Articoli

CLASSIFICA FINALE PREMIO “CITTA’ DEL GALATEO”

SEZIONE ARTICOLO DI GIORNALE

 

PREMIO SPECIALE

“OCCORRE EQUILIBRIO. IL CONTRIBUTO DELLE PICCOLE IMPRESE TERRITORIALI NELL’ERA DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE” – ANGELA SIMONE

PODIO

  1. ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE DI NAPOLI FINO AL 20 MAGGIO LA MOSTRA

EBREI A SHANGHAI  – FIORELLA FRANCHINI

  1. “PROGETTO 21” UN DIVERTIMENTO PER TUTTE LE STAGIONI – ANNA FERRIERO

 

  1. LA DIFFICILE CONVIVENZA DELL’UOMO CON LA NATURA – VELIA AIELLO

ex aequo

  1. IL CONCETTO DI EGUAGLIANZA NEI SECOLI – OSVALDO LICCI

 

POESIA ADULTI A TEMA LIBERO  

PREMIO ECCELLENZA

LE PIETRE NON PIANGONO – ANTONELLA GIORDANO

CHI SEI – MARCO AMBROSI

IL CIELO È BASSO – NUNZIO BUONO

PODIO

  1. . . E MI MANCHI – ENRICO DEL GAUDIO
  2. QUELLA NOTTE – ANNA MARIA DEODATO
  3. DIECI SIEVERT (walking ghost) FUKUSHIMA 2011 – MARCO MARRA

Ex aequo

  1. L’OLTRE ALL’ORIZZONTE – DOROTEA MATRANGA

                              MENZIONE  D’ONORE

IL VENTO DELLA VITA – CESARE NATALE

L’UOMO CON I GIRASOLI NEGLI OCCHI – OFELIA CIMMINO

LA MIA PREGHIERA (Oltre l’orizzonte) – DONATELLA PIRAS

PETALI PER VOI – UMBERTO CORO

PICCOLE ALI – CARMELA LARATTA

QUANTO DI PIU’ CARO – COSETTA TAVERNITI

SENZA NESSUNA FINE – ANDREA TALIGNANI

SOGNI PROIBITI – GIULIA PALAMA’

SOLO TESTIMONE – BRUNA CAROLI

UN LIBRO – ALFONSO OTTOMANA

VOGLIO LA PUGLIA – FRANCESCO EPICOCO

 

POESIA ADULTI IN VERNACOLO A TEMA LIBERO

PREMIO SPECIALE FUORI CONCORSO

CAL DÒNI – QUELLE DONNE – LORENZO SCARPONI

PREMIO ECCELLENZA

GIGGINO – LUIGINO – VINCENZO CERASUOLO

A GUAGLIONA PUVERELLA – LA RAGAZZA POVERA – FAUSTO  MARSEGLIA

PODIO

  1. PPE NNU SCORDE’ARI – PER NON DIMENTICARE – ANGELO CANINO
  2. NUN CE PENZA’ – NON CI PENSARE – ALFONSO GARGANO

ex aequo

CHELL’OMBRA DINT’ ‘O SCURO – QUELL’OMBRA NEL BUIO – CIRO IANNONE

  1. NU’ JUORNE ‘E LIBBERTA’ – UN GIORNO DI LIBERTA’ – GENNARO GRIECO

 

 MENZIONI D’ONORE

FOCU SENZA FIAMMA – FUOCO SENZA FIAMMA – PAOLO   LANDRELLI

ARBEIT MACHT FREI – IL LAVORO RENDE LIBERI – IGNAZIO DE MICHELE

 

SEZIONE OPERE A TEMA

PODIO

1.RESTA LA VERGOGNA – NADIA PASCUCCI

2.DOLCE VIENE DOLCE VA – ENZO BACCA

 

SEZIONE RACCONTO

PODIO

  1. NONNO OMERO – DOMENICA INZINNA
  2. L’ULTIMO ATTO – MASSIMILIANO BELLEZZA
  3. LA STORIA DI GIOVANNA – MICHELE MELILLO

 

SILLOGE ADULTI A TEMA LIBERO

PREMIO ECCELLENZA

UNGHIE PER FERIRE – ELENA VARRIALE

PODIO

  1. PROFUMO DI ZAGARE – GAETANO CATALANI
  2. EMOZIONI E PAROLE IN VERSI – ANTONIO BARRACATO
  3. EMOZIONI E POESIA – GIUSEPPE MILELLA

ex aequo

3.IL SILENZIO DEL SUD – ANNAMARIA COLOMBA

MENZIONE D’ONORE

L’AMORE E LE STAGIONI – MARISA COSSU

SENZA TITOLO – DOMENICO RUGGIERO

 

CATEGORIA GIOVANI A TEMA LIBERO

 PODIO

  1. DJ – LORIS AVELLA
  2. LEI DIMENTICA – RICCARDO TIBERI
  3. DOPO LA TEMPESTA – VINCENZO ROSSANO

 

CATEGORIA LIBRI EDITI E INEDITI

PREMIO ECCELLENZA LETTERATURA NAZIONALE

IL POTERE DEL DUBBIO (ED. HOMO SCRIVENS) – MAIAROSARIA RICCIO

FONTAINE BLANCHE (ED. HOMO SCRIVENS) – MARIA ROSARIA PUGLIESE 

LA SCATOLA DEI SEGRETI (PROMEDIA)  – AMEDEO BAGNASCO

 

PREMIO ECCELLENZA LETTERATURA STRANIERIA

GABBIANI SANGUINANTI – RAED ANIS AL-JISHI

TRAD. CLAUDIA PICCINNO – ED. IL CUSCINO DI STELLE

 

CATEGORIA ROMANZO

PODIO

  1. IL SAPORE DEL RICORDO (INTERMEDIA EDIZIONI) – MARCO VESCARELLI
  2. UN CAFFE’ IN GHIACCIO CON LATTE DI MANDORLE (ED. ESPERIDI) – VALENTINA PERRONE
  3. VELENI & VERITA’(GRAUS EDITORE) – G.FERA e F.TESTA

 

CATEGORIA SAGGISTICA

PREMIO ECCELLENZA

LA PRIMAVERA DEI POPOLI-LA RIVOLUZIONE SICILIANA DEL 1848(EDAS) –ROBERTO SCIARRONE

PODIO

1)          IL DIRITTO ALLE INFORMAZIONI AMBIENTALI ( FREE SERVICE EDIZIONI)–ROBERTO TIBERI

Ex Aequo

PROFILI LETTERARI DEL NOVECENTO (ALETTI EDITORE) – SALVATORE LA MOGLIE

CATEGORIA LIBRI POESIA

PREMIO ECCELLENZA

I POETI FIORISCONO AL BUIO (ED.BIBLIOTHEKA) – FABIO SQUEO

PODIO

  1. LA COSTANZA DELLE MAREE (MUSICAOS EDITORE) – VITO ADAMO
  2. NOMENCLATURA DI UN TRAMONTO (ED. TOTEM) – MICHELE GENTILE

ex aequo

NELLE NAVI DI CEMENTO E AMIANTO (MAROTTA&CAFIERO EDITORI) – VINCENZO MONFREGOLA

  1. UN GROVIGLIO DI ME (ED. PENSIERIPAROLE) – SILVANA STREMIZ

 

MENZIONE D’ONORE

LE PAROLE ACCANTO (ED. INTERNO POESIA) – MICHELA ZANARELLA

LA SAGGEZZA DEGLI UBRIACHI (ED.LA VITA FELICE) – STEFANO VITALE

IL NOSTRO DEBOLE APPARIRE (ED. HELICON) – GIORGIO RAFAELLI

ODI PELLEGRINE (ED. LIBELLULA) – IMMA MELCARNE

E’ SOLO POESIA (ED. LIBERO DI SCRIVERE) – EDOARDO GALLO

 

CLASSIFICA VINCITORI POETI STRANIERI  DEL PREMIO INTERNAZIONALE “CITTA’ DEL GALATEO” VI EDIZIONE ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE VERBUMLANDIART IN COLLABORAZIONE DEL COMUNE DI GALATONE CON IL PATROCINIO DELLO STESSO, DELLA REGIONE PUGLIA E DELLA PROVINCIA DI LECCE

TAIWAN

ETERNITY -恆 -蔡澤民博士 (DR. TZEMIN ITION TSAI) Changhua – Taiwan

INDIA

  1. ELOPE – RAJ BABU GANDHAM – Hyderabad INDIA
  2. ALL IN THE NAME OF LOVE – SUNITA PAUL – Kolkata, India.
  3. OCEAN LOVE – JYOTIRMAYA THAKUR – Jharkhand. India.

