL’IMPEGNO CIVILE.

  • ANNA SILVIA ANGELINI – La Violenza Declinata. (Bertoni Ed.)
  • PAOLO MIGGIANO – NAK13314 Le strade della Méhari di Giancarlo Siani. (Alessandro Polidoro Editore)

PREMIO VERBUMLANDIART

PER LA RICERCA ACCURATA DELLA VERITA’ E DELLA GIUSTIZIA NEGLI INFERNALI MECCANISMI BUROCRATICI E CORPORATIVI AL LIMITE DELLA LEGALITÀ DELLA GIUSTIZIA STESSA.

  • MARIA VITTORIA PICHI – Come una lama. (Ventura Edizioni)
  • FRANCESCO GEMITO – La rabbia e l’amore. (Il Quaderno Edizioni)
  • GRAZIA BUSCAGLIA BONASSO – Rosso Come La Neve (L’Infernale Edizioni)

VINCITORI PREMIO “LA VOCE DEI POETI” ROMA 31 MAGGIO 2019 SCUOLE E MINORI

1° PREMIO D’ONORE alunni della VE- Scuola Primaria I.C.Onorato Fava –Napoli
VIDEOPOESIA “NASCERE A COLORI” 
Insegnante riferente: ELENA VARRIALE

1° PREMIO D’ONORE Scuola Media
FOTOPOESIA ” FORZA DI…” Chiara Anna Maria De Donatis 
II C- Scuola Media, Ist. Comp. Italo Calvino Alliste (Le)

1°PREMIO D’ONORE “IST.TECNICO ECONOMICO “COSTA”-LECCE”
SAGGIO “INGIUSTIZIE”Giulio Raganato classe 2^

1° PREMIO D’ONORE Liceo Scientifico e Linguistico “A.Vallone”
RACCONTO “UNA NUVOLA LIBERA” Benedetta Bello classe 3^ D.
Dirigente Scolastico
Maria Rosaria Bottazzo

SEZIONE AUTORI STRANIERI

POETI STRANIERI:

SERBIA

POESIA – POEZIJA:

1. MILOŠ MARJANOVIĆ

    ČOVEK SAM

2. LJUBODRAG OBRADOVIĆ

    JASNOĆA

3. LJILJANA FILIPOVIĆ JOKIČIĆ

    NEMOJ

 3. JASNA KOSANOVIĆ

    MORALNE SRAMOTE

ATTESTATO DI MERITO PER LA PRODUZIONE LETTERARIA

NAGRADA ZA ZASLUGE NA POLJU KNJIŽEVNOG STVARALAŠTVA

IBRAHIM DŽEMAIL – BOGOVI NA LOMAČI

KEMAL LJEVAKOVIĆ – VJERUJ

RUŽICA KIŠUR ČRLENEC – ZABLUDA

SLAĐANA VULIN – LAŽNI ČOVEČE

SNEŽANA BIHLER – DIJAGNOZA

VESNA FOJKAR ĆIRIĆ – ONA

VESNA MIŠKOVIĆ – JA SAM TALAS KOJEG NISI UBIO

VLASTIMIR STANISAVLJEVIĆ – DRVO POKRAJ GROBA

ZORICA ĐUĐIĆ MITIĆ – KAD PRAVDA PROGOVORI

FOTOPOESIA- FOTOPOEZIJA:

1. MILOŠ IVETIĆ

    MIHOLJDAN

2. LJILJANA KARANOVIĆ

    SARAJEVSKI  ROMEO I JULIJA

3. NEDA ĆULETA

SANJAM BOLJI SVIJET

ATTESTATO PER MERITO POETICO

DIPLOMA ZA POETSKU ZASLUGU

  1. ZANA BOŠKOVIĆ COVEN – ISTINA

VIDEOPOESIA – VIDEOPOEZIJA:

1. STEFAN LAZAREVIĆ

    AD ADAMO

2. RADA NESTOROV

    OSMI DAN

3. VELIKA TOMIĆ

    NOĆU TE NE SANJAM

RACCONTO – PRIČA:

1. DIJANA TOŠIĆ

    NE RUŽI ME MAJKO

2. MILE LISICA

    MAJKA

3. LJILJANA CRNIĆ

    NOVI MOMAK

ROMANIA

1.LILIANA LICIU

DESȚĂRARE

2.ANGI MELANIA CRISTEA

   INFANZIA

3. CORINA JUNGHIATU

   IL RITUALE DI UN ALBA

GERMANIA

SATIS SHROFF

THE PROMISE 1945                                                         

KOSSOVO

TYRAN PRIZREN SPAHIU

MYANMARS AROUND THE WORLD!