TURCHIA

PREMIO SPECIALE

IL DOLORE È ROTTO – HASAN ERKEK – Eskisehir, Turchia Translation : Murat Yurdakul

IL FUOCO DI SPOGLIARSI DALLA TERRA – NEVAL SAVAK -Translation : Murat Yurdakul – Bornova/Izmir TURCHIA

CHE BAMBINO – Ertugrul Özaydin – Umitköy – Ankara

ONORE – HILAL KARAHAN – Maltepe, İstanbul, TURKEY

 

CATEGORIA GIOVANI TURCHIA

CHIUDI LA VECCHIAIA – MUSTAFA ŞANLI – Yalova Turchia

 

GERMANIA

VESTITI DA POLITICI – WIEBKE JANSSEN – München/Monaco di Baviera Germania

GRECIA

OBLITERATING TIME – RANIA ANGELAKOUDI – Evosmos Thessaloniki Greece

POLONIA

WITHOUT GAS – ELIZA SEGIET – Antoniego POLONIA

RACCONTO

SOGLIA – Murat Yurdakul – DEFNE /HATAY /TÜRKİYE

IRAQ
KAD MAJKA DOZIVA – SABAH AL-ZUBEIDI

EX JUGOSLAVIA

1°. BERMET GOS’N KIŠA – BOBAN DŽEVERDANOVIĆ
2°. DJECA RATA – ZANKA ZANA BOŠKOVIĆ-COVEN
3°. SUMNJA – MARIJA JAKŠIĆ

 

SPECIJALNA NAGRADA – PREMIO SPECIALE

DVA POGLEDA – VESNA FOJKAR-ĆIRIĆ
SEĆANJA – LJUBENKO ZVIZDIĆ
LABUDOV PJEV – DAMIR MARAS
KAD TI – MILAD OBRENOVIĆ
ROMI KUDA STE POŠLI – ZLATOMIR JOVANOVIĆ

 

DIPLOMA ZA ZASLUGU – DIPLOMA DI MERITO

JEDAN TREN – RADA NESTOROV
NE, NEĆU TI PRIĆI – MILOŠ IVETIĆ
IZ PLAVIH DUBINA – DANIJELA BOŽIČKOVIĆ RADULOVIĆ
SLIKANJE I LJUBAV – SMILJANA BOŽIĆ
NEROĐENI SNOVI ŽIVLJENJA – SLAVKA KLIKOVAC
IZMEĐU TEBE I MENE – GORDANA SAVIĆ

PRIČE – RACCONTI

1°. MILANKA KUZMIĆ – STRANAC
2°. DIJANA TOŠIĆ – DESPINO MOJA
3°. MILOVAN AKSENTIJEVIĆ – ORAH

 

ČLANAK ZA NOVINE – ARTICOLO DI GIORNALE
SPECIJALNA NAGRADA – PREMIO SPECIALE

KEMAL LJEVAKOVIĆ – NA MARGINAMA RATA
MILORAD KULJIĆ – VODENA OPOMENA

 

POETI DELLA ROMANIA

PODIO        

  1. DEBUT (DEBUTTO) – ANA DRĂGOIANU
  2. SINGURĂTATE ÎN DOI (LA SOLITUDINE IN DUE) – MIRELA MINUȚA ALEXA 
  3. APUS DE SOARE(TRAMONTO) – OLIMPIA SAVA

 

MENZIONE D’ONORE

PICURĂ CERIUL FLOARE DE LOTUS (CADONO DAL CIELO FIORI DI LOTO)- NASTASICA POPA-ROMANIA

MORTE NARCOTICA (MORTE NARCOTICA) – CRISTEA MELANIA ANGI

CU O RAMURĂ DE MĂSLIN, AȘTEAPTĂ-MĂ! (CON UN RAMOSCELLO D’ULIVO, ASSPETTAMI!) – OLTEANU DIANA

CUM E CRĂCIUNUL ÎN CER, TATĂ? (COME È IL NATALE IN CIELO, PADRE?) – CRISTIAN ALINA NARCISA

BE ÎNTOTDEAUNA COPIL (ESSERE PER SEMPRE UN BAMBINO) – ALEXANDRA FIRITA

RACCONTO

LIDIA – LOREDANA DALIAN – ROMÂNIA

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE VITRUVIO DI LECCE, DELL’ASSOCIAZIONE ARGELIA DI BAGHERIA, DELL’ASSOCIAZIONE “RADICI” DI BARI, DELL’ASSOCIAZIONE MADONNA DELL’ARCO DI CASTELLAMMARE DI STABIA, DEL CENTRO STUDI MICHELE PRISCO DI NAPOLI

Associazione VerbumlandiArt: PREMIO “CITTA’ DEL GALATEO” VI Edizione 2018 – Galatone

 

PREMIO “CITTA’ DEL GALATEO” VI Edizione IN BREVE

ASSOCIAZIONE VERBUMLANDIART

SCADENZA:   20 ottobre 2018

PREMIAZIONE: 1 dicembre 2018 a Galatone.

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE: su un file in word scrivere:

NOME, COGNOME, INDIRIZZO, RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZO E-MAIL.

con dichiarazione che l’opera è frutto del proprio ingegno.

INVIARE A: verbumlandiart2@gmail.com

(formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf

LIBRI DA SPEDIRE A: Verbumlandiart via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone -Le-

REGOLAMENTO

SEZ..A – CATEGORIA ARTICOLO DI GIORNALE

Articolo di giornale che racconti di: conflitti internazionali, o processi di pace, o sviluppo sostenibile, o incontro tra i popoli, o ambientalismo o giustizia. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com. Su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail.

CATEGORIA POESIA ADULTI A TEMA LIBERO SEZ.B – POESIA ADULTI A TEMA LIBERO

Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi in italiano, complete dei dati personali dell’autore da scrivere su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. C – POESIA ADULTI IN VERNACOLO A TEMA LIBERO

Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi in italiano, CON TRADUZIONE, complete dei dati personali dell’autore  scritti su un file a parte in word : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. D – SILLOGE ADULTI A TEMA LIBERO

Silloge poetica inedita massimo 10 poesie ognuna non superiore ai 40 versi con TITOLO, completa dei dati personali dell’autore, scritti su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. E – RACCONTO ADULTI A TEMA LIBERO

un racconto di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE) completo dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. F – POESIA GIOVANI A TEMA LIBERO

massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi in italiano, complete dei dati personali dell’autore su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. G – RACCONTO GIOVANI (dai 18 a 30 anni) A TEMA LIBERO

un racconto di lunghezza non superiore alle le 3 cartelle editoriali (1800 BATTUTE) completo dei dati personali dell’autore, su un file a parte in word : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. H- GIOVANISSIMI POESIA A TEMA LIBERO

possono partecipare tutti gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Poesia, in lingua italiana o in lingua straniera, a tema libero: massimo 2 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi CON AUTORIZZAZIONE DEL GENITORE O DI CHI DETIENE LA PATRIA POTESTÀ. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattereTimes New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

CATEGORIA POESIA E PROSA STRANIERI E ITALIANI ALL’ESTERO

SEZ. I – STRANIERI POESIA ADULTI A TEMA LIBERO

massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi, completa dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ. L- STRANIERI RACCONTO ADULTI A TEMA LIBERO

Racconto che non superi le 3cartelle dattiloscritte, completa dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail.