ISRAEL

MARIANA QUNBAR

POEZIJOM KAO MAČEM

EGITTO

GEORGE ONSY

QUANDO SCRIVO IN ITALIANO

(SCRIVENDO IN ITALIANO)

IRAQ

  • SABAH AL-ZUBEIDI

SVEĆE ZA NASTRADALE NEVINE

  • HUSSEIN NHABA

PEACE OF THE FLOVER GIRL

KENIA

HILLARY MAINGA

NO JUSTICE

MÉXICO

MIGUEL ANGEL ACOSTA LARA

COMO UNA ROSA EN EL DESIERTO

(FEMICIDIO)

TURCHIA

SERPIL DEVRIM

LO STESSO

INDIA PUNJAB

DR. JERNAIL SINGH ANAND

RELIGION MONGERING

MUMBAI-INDIA

SUNIL SHARMA

DEATH TO THE FEMALE

RUSSIA

VYACHESLAV KUPRIYANOV

APPEL

PAKISTAN

MUHAMMAD SHANAZAR

SILENCE WEEPS AND WAILS

PHILIPPINE

CAROLINE NAZARENO

MORTIFICO

(A TRIBUTE TO A KILLED INNOCENT)

 

I NOSTRI SPONSOR:

LA VOCE DEI POETI – ROMA 31 MAGGIO 2019

PREMIO “LA VOCE DEI POETI” 2019 ROMA

Il premio “LA VOCE DEI POETI”, IV Edizione 2019, dell’Associazione VERBUMLANDIART, inserita nel Progetto: 

“LA CATENA DELLA PACE E DELLA GIUSTIZIA”(III Tappa), per dar vita a nuove forme e nuovi approdi artistici attraverso la parola poetica e il suo rapporto con l’immagine in movimento, arricchite da suoni e/o parole recitate e foto con poesia.

È PATROCINATO DALLA REGIONE LAZIO, DALLA CITTÀ DI ROMA, DALL’AMBASCIATA DELLA REPUBBLICA DELL’UZBEKISTAN, DALL’ASSOCIAZIONE FIABA ONLUS,  DALL’UNIVERSITA’ POPOLARE FEDERICIANA, DALL’ASSOCIAZIONE  AIDE NETTUNO-PROVINCIALE,

R E G O L A M E N T O

1. Al Premio Internazionale “La voce dei Poeti” possono partecipare tutti gli autori italiani e stranieri

2. Il Premio prevede 6 sezioni a tema:

“TUTTI INSIEME PER LA PACE E LA GIUSTIZIA”

  • A-VIDEOPOESIA: Tema “ABBATTIAMO LE BARRIERE ARCHITETTONICHE E CULTURALI”Per partecipare alla videopoesia occorre un video che sia attinente al tema proposto, inviare anche il testo della poesia del video in word. Non sono ammessi pdf.  Il video deve essere della durata max di 5 minuti, potrà essere realizzato in formato: .avi / mpeg (1-2-4) / .mov / flv /wmv su supporto mini dv / dvd / cd-r. Scrivere che l’opera è frutto del proprio ingegno, per i diritti d’autore.
  • B-FOTO POESIA: Tema “NON C’È PACE SENZA GIUSTIZIA” (massimo 2 poesie) da inserire sovrapposta o a lato ad una immagine a colori o in bianco e nero. Aggiungere in wordTimes New Roman 12 anche il testo della poesia.
  • C-POESIA a Tema (Le ingiustizie del Mondo di oggi: femminicidio, pedofilia, razzismo, bullismo, terrorismo, guerre di religione, intolleranza, danni all’ambiente, ecc. ) – Inviare 2 poesie, massimo 40 righi, in word Times New Roman 12.
  • D. RACCONTO: a Tema (Le ingiustizie del Mondo di oggi: femminicidio, pedofilia, razzismo, bullismo, terrorismo, guerre di religione, intolleranza, danni all’ambiente, ecc. ) un racconto di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE)
  • E. SAGGIO: a Tema (Le ingiustizie del Mondo di oggi: femminicidio, pedofilia, razzismo, bullismo, terrorismo, guerre di religione, intolleranza, danni all’ambiente, ecc.)  di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE)
  • F. LIBRI EDITI: a Tema (Le ingiustizie del Mondo di oggi: femminicidio, pedofilia, razzismo, bullismo, terrorismo, guerre di religione, intolleranza, danni all’ambiente, ecc.) 

Le opere sono considerate valide se inedite e non premiate in altri concorsi

Non sono ammessi contenuti: razzisti, diffamatori, offensivi della dignità altrui, con riferimenti politici, oppure erotici.