I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ.M – STRANIERI POESIA GIOVANI A TEMA LIBERO

massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40versi, completa dei dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

SEZ.N- STRANIERI RACCONTO GIOVANI A TEMA LIBERO

Racconto che non superi le 3cartelle dattiloscritte, completa dei dati personali dell’autore scritti su un file a parte in word, : nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail.

I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) non sono ammessi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

N.B. Sono accettate solo spedizioni email. La scadenza per la presentazione degli elaborati è fissata alla data del 20 OTTOBBRE 2018. Farà fede la data dell’email stessa.

CATEGORIA LIBRI EDITI E INEDITI AUTORI ITALIANI O STRANIERI

SEZ. O – LIBRI POESIA EDITA E INEDITA

Inviare tre copie cartacee originali dell’opera (escluse fotocopie), in italiano, edita a partire dal 2010 compreso, una sola copia completa di firma e dati personali e recapiti dell’autore.

I candidati devono inviare i loro libri all’indirizzo della Sede legale dell’Associazione VerbumlandiArt, Via Raffaele Vaglio,15 – 73044 Galatone –LE-

SEZ. P- LIBRI NARRATIVA EDITA, INEDITA E SAGGISTICA LETTERARIA

( Filosofia, storia, scienze ecc.)

Inviare tre copie cartacee originali dell’opera (escluse fotocopie), in italiano, edita a partire dal 2010 compreso, una sola copia completa di firma, dati personali e recapiti dell’autore.

I candidati devono inviare i loro libri all’indirizzo della Sede legale

dell’Associazione VerbumlandiArt, Via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone – (Lecce)

 

OPERE A TEMA

SEZ.R – POESIA ADULTI A TEMA:

Dal pensiero del Galateo nella sua Esposizione del Pater Noster, dedicata a Isabella d’Aragona Sforza.

“Siamo fratelli e tutti eguali: non la natura, ma le leggi umane hanno creato le disuguaglianze.” (Pater Noster)

Argomentare l’attualità del suo pensiero

Massimo 3 poesie non superiori ciascuna ai 40 versi, in italiano, complete dei dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E- mail. I candidati devono inviare i loro componimenti in formato elettronico (formato word carattere Times New Roman, font 12,) sono esclusi pdf, all’indirizzo e-mail verbumlandiart2@gmail.com

N.B.

La scadenza per la presentazione degli elaborati è fissata alla data del 15 ottobre 2018.

Avvertenza: La partecipazione al premio nella sezione L) giovanissimi, va autorizzata dal genitore o da chi detiene la patria potestà.

Le opere presentate edite o inedite, purché mai vincitrici in altri concorsi, saranno accettate anche se pubblicate su giornali, riviste, antologie o sul web.

È consentita la partecipazione dello stesso autore a più di una sezione con opere differenti, previo pagamento di una ulteriore quota di partecipazione.

Art. 2) scadenza di presentazione

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 15 ottobre 2018 Art. 3) quota di partecipazione

La quota di partecipazione quale contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria,

Sezioni A-B-C-D-E è di € 15,00 (quindici/00). Sezioni F-G è di € 5,00 (cinque/00)

Sezioni O-P-Q-R è di € 20,00 (20venti/00)

Se si partecipano a più sezioni la quota dopo la prima fissata, sarà di 10,00 euro I soci adulti dell’associazione VerbumlandiArt hanno diritto a uno sconto e pagheranno euro € 10 (dieci/00). Le quote dovranno essere versate secondo le seguenti modalità:

Contributi Volontari di Partecipazione

  1. versamento su c/c postale n° 001012364095 intestato a “VerbumlandiArt”
  2. Bonifico sul Conto Corrente Banco Posta IBAN: IT09N0760116000001012364095
  3. corrisposto in contanti;
  4. Causale: contributo volontario spese organizzative Città del Galateo 2018 Art. 4) invio delle opere

Le opere devono essere inviate a mezzo posta elettronica all’indirizzo

verbumlandiart2@gmail.com

I libri invece devono essere spediti a VERBUMLANDIART VIA RAFFAELE VAGLIO, 15 – 73044 GALATONE -LE-

Le adesioni che giungeranno oltre i termini previsti dal presente regolamento, non saranno prese in considerazione.

L’email e i libri spediti dovranno contenere.

  1. I dati personali dell’autore: nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo E-mail. con dichiarazione che le poesie sono opera del proprio ingegno e libere da qualsiasi vincolo (dichiarazione di paternità dell’opera), e autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. nr. 196/03 (liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy)
  2. copia dell’avvenuto versamento del contributo e sostegno per le spese di lettura e segreteria.

L’assenza della copia dell’avvenuto versamento o dei dati personali, comporta l’esclusione automatica dal concorso delle opere inviate.

Art. 5) liberatoria

Con la partecipazione al concorso, ogni autore acconsente alla divulgazione delle proprie opere da parte dell’associazione “VerbumlandiArt”, anche ai fini

dell’antologia, senza avere nulla a pretendere e rinunciando a qualsiasi pretesa

economica. Tutti i diritti restano comunque di proprietà dell’autore. Le opere inviate per il concorso non saranno restituite.

Ogni autore, per il fatto stesso di partecipare al premio, dichiara la paternità e la proprietà intellettuale e creativa delle opere inviate, di avere pertanto pieno possesso dei diritti dell’opera, piena disponibilità e che non sono sottoposte ad alcun vincolo editoriale. L’Organizzazione non risponde di eventuali operazioni di plagio.

Art. 6) Comitato di giuria

Le opere saranno valutate in forma rigorosamente anonima dal comitato di giuria, composto da critici ed esponenti del mondo della cultura, informazione, docenza universitaria i cui giudizi sono insindacabili e inappellabili.

La Giuria non è tenuta a rendere pubblici i titoli delle opere escluse dalla premiazione finale. La loro opera viene svolta nel pieno rispetto delle linee guida dell’Associazione.

Art.7) Risultati

Notizie periodiche e risultati sulle opere e sugli gli autori premiati, verranno pubblicati sul sito ufficiale dell’associazione  www.verbumlandiart.com

Art. 8) Premi

Premi

Sono previsti premi in denaro, doni offerti dagli Sponsor…Per ogni sezione verranno proclamati i primi tre classificati che riceveranno una targa personalizzata e pergamena comprensiva di motivazione.

Tutti gli altri finalisti riceveranno una medaglia/trofeo e una pergamena d’onore o diploma di merito. La giuria assegnerà premi speciali della Critica, ai candidati che si sono distinti per la pregevolezza dei loro componimenti.

Il Premio Verbumlandiart (Targa più motivazione) alla Carriera sarà offerto alle Eccellenze indicateci dagli esponenti della Giuria. I premi saranno consegnati esclusivamente durante la cerimonia di premiazione agli autori premiati o a loro delegati, uno per ogni concorrente assente giustificato per motivi gravi con delega scritta.

I premi non ritirati nel corso della premiazione (ad esclusione degli attestati) non verranno spediti, ma resteranno a disposizione degli aventi diritto per sei mesi presso la sede legale dell’associazione a meno di accordi particolari con l’autore per la spedizione a domicilio a carico del destinatario per corriere, secondo i costi prescritti dagli stessi.

Art. 9) Cerimonia di premiazione

la premiazione avverrà nel corso della serata conclusiva (data e location a Galatone, da definire) della manifestazione.

I vincitori dovranno raggiungere il luogo della premiazione a loro spese. Ogni eventuale variazione verrà comunicata preventivamente.

In caso di provata impossibilità, potranno delegare persona di loro fiducia mediante delega scritta, una delega a persona. Sarà data massima diffusione circa l’evento attraverso stampa, internet e TV locali.

Art. 10) Antologia

L’organizzazione provvederà, come tradizione, alla stampa dell’antologia della presente edizione, pubblicata mediante casa editrice convenzionata con

l’associazione. L’antologia conterrà le migliori opere valutate e selezionate come meritevoli dalla giuria, con relativa motivazione ed eventuali note biografiche degli autori.

Art. 11) Informativa sulla privacy

Le utenze e gli indirizzi e-mail comunicati alla Segreteria del premio, verranno utilizzate solo per comunicazioni legate al Premio Letterario Nazionale. I dati personali saranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di apportare variazioni al presente bando e al piano premi. L’Organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate. La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente bando per tutte le clausole che lo compongono. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte costituisce motivo di esclusione dal premio.

per informazioni:

Associazione culturale Verbumlandi-Art

via Raffaele Vaglio, 15 – 73044 Galatone (Lecce)

– REGINA RESTA 338 6341006

Risultati

Verranno informati dei risultati i vincitori e i menzionati in tempo utile per poter partecipare alla premiazione.

I risultati del Premio saranno comunque visibili sul sito www.verbumlandiart.com, Notizie relative al Premio saranno diramate attraverso la stampa nazionale e ogni altro veicolo di informazione.

 

Note e dati personali

La partecipazione al Premio implica l’incondizionata accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento.

Con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle iniziative culturali del Cenacolo per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03. Le opere non saranno restituite: i libri verranno donati per progetti culturali.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di portare variazioni al presente regolamento e al piano premi. L’Organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate.

 

 

PRESIDENTE DI GIURIA

Massimo Enrico Milone

Direttore Rai Vaticano

MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA “PRIMAVERA SALENTINA” A PORTO CESAREO

Le Associazioni VERBUMLANDIART e LA SCAGNOZZA presentano la mostra di alcuni artisti del Movimento Primavera Salentina che parte dalla riscoperta della nostra Bella Terra, per dare voce all’animo creatore di tanti artisti, poeti e scrittori qui residenti.
Dal punto di vista cromatico la primavera è uno spettacolo continuo, gli artisti che stanno aderendo a questo MOVIMENTO, sono pronti a collaborare per smuovere il torpore dei nostri territori e promuovere l’arte, più pura e tradizionale, e innovativa al momento stesso, che prende spunto dal nostro bellissimo territorio, ricco di colori, immagini e profumi.
La primavera non è semplicemente una stagione, ma l’occasione per godere delle bellezze che la vita ci offre, l’arte ne interpreta esattamente l’anima e la celebra in tutte le sue forme.
La stagione della rinascita sancisce non solo nella natura, ma anche nell’animo umano, l’inizio di un nuovo ciclo, l’occasione per riprendere in mano la propria vita e renderla uno spettacolo incantevole.

 

PREMIO POESIA SACRA ITALIANA – GALATONE 2018, CLASSIFICA POETI ITALIANI


POESIA SACRA A TEMA LIBERO CLASSIFICA DEFINITIVA

1° COSETTA TAVERNITI – DOVE LO PORTERA’ LA SETE
2°TERESA ESPOSITO – CHE SIA SEMPRE NATALE!
2°GIUSEPPE MILELLA – LA TAVOLOZZA DELL’AMICIZIA
3°GIOVANNA IACOVONE – GLI INDIFFERENTI

• PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA
SAVERIO MARTIRADONNA – GLI UOMINI SONO COME LE PIANTE

• PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA
MARINELLA MANCA – IL VOLTO DELL’INDIFFERENZA

• PREMIO SPECIALE DEL PRESIDENTE
ELENA VARRIALE – TU SEI MANO STESA NEL PECCATO

• PREMIO ALLA CULTURA
ELVIO ANGELETTI – UN VENERDÌ

• PREMIO ALLA CULTURA
BRUNA CAROLI – LUCE


POESIA SACRA ITALIANA A TEMA “IL GOLGOTA 2MILA ANNI DOPO”

1°GIAMPIERO DONNICI – DIMENTICATO
2°LAURA VOLANTE – SCANDALO
2°AUGUSTA TOMASSINI – LA VOCE DI DIO
3°VITO CASAVOLA – PACE
3°ANNAMARIA COLOMBA – QUELL’ANTICO CAMMINO DI MORTE

• PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA
SONIA COLOPI – BRACCIA APERTE

• PREMIO SPECIALE DELLA CRITICA
DOROTEA MATRANGA – PER SEMPRE NATALE

• PREMIO SPECIALE DEL PRESIDENTE
ANNALENA CIMINO – COL CAPO CHINO

• PREMIO SPECIALE VERBUMLANDIART
ROSSELLA MAGGIO – IO/DIO

MENZIONE D’ONORE

ANTONELLO VANNI – IL MIO GOLGOTA
FAUSTO MARSEGLIA – IL GOLGOTA
IGNAZIO DE MICHELE – INDELEBILE RICORDO
PASQUA DE SIATI (LILLY DE SIATI) – REDENTORE

“LA VOCE DEI POETI” III Edizione 2018 “Insieme per salvare la Terra”

“LA VOCE DEI POETI” III Edizione 2018

“Insieme per salvare la Terra”

TEMA PROPOSTO
“Il mondo è un bel posto e per esso vale la pena di lottare.” Albert Einstein