·       La partecipazione al Premio è di Euro 15,00 a sezione.

·       La partecipazione per le SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO E GLI AUTORI STRANIERI È GRATUITA.

·       I minorenni partecipano a titolo gratuito.

·       L’autore deve inviare entro il 31 Marzo 2019 (farà fede la data di spedizione) le poesie, i video, e le schede compilate, al fine di permettere il corretto svolgimento delle diverse fasi di selezione del Premio e la pubblicazione stessa. Il materiale dovrà essere inviato via email all’indirizzo:verbumlandiart2@gmail.com con l’indicazione PREMIO INTERNAZIONALE “La Voce dei Poeti” 2019, insieme alla ricevuta di versamento delle spese di segreteria.

·       La quota di iscrizione come contributo volontario di segreteria può essere versata:

su c/c postale n° 001012364095 intestato a “VerbumlandiArt”

op. Bonifico sul Conto Corrente Banco Posta IBAN: IT09N0760116000001012364095

Causale: contributo volontario spese di segreteria “LA VOCE DEI POETI” 2019

La premiazione avverrà a ROMA data da ridefinire

• Data e luogo: l’organizzazione si riserva la facoltà di variare la data ed il luogo della manifestazione qualora ciò si rendesse necessario.

PREMI:

1° CLASSIFICATO EURO TARGA + Premio sponsor

2° CLASSIFICATO TARGA E PERGAMENA

3° CLASSIFICATO COPPA E PERGAMENA

MENZIONI MEDAGLIA E PERGAMENA

• I premi saranno dati al momento della premiazione, la presenza dei premiati e segnalati alla premiazione è obbligatoria.

La cerimonia di premiazione si terrà a ROMA il 31 Maggio 2019 alle ore 16.30

• NOMI DEI COMPONENTI DELLA GIURIA:

A tutti i partecipanti verranno fornite con debito preavviso tutte le informazioni inerenti alla data e al luogo di premiazione. I vincitori sono tenuti a presenziare alla cerimonia per ritirare il premio; qualora non possano intervenire hanno facoltà di inviare un delegato solo con delega scritta inviata per e-mail all’associazione entro una settimana prima dalla cerimonia di premiazione all’indirizzo verbumlandiart2@gmail.com

MASSIMO ENRICO MILONE

·       MASSIMO ENRICO MILONE- PRESIDENTE ONORARIO – Direttore RAI Vaticano

·       TIZIANA GRASSI Presidente di Giuria – Giornalista

·       PIERFRANCO BRUNI – Scrittore, Poeta, Giornalista

·       ANNELLA PRISCO – Scrittrice, VPresidente Centro Studi Michele Prisco

·       GOFFREDO PALMERINI – Giornalista e Scrittore

·       FRANCO ROBERTI Assessore della Giunta Regionale della Campania, ex procuratore nazionale antimafia ed antiterrorismo“

·       FIORELLA FRANCHINI – Giornalista, scrittrice

·       COSIMO LORE’ – Docente Universitario di Medicina Legale e Criminologo

·       SALVATORE MATTIA MARIA GIRALDI – Presidente Federiciana Università Popolare

IL GIUDIZIO DELLA GIURIA È INSINDACABILE E INAPPELLABILE: ALLA GIURIA È RISERVATA LA FACOLTÀ DI ESCLUDERE DAL CONCORSO LE OPERE NON CONFORMI AL PRESENTE REGOLAMENTO O IN EVIDENTE CONTRASTO CON LO SPIRITO DELLO STESSO.

  • L’invito ufficiale alla cerimonia di premiazione non dà diritto al rimborso delle spese di viaggio e soggiorno per nessuno, compreso i soci.
  • Sarà realizzata un’antologia con le opere premiate
  • Con la partecipazione al concorso gli interessati autorizzano l’organizzazione all’utilizzo e al trattamento dei loro dati personali ai fini dello svolgimento del concorso stesso e alla realizzazione di un’antologia o catalogo.

OSPITI D’ONORE:

  • CINZIA BALDAZZI, scrittrice, critico letterario
  • FRANCESCO SIDOTI Insegna criminologia nell’Università di L’Aquila; è uno specialista di intelligence e di devianza
  • GIUSEPPE TRIESTE Presidente di FIABA Onlus
  • LORENZO TOGLIA
  • NINO GALLONI economista italiano.
  • ORESTE RUTIGLIANO Presidente nazionale di Italia Nostra
  • PAOLO GIORDANI Presidente dell’Istituto Diplomatico Internazionale
  • SALVO IAVARONE, Presidente ASMEF 
  • SERAFINO LIBERATI Gen. C.A. CC Direttore Centro Studi di Alta Formazione per la Sicurezza
  • SERGIO CAMELLINI, poeta, psicoterapeuta.