BANDO DI PARTECIPAZIONE
L’Associazione VerbumlandiArt insieme alla Proloco di Caserta, con il patrocinio del Comune di Caserta, la Regione Campania, il Centro Studi Michele Prisco, l’Associazione Euterpe, l’Alexander Museum Palace di Alessandro Marcucci Pinoli, il Consolato onorario dell’Uzbekistan in Campania e Molise, indice la III Edizione 2018 del premio “LA VOCE DEI POETI” per dar vita a nuove forme e nuovi approdi artistici attraverso la parola poetica e il suo rapporto con l’immagine in movimento, arricchite da suoni e/o parole recitate e foto con poesia.
R E G O L A M E N T O
1. Al Premio Internazionale di Poesia e VideoPoesia “La voce dei Poeti” possono partecipare tutti gli autori italiani e stranieri dai 18 anni in su.
2. Il Premio prevede tre sezioni a tema: “Tutti insieme per l’ambiente, la pace e la giustizia”, in lingua o in vernacolo e una Sezione a Tema Libero.
3. POESIA Inviare 2 poesie, massimo 30 righi, in word Times New Roman 12.
4. VIDEOPOESIA
Per partecipare alla videopoesia occorre un video che racconti la pace e la tutela dell’ambiente come norma di vita di tutti i popoli, inviare anche il testo della poesia del video in word. Il video deve essere della durata max di 5 minuti, potrà essere realizzato in formato: .avi / mpeg (1-2-4) / .mov / flv /wmv su supporto mini dv / dvd / cd-r. Scrivere che l’opera è frutto del proprio ingegno, per i diritti d’autore.
5. FOTO-POESIA (massimo 2 poesie) da inserire sovrapposta o a lato ad una immagine a colori o in bianco e nero. Aggiungere in word anche il testo della poesia.
6. POESIA A TEMA LIBERO: Inviare 2 poesie, massimo 40 righi, in word Times New Roman 12
Le opere sono considerate valide anche se pubblicate su Social Network, Siti Internet, Blog personali o pubblici, ecc. purché non vìolino i diritti d’autore.
7. Non sono ammessi contenuti: razzisti, diffamatori, offensivi della dignità altrui, con riferimenti politici, oppure erotici.
8. La partecipazione al Premio è di Euro 10,00 per un video, per due poesie e due fotopoesia,
9. L’autore deve inviare entro il 15 FEBBRAIO 2018 (farà fede la data di spedizione) le poesie, il video, le fotopoesia, contenente NOME E COGNOME, INDIRIZZO, EMAIL, TELEFONO/CELLULARE, LA POESIA TRASCRITTA IN WORD, con la dichiarazione che l’opera è frutto del proprio ingegno, aggiungere l’autorizzazione dell’autore all’Associazione culturale Verbumlandiart al trattamento dei dati personali, al fine di permettere il corretto svolgimento delle diverse fasi di selezione del Premio. Il materiale dovrà essere inviato via email all’indirizzo:verbumlandiart2@gmail.com dovrà essere indicato PREMIO INTERNAZIONALE “La Voce dei Poeti” III Edizione
*La quota di iscrizione come contributo volontario di segreteria può essere versata: su c/c postale n° 001012364095 intestato a “VerbumlandiArt” op. Bonifico sul Conto Corrente Banco Posta IBAN: IT09N0760116000001012364095 Causale: contributo volontario spese di segreteria “LA VOCE DEI POETI” III Edizione 2018
10. Il/I vincitore/i sarà/saranno premiato/i a Caserta il 15 Marzo 2018
• Data e luogo da definire, l’organizzazione si riserva la facoltà di variare la data ed il luogo della manifestazione qualora ciò si rendesse necessario.
• I premi saranno dati al momento della premiazione, per i non presenti gli sarà inviato l’attestato in pdf. Per invii postali,invece, inviare Euro 5,00 per Attestato e medaglia, Euro 10,00 per Targa e attestato.
• I nomi dei componenti della giuria, il cui giudizio è inappellabile, saranno resi noti dopo la scadenza dell’invio delle opere. Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile: alla Giuria è riservata la facoltà di escludere dal concorso le opere non conformi al presente regolamento o in evidente contrasto con lo spirito dello stesso.
11. L’invito ufficiale alla cerimonia di premiazione non dà diritto al rimborso delle spese di viaggio e soggiorno per nessuno, compreso i soci.
• La presenza di premiati e segnalati alla premiazione è obbligatoria, salvo situazioni particolari che si dovessero presentare.
12. Come per l’edizione 2017, sarà realizzata un’antologia con le opere premiate, inoltre saranno selezionati 10 artisti (pittura, scultura, fotografia) per corredare la stessa di immagini, gli artisti devono inviare per la selezione un massimo di 3 foto a verbumlandiart2@gmail.com, gli stessi si impegnano all’acquisto di almeno 2 copie.
• Con la partecipazione al concorso gli interessati autorizzano l’organizzazione all’utilizzo e al trattamento dei loro dati personali ai fini dello svolgimento del concorso stesso e alla realizzazione di un’antologia o catalogo.
13. Per ogni altra ulteriore ed eventuale informazione inviare una e-mail a verbumlandiart2@gmail.com oppure telefonare al numero 338 6341006
COORDINATORI DEL PREMIO E CONSULENTI PER LE PUBBLICHE RELAZIONI: Regina Resta, Carlo Roberto Sciascia, Goffredo Palmerini, Mirjana Dobrilla, Guido Vaglio, Giancarlo Danieli, Ottavia Patrizia Santo

On. Cosimo Maria Ferri Sottosegretario della Giustizia scrive a VerbumlandiArt

Roma, 29 settembre 2017 (email ricevuta dalla segreteria del Ministero della Giustizia) On. Cosimo Maria Ferri Sottosegretario della Giustizia.

Gentilissima Presidente,

Le invio i miei più sentiti ringraziamenti per il conferimento del Premio Nazionale ed Internazionale di poesia e prosa “Città del Galateo”, organizzata dall’Associazione “VerbumlandiArt” a Galatone il 30 settembre p.v., rammaricandomi vivamente di non poter partecipare ad un evento di tale importanza e caratura sociale e culturale. E La prego di estendere i saluti più affettuosi al Console onorario della Croazia Prof.ssa Rosa Alò, agli Organizzatori, agli illustri Ospiti e a tutti i Partecipanti all’importante manifestazione.
E’ un grande onore per me ricevere la “Targa alla Carriera VerbumlandiArt – Città del Galateo” al pari di tante grandi personalità del mondo delle istituzioni, dell’università, della cultura, dell’arte, della finanza e della medicina in quanto è espressione del riconoscimento di un costante impegno sociale e culturale al servizio del bene comune.
L’importante iniziativa è una preziosa occasione di confronto sui temi del dialogo tra i Popoli e la promozione di quell’ideale di pace perpetua nel senso kantiano del termine.
La cultura del dialogo tra le civiltà, fa parte della nostra storia e cultura sociale e consente di creare ponti di solidarietà per rafforzare i processi d’integrazione sociale e la convivenza pacifica secondo i principi fondamentali contenuti nella nostra Carta costituzionale, nella Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e nella missione della Chiesa cattolica.
Sono convinto che dall’incontro scaturiranno importanti spunti di riflessione sul cammino dell’uomo del terzo millennio attraverso l’impegno costruttivo dei singoli cittadini e di tutti gli Stati a creare nuovi equilibri tra gli ordini religiosi e le comunità e a svolgere un’azione educativa, pacificatrice e di confronto interculturale volta a promuovere una nuova fraternità universale, riconciliata.
Preziosa a tal riguardo è la presenza degli Ospiti eccellenti che interverranno, così come altrettanto importante e ricca di rilievo è la mostra d’arte contemporanea che allieterà l’iniziativa grazie alle coinvolgenti e suggestive esposizioni artistiche.
Nel ringraziare ancora per il gradito riconoscimento, auguro di vero cuore ogni successo per la splendida iniziativa e Le invio i saluti più cordiali.

Cosimo Maria Ferri

 

A GALATONE UNA STRAORDINARIA SERATA DI TESTIMONIANZE SULLA PACE

A GALATONE UNA STRAORDINARIA SERATA DI TESTIMONIANZE SULLA PACE

Un successo l’evento conclusivo del Premio “Città del Galateo”, realizzato da VerbumlandiArt