Per ogni altra ulteriore ed eventuale informazione inviare una e-mail a

verbumlandiart2@gmail.com

oppure telefonare al numero 338 6341006

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

IV EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE “LA VOCE DEI POETI” –2019

Nome/Cognome ____________________________________________________________

Nato/a_________________________________________________________

il__________________________Residente____________________________

in via ______________________________________________________________

Città________________________________________Cap.________________

Provincia___________________Tel./Cell______________________________

E-mail _______________________________

Partecipo alla/e sezione/i:

A ____________________________________________________________ B ____________________________________________________________

C 1)__________________________________________________________

     2)___________________________________________________________

  • D________________________________________________________
  • E________________________________________________________
  • F________________________________________________________

Per la sezione A specificare il titolo della video-poesia e di eventuali nomi di regista, musiche e voce recitante.

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

Data_________________                                                                                    Firma

DICHIARAZIONE PER I PARTECIPANTI DI TUTTE LE SEZIONI

□ Dichiaro che i testi presentati sono frutto del mio ingegno. Dichiaro, pertanto, che essi non sono soggetti a D.A. (Diritti d’Autore) in quanto non ripresi da testi coperti da tutela di cui alla L. 22/04/41 n°633 e successive modificazioni e integrazioni.

□ Autorizzo l’Associazione Culturale Internazionale Verbumlandiart (Galatone), organizzatrice di questo Premio, a pubblicare in cartaceo i miei testi all’interno dell’opera antologica del Premio senza nulla avere a pretendere né ora né in futuro.

□ Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi della disciplina generale di tutela della privacy (DL. n° 101/18 del 10 agosto 2018) allo scopo del concorso in oggetto e per le iniziativa organizzate dalla Associazione Verbumlandiart.

□ Sono a piena conoscenza delle responsabilità penali previste per le dichiarazioni false, secondo l’art. 76 del D.P.R. 445/2000.

Data_____________________________________                                                  Firma

DICHIARAZIONE PER PARTECIPANTI ALLA SEZIONE A

□ Dichiaro, sotto la mia unica responsabilità, di aver fatto uso, nell’elaborazione della video-poesia di immagini/video/suoni di mia proprietà o di dominio pubblico o, laddove abbia usufruito di materiali di terzi, di aver provveduto a richiedere relativa liberatoria degli autori per l’autorizzazione a usarli nell’ elaborazione del video, sollevando l’Organizzazione da qualsiasi disputa possa nascere in merito all’attribuzione di paternità dei componenti della video-poesia.

Data___________________                                                                        Firma

MODULO PER MINORENNI LIBERATORIA Partecipante minorenne:

Nome___________________________________________________________________________

Cognome________________________________________________________________________

Nato/a a ________________________________________________________________________

il _______________________________________________________________________________

Residente in______________________________________________________________________

Via_________________________________________________ N°Civico_____________________

Città________________________________________________Prov.________Cap.____________

AUTORIZZAZIONE DI UN GENITORE IO SOTTOSCRITTO/A:

Nome__________________________________________________________________________

Cognome_______________________________________________________________________

Padre/Madre di _________________________________________________________________

AUTORIZZO Mio/a figlio/a a partecipare al Premio “La Voce dei Poeti” 2019 Verbumlandiart

Il minore ________________________________________________________________

Data_____________________

Firma del genitore _____________________________________

Liberatoria Privacy: Si autorizza il trattamento dei dati personali nel rispetto di quanto disposto dal (DL. n° 101/18 del 10 agosto 2018)  in materia di tutela dei dati personali Firma del genitore__________________________________

DICHIARAZIONE LIBERATORIA Dichiaro di essere a conoscenza dei rischi connessi alla partecipazione del mio tutelato all’attività in questione. Con la sottoscrizione della presente dichiaro di voler liberare ed esonerare gli organizzatori da ogni e qualsiasi responsabilità civile e penale possa derivare al partecipante, anche a causa di infortuni o di danni a persone o cose verificatesi a proprio discapito o causati a terzi, impegnandomi a non esperire alcuna azione giudiziale o extragiudiziale e non elevare alcun tipo di denuncia nei confronti di chicchessia, e comunque a non sollevare alcuna eccezione riguardo alla organizzazione della suddetta attività e dei suoi rappresentanti

Firma del genitore______________________________