LECCE – Non poteva concludersi meglio la grande kermesse artistica e letteraria promossa e organizzata dall’associazione culturale VerbumlandiArt: due Premi internazionali, l’uno artistico, l’International Art Gallipoli 2017, l’altro letterario di Poesia e Prosa “Città del Galateo”, entrambi nel segno del progetto “La Catena della Pace”, con il quale l’associazione guidata con sensibilità e straordinario impegno da Regina Resta da alcuni anni va rivolgendo grande attenzione ai temi della mondialità, sui valori della Pace e del dialogo tra Culture, sia in Italia e che all’estero, grazie a partenariati di assoluto rilievo. Due giornate fittissime, il 29 e 30 settembre, la prima a Gallipoli e la seconda a Galatone, che hanno visto la consegna dei riconoscimenti ai vincitori del Premio d’arte e del Premio letterario. Ma l’evento conclusivo, un vero successo, è stata la Serata “Tutti insieme per la Pace”, svoltasi nel Teatro comunale di Galatone, pieno in ogni ordine di posti. Una serata ricca di spunti e di testimonianze sul tema della Pace e sul dialogo tra culture, dove il messaggio profondo dell’Associazione VerbumlandiArt fondato sui valori universali della cultura e dell’amicizia tra i popoli ha trovato magnifiche vestali nella comunicazione dello spirito della serata in Regina Resta, presidente dell’associazione, e Rosa Alò, presidente dei Probiviri e Console onoraria della Croazia in Puglia e Basilicata. Molte le autorità e gli ospiti presenti alla serata, numerosi gli insigniti dei motivati riconoscimenti per la loro opera in vari campi di attività. Tante e profonde le testimonianze sul valore della Pace, portate con sensibilità e senza alcuno scadimento nella retorica, piuttosto affermate nel valore autentico nell’impegno di tutti i giorni, ciascuno nel proprio campo di attività. Ottima la conduzione della serata, affidata al garbo della scrittrice Giovanna Politi e alla professionalità del giornalista Giovanni Sparviero. Con giusta misura la lunga serata d’onore è stata contrappuntata da sprazzi di buona musica e belle performance di danza, intermezzando la serie delle testimonianze succedutesi sul palcoscenico, mantenendo un gradevole aspetto colloquiale lontano dai rigorosi formalismi che talvolta accompagnano tali eventi. Ma veniamo alla prima testimonianza dell’On. Cosimo Maria Ferri, Sottosegretario alla Giustizia, affidata ad un messaggio nel quale comunicando impegni che non hanno consentito la presenza, l’uomo di governo, tra l’altro, dice: “…  E’ un grande onore per me ricevere la “Targa alla Carriera VerbumlandiArt – Città del Galateo” al pari di tante grandi personalità del mondo delle istituzioni, dell’università, della cultura, dell’arte, della finanza e della medicina in quanto è espressione del riconoscimento di un costante impegno sociale e culturale al servizio del bene comune. L’importante iniziativa è una preziosa occasione di confronto sui temi del dialogo tra i Popoli e la promozione di quell’ideale di pace perpetua nel senso kantiano del termine. La cultura del dialogo tra le civiltà, fa parte della nostra storia e cultura sociale e consente di creare ponti di solidarietà per rafforzare i processi d’integrazione sociale e la convivenza pacifica secondo i principi fondamentali contenuti nella nostra Carta costituzionale, nella Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e nella missione della Chiesa cattolica. Sono convinto che dall’incontro scaturiranno importanti spunti di riflessione sul cammino dell’uomo del terzo millennio attraverso l’impegno costruttivo dei singoli cittadini e di tutti gli Stati a creare nuovi equilibri tra gli ordini religiosi e le comunità e a svolgere un’azione educativa, pacificatrice e di confronto interculturale volta a promuovere una nuova fraternità universale, riconciliata”.

Ha portato il saluto della Municipalità di Galatone, assente in Sindaco in viaggio di nozze, il vice Sindaco Daniela Colazzo, cui è seguito il saluto del Sen. Rocco Palese, con un puntuale intervento sul valore della Pace attualizzato alla difficile congiuntura che il mondo vive e di Adriana Poli Bortone, già sindaco di Lecce e ora assessore alla Cultura nel Comune di Matera, con un intervento molto intenso. Toccante la testimonianza di Hafez Haidar, candidato al Premio Nobel per la Pace. Si sono quindi succedute sul palcoscenico, ciascuno con la sua riflessione, le Personalità insignite del riconoscimento, costituito da una targa d’argento con la motivazione del Premio. Si citano di seguito così come sono state chiamate sul palco.

OSPITI PREMIATI

GENNARO PALMIOTTI, responsabile Unità Operativa di Oncologia–BARI

MARIELLA GARCOVICH, oncologa dermatologica

MAGNIFICO RETTORE EUGENIO DI SCIASCIO, Politecnico di Bari

MAGNIFICO RETTORE ANTONIO URICCHIO, Università degli Studi di Bari Aldo Moro

MAGNIFICO RETTORE PASQUALE DI GIOACCHINO, Pusa University (California)

LUCIO SCIANARO, Pediatra Fasano

CARMEN TESSITORE, Avvocato, esperta in Politiche Sociali ed ex Vicesindaco di Lecce

VINCENZO MOLINESE, Colonnello dei Carabinieri, Comandante provinciale di Bari

SIMONETTA LORUSSO, Imprenditrice, presidente Saicaf Vending, presidente del Circolo della Vela di Bari

SALVATORE D’ALESIO, Docente di “ Finanza e Legislazione Comunitaria”, Presidente della Societa’ “KIKKI” srl, proprietaria del PORTALE “CENTROCONSULENZEINTERNAZIONALI – C.C.INT.

ANTONIO LA SCALA, Avvocato Penalista, Presidente pugliese dell’associazione Penelope (Associazione Nazionale dei Parenti e degli Amici delle Persone Scomparse)“

GIORGIO CEGNA, Gran Cancelliere della Confederazione Internazionale dei Cavalieri Crociati, ex rettore dell’Accademia di belle arti di Macerata.

SILVANA GENZONE, segretario generale ASPIM EUROPA -consulente Onlyrnye Italy- Consulente Istituto Piepoli

MARIANO CHIDICHIMO, Maestro d’Arte Scultorea.

SEBASTIANO LEO, Assessore Regione Puglia, Politiche per il lavoro, Diritto allo studio, Scuola, Università, Formazione Professionale

SALVATORE COSENTINO, Magistrato, Sostituto Procuratore Generale di  Lecce.

GOFFREDO PALMERINI, giornalista, scrittore Abruzzese

MARIA DE GIOVANNI, scrittrice Lecce

VALERIA SICLARI, scrittrice Calabria

OSPITI PRESENTI

HAFEZ HAIDAR, Candidato Al Premio Nobel Per La Pace

SEN. ROCCO PALESE, FI – vicepresidente della Commissione Bilancio

ASS. ADRIANA POLI BORTONE, ex ministra, assessora (Identità euro-mediterranea e turismo) a Matera.

VITO MONTANARO Direttore generale ASL Bari 5

TEN. FRANCESCO BATTAGLIA, comandante dei Carabinieri Compagnia di Gallipoli.

 

AMEDEO POSTIGLIONE, Presidente Onorario della Corte di Cassazione e Presidente della Fondazione ICEF.

LUCA FILIPPONI, Presidente Spoleto FestivalArt.

ANGELO SAGNELLI, Direttore artistico Spoleto FestivalArt

CARLO ROBERTO SCIASCIA, Critico d’Arte, Presidente della Proloco di Caserta.

COM. ANTONIO FIORE, Consigliere Regionale Puglia Ass. Finanzieri d’Italia.

DANIELA COLAZZO, Vice-Sindaco di Galatone.

MAGGIORE AGOSTINO TERRAGNO, Comandante dei Vigili Urbani di Galatone.

 

Premio della critica a Goffredo Palmerini

Lo scrittore aquilano Goffredo Palmerini si accinge a partire per il Salento.

Il suo ultimo libro “L’Italia nel cuore” (One Group Edizioni, 2017) riceverà il 30 settembre prossimo il Premio speciale della Critica a Galatone, in provincia di Lecce.

Nella Torre Belmonte Pignatelli della bella cittadina del Salento si svolgerà infatti, alle ore 12, la cerimonia di consegna dei riconoscimenti ai vincitori della V edizione del Premio di Poesia e Prosa “Città del Galateo”, concorso letterario internazionale promosso e organizzato dall’associazione culturale VerbumlandiArt.

Al prestigioso Premio, oltre che dall’Italia, hanno partecipato centinaia di autori da molti Paesi del mondo (Argentina, Cina, India, Tunisia, Vietnam, Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia, Montenegro, Slovenia, Macedonia).

La Giuria del concorso letterario è presieduta da Regina Resta, infaticabile Presidente dell’associazione culturale internazionale VerbumlandiArt. Il Premio è intitolato al grande umanista e scienziato Antonio de Ferrariis (Galatone, 1444 – Lecce, 1517), detto il Galateo. Il Premio letterario “Città del Galateo” è declinato sui valori della Pace e del dialogo interculturale.

Ospite d’onore dell’evento il prof. Hafez Haidar, scrittore poeta e docente all’Università di Pavia, candidato al premio Nobel per la Pace. Sempre il 30 settembre, alle ore 19, nel teatro comunale di Galatone, si terrà la Serata di Gala “Tutti insieme per la Pace”, presenti personalità delle Istituzioni pugliesi e nazionali, del mondo culturale e diplomatico, autori e artisti.

Ospite d’onore sarà l’Ambasciatore della Croazia in Italia, Ilija Zelalic.

L’evento avrà un prologo il 29 settembre a Gallipoli, dove verranno insigniti gli artisti vincitori del Premio International Art Gallipoli 2017, che hanno esposto nella rassegna internazionale d’arte contemporanea, curata da Regina Resta e dal critico d’arte Carlo Roberto Sciascia. La mostra si è tenuta dal 3 al 30 settembre nel Castello Angioino e nel Club Bellavista della rinomata città balneare del Salento. Anche questo significativo evento internazionale d’arte è legato al progetto “La catena della Pace”.

Grande successo per il PREMIO internazionale D’ARTE, POESIA E PROSA “CASERTA 2017 – LA CATENA DELLA PACE” – Goffredo Palmerini

Grande successo per il PREMIO internazionale D’ARTE, POESIA E PROSA

“CASERTA 2017 – LA CATENA DELLA PACE”

La conferenza di Hafez Haidar, le Targhe alla Carriera e alla Cultura tributate, i vincitori del Premio

di Goffredo Palmerini

CASERTA – Grande successo di partecipazione, il 20 e 21 aprile 2017, alla prima edizione del Premio internazionale d’Arte, Poesia e Prosa “Caserta 2017 – La Catena della Pace”, evento organizzato dall’Associazione Culturale VerbumlandiArt di Lecce in partnership con la Pro Loco di Caserta, con il patrocinio della Municipalità del capoluogo campano. Numerose le collaborazioni di associazioni culturali, sociali e di solidarietà nello spirito di pace che VerbumlandiArt anima con le iniziative promosse in Italia e all’estero, una straordinaria catena che all’arte e alla letteratura unisce la specifica missione di promuovere la Pace, il dialogo e il rispetto reciproco tra popoli e culture. VerbumlandiArt si fa portavoce, infatti, dei valori culturali delle Nazioni, dei sentimenti di amicizia e di pace dei loro popoli. Solo nel reciproco rispetto delle specifiche identità nazionali e culturali può affermarsi e crescere una cultura di Pace, nel rispetto delle diversità e nel dialogo con l’altro. Il progetto “Catena della Pace” ha come principale missione quella di promuovere stimoli per la formazione di cittadini d’una società sempre più aperta e multiculturale, dove si affermi un clima di sereno e costruttivo dialogo culturale. Dunque una visione della Pace che si alimenti di buone pratiche con lo scopo di contribuire a formare i nuovi “cittadini del mondo”, capaci d’affrontare e governare con sapienza ed apertura i problemi generati dalla convivenza di culture, religioni e convinzioni politiche diverse, oggi che davvero il mondo è appena fuori dalla nostra porta.

 

Nella prima giornata, dedicata al vernissage della Mostra d’Arte presso la Biblioteca “A. Ruggiero” sul tema della Pace, si è vissuto un momento di grande intensità emotiva con la consegna della Targa alla Carriera al magistrato prof. Amedeo Postiglione. L’illustre giurista ha affermato che la Pace si realizza nell’esercizio costante del rispetto dell’Altro, dell’Ambiente e della Legalità, perché non c’è Pace senza giustizia, senza rispetto per il creato e per i beni comuni, senza rispetto per la diversità culturale, etnica e religiosa. Amedeo Postiglione è Presidente Aggiunto Onorario della Corte Suprema di Cassazione, Vicepresidente del Forum Europeo dei Giudici per l’Ambiente, fondatore e direttore della Fondazione ICEF, nata nel 1978, quando la Corte Suprema di Cassazione creò il gruppo di lavoro “Ecologia e Territorio”, coordinato proprio dal giudice Postiglione, con esperti delle varie magistrature e del mondo scientifico, con lo scopo di promuovere la realizzazione di banche dati giuridico-ambientali. Già docente di Diritto ambientale all’Università di Urbino e all’Università La Sapienza di Roma, il prof. Postiglione è stato Capo dell’Ufficio Legislativo del Ministero dell’Ambiente, Commissario ad acta del Parco Nazionale d’Abruzzo, Consulente dell’Unione Europea in materia di rifiuti pericolosi e Consulente del Consiglio d’Europa in materia di protezione della vita selvatica in Europa.

Alla serata inaugurale della Mostra e del Premio letterario hanno presenziato Daniela Borrelli, assessore alla Cultura del Comune di Caserta, Gian Maria Piccinelli, direttore del Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet” dell’Università della Campania, Regina Resta, presidente dell’associazione VerbumlandiArt , Carlo Roberto Sciascia, presidente della Pro Loco di Caserta e critico d’arte, Rosa Nicoletta Tomasone, vicepresidente della Rete di Cooperazione Culturale Europea “Le vie di Carlo V” e presidente del Centro Culturale Internazionale “L. Einaudi” di San Severo, Margherita Dini Ciacci, presidente regionale Unicef, Paolo Nicola Corallini Garampi, Gran Priore dell’Ordine dei Cavalieri templari di Gerusalemme d’Italia, Vittorio Giorgi, Console onorario dell’Uzbekistan, Rosalia Pannitti, presidente dell’Associazione Genitori d’Italia sez. Caserta, Giovanna Barca, presidente Donne Giuriste d’Italia sez. Caserta, Valentina Bellini Scala, presidente della Fidapa di Maddaloni, Marialidia Raffone, direttrice della Biblioteca “A. Ruggiero”, Lucia de Cristofaro, direttrice Albatros Edizioni, e chi scrive, Ambasciatore d’Abruzzo nel mondo.

La mattina di venerdì 21 aprile, presso il Dipartimento Scienze Politiche “Jean Monnet”, ospite il direttore prof. Gian Maria Piccinelli, il prof. Hafez Haidar, docente di Letteratura araba presso l’Università di Pavia e candidato al Premio Nobel per la Pace, ha tenuto la sua conferenza alla presenza di illustri ospiti e di numerosi studenti universitari. Per l’insigne docente e scrittore Hafez Haidar bisogna superare alcune ipocrisie: “…a livello mondiale, una delle strategie deve essere quella di chiudere le fabbriche di armamenti che commerciano con i terroristi e boicottare gli Stati che finanziano il terrorismo con armi e denaro”. La diffusione della cultura, la conoscenza reciproca e il dialogo interreligioso sono la migliore forma di prevenzione dell’integralismo islamico, secondo il prof. Haidar, straordinario testimone della cultura della Pace ovunque, specialmente in Europa e in Medio Oriente. Nel mondo islamico – ha aggiunto lo scrittore – “…c’è la necessità di promuovere i diritti delle donne”. Il prof. Haidar ha quindi rivolto un invito all’Europa perché non si faccia prendere dal panico di fronte alla questione dei profughi: “…il mio Paese, il Libano, ha una popolazione di 3,5 milioni di abitanti. Tra siriani, palestinesi, iracheni, somali, ospita 3 milioni di migranti”. La Cultura della Pace deve dunque uscire dall’interiorità individuale e diventare fenomeno comunitario e sociale, in cui la diversità etnica, religiosa e culturale si viva come un arricchimento e non come problema.

Dopo la conferenza del prof. Haidar sono state consegnate le Targhe alla Cultura al prof. Gian Maria Piccinelli e all’avv. Antonino Cuomo che più volte è stato sindaco di Sorrento, scrittore raffinato e imprenditore. Un intermezzo musicale ha allietato la mattinata, con arie napoletane cantate dalla soprano Cristina Patturelli, accompagnata alla chitarra da Franco Manuele.

Nel pomeriggio, nella Biblioteca “A. Ruggiero”, si è svolta la cerimonia di consegna dei riconoscimenti a poeti, scrittori e artisti risultati vincitori del Premio “Caserta 2017 – La Catena della Pace”, dei Premi speciali o delle Menzioni d’onore, dopo l’accurata selezione svolta dalle Giurie così costituite: per l’Arte ing. Carlo Roberto Sciascia, critico d’arte e presidente della Pro Loco di Caserta, dr. Giovanni Vinciguerra, gallerista, avv. Raffaele Murtas, artista autore e conduttore di programmi Tv; per la Letteratura prof. Hafez Haidar, docente universitario e scrittore, prof. Carlo Alberto Augieri, docente dell’Università del Salento, avv. Angelo Sagnelli, direttore artistico Spoleto ArtFestival Letteratura, dr. Annella Prisco, presidente Centro Studi Michele Prisco di Napoli, prof. Sergio Camellini, psicologo clinico e poeta. La serata è stata allietata da applauditissimi intermezzi musicali del fisarmonicista Pasquale De Marco. E’ stato infine tributato il Premio alla Carriera alla dr. Maria Cristina Poma e il Premio alla Cultura alla dr. Paola Galioto Grisanti.

Ciascun autore presente ha potuto declamare la sua creazione poetica e di prosa, suscitando emozioni intense. La serata è stata coordinata da Regina Resta e condotta brillantemente da Raffaele Murtas, che ha posto in campo spiccate doti dialettiche e di simpatica ironia, un tocco di leggerezza all’evento, il sorriso in contrappunto alle emozioni. Sono risultati vincitori del Premio letterario Enzo Bacca e Dorotea Matranga, ex aequo per la Poesia, Giuseppe Milella per la Silloge poetica; Paolo Miggiano per la Prosa. Per gli autori in lingua straniera sono risultati vincitori ex aequo i poeti serbi Mika Vlacovic Vladisavljevic e Borisav Blagojevic. Per la sezione Arti Figurative sono risultati vincitori Carmine Sibona per la Scultura, Pier Felice Trapassi per la Fotografia, Leonilda Fappiano per la Pittura. Questi gli artisti in concorso, le cui opere rimarranno esposte fino al 3 maggio prossimo: Gianna Amendola, Antonio Apicella, Norma Bini, Letizia Caiazzo, Daniela Capuano, Rocco Cardinali, Mirella Ciardiello, Loredana De Nunzio, Rosanna Della Valle, Rosanna Di Carlo, Renato Falco, Leonilda Fappiano, Giovanna Giordano, Anna Grisabella, Paola Nuzzo, Vincenzo Paesano, Vincenzo Piatto, Massimo Pozza, Gabriella Pucciarelli, Silvia Rea, Paolo Ruggiero, Bartolomeo Sciascia, Carmine Sibona, Pierfelice Trapassi, Anna Zulla, Sonia Zulla. L’allestimento espositivo e l’organizzazione del Premio sono stati ben curati da Ottavia Patrizia Santo e Guido Vaglio, con il generoso supporto di Mirjana Dobrilla e Leonilda Fappiano.

 

VerbumlandiArt – Pro Loco di Caserta – Comune di Caserta

“Caserta 2017”

Premio Internazionale di Arte, Prosa e Poesia

Con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Caserta

La Catena della Pace

PROGRAMMA

GIOVEDÌ 20 APRILE, ORE 17:00

“La catena della Pace”

Mostra d’Arte contemporanea

Presentazione del critico d’Arte ing. Carlo Roberto Sciascia, Presidente della Pro Loco di Caserta e del Gallerista dott. Giovanni Vinciguerra

Allestimento e organizzazione di Ottavia Patrizia Santo e Guido Vaglio

Orario: da lunedì al venerdì dalle 10:00 – 13:00 e dalle 16:00 alle 18:00, sabato dalle 10:00 alle 12:30

20 aprile3 maggio 2017

Biblioteca comunale “A. Ruggiero”, via Laviano n.65 – Caserta

VENERDÌ 21 APRILE, ORE 10:30

“La catena della Pace”

Conferenza di Hafez Haidar, candidato al Premio Nobel per la pace prof. Hafez  Haidar

Premiazione degli ospiti d’onore

Dott. Maria Cristina Poma, Premio alla Carriera

Giudice prof. Amedeo Postiglione, Premio alla Carriera

Avv. Comm. Antonio Cuomo, Premio alla Carriera

Dott. Prof. Gian Maria Piccinelli, Premio alla Cultura

Sala convegno del Dipartimento Scienze Politiche “Jean Monnet”

VENERDÌ 21 APRILE, ORE 17:00

1° Premio di Arte, Poesia e Prosa “Caserta 2017”

“La catena della Pace”

Premiazione dei vincitori

Biblioteca comunale “A. Ruggiero”, via Laviano n.65 – Caserta

Alle manifestazione interverranno

Dott.ssa. Regina Resta, poetessa Presidente di VerbumlandiArt

Avv. Carlo Marino, Sindaco di Caserta

Prof. Gian Maria Piccinelli, Direttore Dipartimento Scienze Politiche “Jean Monnet”

S.E. Mons. Giovanni D’Alise, Vescovo di Caserta

Dott. Franco Roberti, Procuratore capo dell’antimafia e anticamorra d’Italia

Dott. Margherita Dini Ciacci, Presidente regionale Unicef Italia

Cav. Paolo Nicola Corallini Garampi, Gran Priore dell’Ordine dei cavalieri templari di Gerusalemme d’Italia

Giornalista Goffredo Palmerini, scrittore e Presidente dell’Associazione Emigrati d’Abruzzo nel mondo

Comm. Prof.ssa Rosa Nicoletta Tomasone, vice Presidente europea e coordinatrice italiana della Rete di Cooperazione Culturale Europea “Le vie di Carlo V” e Presidente del Centro Culturale Internazionale “L. Einaudi” di San Severo

Prof.ssa Daniela Borrelli, Assessore alla Cultura

Dott.ssa Marialidia Raffone, Responsabile della Biblioteca

Avv. Vittorio Giorgi, Console onorario dell’Uzbekistan

Prof.ssa Rosalia Pannitti, Presidente dell’Associazione Genitori d’Italia sez. Caserta

Avv. Giovanna Barca, Presidente donne Giuriste d’Italia sez. Caserta

Prof.ssa Valentina Bellini Scala, Presidente della Fidapa “Calazia” di Maddaloni

Prof.ssa Lucia de Cristofaro, Direttore Albatros Edizioni

Ing. Carlo Roberto Sciascia, Presidente della Pro Loco di Caserta e Critico d’Arte

Intervento musicale con la partecipazione del soprano Cristina Patturelli ed il pianista Marco Rozza.

Giuria per la Letteratura

Prof. cav. Hafez Haidar, candidato al Premio Nobel per la Pace

Prof. Carlo Alberto Augieri, docente dell’Università del Salento

Avv. Angelo Sagnelli, Direttore artistico Spoleto ArtFestival Letteratura

Dott. Annella Prisco, Presidente Centro Studi Michele Prisco-Napoli-

Prof. Sergio Camellini, psicologo clinico e poeta

Giuria per l’Arte

Ing.Carlo Roberto Sciascia, critico d’Arte e Presidente della Pro Loco di Caserta

Dott. Giovanni Vinciguerra, gallerista

Avv. Raffaele  Murtas, presentatore opinionista